Come fare il petto di pollo in salsa di pinoli

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La concezione che i cibi sani non siano saporiti, è piuttosto diffusa. Non sempre, però, si tratta di una verità estendibile a tutte le pietanze leggere. Sono tante le ricette che uniscono il gusto per il buon cibo al mangiare sano. Una di queste è quella del petto di pollo in salsa di pinoli, che unisce dei gusti delicati ma ricchi di sapore. Il risultato è un piatto che saprà accontentare non solo coloro che seguono un regime alimentare ipocalorico, ma anche tutti gli altri commensali. Se siete curiosi di preparare questa pietanza, seguiteci nei prossimi step. Scoprirete come fare il petto di pollo in salsa di pinoli in pochi istanti.

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • 5 petti di pollo
  • un gambo di sedano
  • una carota
  • 1 patata
  • 1 foglia d'alloro (se rientra nei vostri gusti)
  • 1 cipolla di piccole dimensioni
  • olio d'oliva
  • un mazzo di prezzemolo
  • sale q.b.
37

Cuocete le verdure insieme al pollo

Il primo passo per preparare il pollo in salsa di pinoli, è quello di preparare tutti gli ingredienti. Lavate quindi il sedano, la patata e la carota e privateli della loro buccia. Lavate poi una cipolla e tagliatela a pezzetti fini. Unite tuti gli ingredienti all'interno di una padella antiaderente, incorporando anche il prezzemolo ed una piccola presa di sale fine. Accendete il fornello ed iniziate la fase di cottura. Nel mentre preparate i petti di pollo, che potete lasciare a fette, oppure tagliarli a piccoli dadini. Unite anche il pollo alla verdure in padella e coprite con un po' d'acqua. Spegnete quando l'acqua non è sfumata del tutto e lasciate a riposare col coperchio.

47

Preparate la salsa

Nel mentre che la carne riposa in padella, incorporando i gusti dei suoi condimenti, passate alla salsa di pinoli. Per realizzarla dovete preparare un trito di prezzemolo, che dovete unire all'interno del mix insieme ai pinoli. Incorporate anche il trito d'aglio e date un giro d'olio. Unite un po' di sughetto del pollo ed azionate l'elettrodomestico. Quando la consistenza è quella giusta, spegnete e lasciate da parte la vostra salsa ai pinoli. Vi servirà al prossimo step per impiattare e servire.

57

Guarda il video

Continua la lettura
67

Impiattate e servite

Quando arrivate a questo terzo ed ultimo step, la vostra pietanza è già pronta per essere servita ai commensali. Dovete però comporre i piatti nel migliore dei modi, accostando gli ingredienti al meglio. Prendete quindi un piatto di portata e disponete i petti di pollo a a fette. Copriteli poi con le verdure che lo accompagnavano in cottura. Al bordo del piatto posizionate un cucchiaio di salsa ai pinoli e servite. I vostri commensali apprezzeranno questa ricetta così delicata quando saporita. Se lo desiderate potete mettere in tavola una formaggiera colma di parmigiano grattugiato, perché i vostri ospiti possano servirsene qualora sia di loro gusto.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Provate ad aggiungere delle scaglie di grana in superficie nel momento in cui impattate
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come fare il pollo ripieno ai pinoli

A volte, dopo aver invitato degli amici o dei parenti a cena, siamo indecisi su quale piatto preparare per stupire e che sia pronto al ...
Antipasti

Come preparare un antipasto dietetico all'indiana

Se vi piace molto cucinare e amate sperimentare spesso nuovi piatti, potreste decidere di addentrarvi anche nel favoloso mondo della cucina etnica. Sebbene l'Italia ...
Carne

Ricetta: pollo alla Wellington

Il pollo alla Wellington è un piatto poco difficile da preparare, ma in compenso vi assicurerà tantissimi complimenti da parte dei vostri commensali. Per risparmiare ...
Carne

Come preparare il petto di pollo alle noci

Se volete proporre in tavola i classici petti di pollo ma rivisitati in maniera originale, ecco a voi i golosi petti di pollo alle noci ...
Carne

Come preparare il petto di pollo ripieno

Quando si pensa al petto di pollo, generalmente lo si associa a una dieta sana ed equilibrata. Il pollo infatti, è una carne bianca altamente ...
Carne

Pollo: 5 modi per condirlo e cucinarlo

Quando si parla di alimentazione, eccezion fatta per vegetariani e vegani, è alquanto difficile trovare qualcuno che si rifiuti di mangiare il pollo. Fra le ...
Carne

Come preparare i petti di pollo al sesamo

All'interno di questa breve guida che ci stiamo accingendo a produrre, ci andremo a occupare di cucina. Nello specifico caso, come avrete già avuto ...
Carne

Come cucinare il pollo con salsa all'avorio

Il pollo è un sano alimento presente nella dieta di diverse popolazioni; sano e bilanciato, che può essere consumato da tutti, anche dalle persone sportive ...
Cucina Etnica

Ricetta: pollo in salsa tzatziki

Per chi non lo sapesse, la salsa tzatziki è un condimento tipico della cucina greca conosciuta anche come salsa a base di cetrioli e menta ...
Consigli di Cucina

5 modi per utilizzare i pinoli

Uno degli ingredienti maggiormente utilizzato in cucina sono certamente i pinoli. Sia che siano presenti in delle deliziose torte, che in piatti a base di ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.