Come fare il polpettone farcito con i carciofi

tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

Il polpettone farcito con i carciofi, è una ricetta completa che va a sostituire sia il primo, sia il secondo piatto. È anche un ottimo escamotage per far mangiare le verdure ai bambini, che non sempre sono entusiasti dei vari ortaggi, importantissimi e necessari per un'adeguata e salutare dieta mediterranea. In questa guida vediamo come preparare la ricetta.

29

Occorrente

  • 2 carciofi;900 gr di spiancino di vitello; 2 uova; 150 gr di macinato di maiale; 150 gr di mortadella; 1 fetta di pane; 2 cucchiai di grana padano; 1 cucchiaio di fecola di patate; 1 spicchio d'aglio; mezzo limone; 1 mezzetto di rosmarino; 1 sedano; 2 carote; 1 bicchiere di vino bianco; 2 bicchieri di brodo; 6 cucchiai di olio extra vergine; sale e pepe.
39

Dividere i carciofi a metà

Dividiamo i carciofi a metà, tagliandoli dalla parte della lunghezza, non appena aperti rimuoviamo la peluria o il fieno presente all'interno e mettiamoli in una ciotola riempita d'acqua e limone. Tagliamo in spicchi i carciofi e inseriamoli in una teglia con due cucchiai di olio extra vergine d'oliva, sale, aglio.

49

Frullare la mortadella e la carne

Frulliamo in un mixer la mortadella assieme alla carne di maiale, con l'aggiunta di una fetta di pane, precedentemente bagnata nel latte e. Misceliamo per circa due o tre minuti. Successivamente aggiungiamoci il grana padano grattugiato, le uova, il sale il pepe e i carciofi sminuzzati.

Continua la lettura
59

Rosolare la carne

Rosoliamo la carne aggiungendo nella teglia un filo di olio extra vergine d'oliva, aggiungendo il rosmarino o delle erbe aromatiche a piacimento. Irroriamo con il vino bianco e facciamolo evaporare. Bagniamo la carne con un po' di brodo e cuociamo per almeno 1 ora e 15 minuti, il tutto accuratamente coperto con il coperchio. Controlliamo di tanto in tanto se il brodo si sia ritirato, quando necessario uniamo ulteriore brodo, affinché la carne non si attacchi al fondo teglia.

69

Togliere il polpettone dalla teglia

Trascorso il tempo necessario di cottura, togliamo il polpettone dalla teglia e scaldiamo solo il fondo di cottura, leghiamolo con la fecola di patate diluita con 4 cucchiai di acqua fredda. Lasciamolo riposare fino al giorno dopo. Affettiamolo e scaldiamolo assieme alla salsa e serviamolo caldo.

79

Preparazione alternativa

In alternativa per preparare il polpettone con i carciofi, prendiamo la carne tritata e impastiamola con le uova, il pan grattato, il parmigiano e il sale. Aggiungiamo un filo di olio di oliva e il sale. A parte bagniamo due fette di pane e aggiungiamole all'impasto. Continuiamo ad impastare, creiamo una palla e ricopriamola con la carta velina. In una pentola portiamo ad ebollizione i carciofi, precedentemente puliti e tagliati a dadini. Scoliamo i carciofi e uniamoli all'impasto. Creiamo una polpetta gigante e poniamola in una teglia solo con olio e uno spicchio di aglio. Facciamo cuocere il polpettone a 180 gradi per mezz'ora circa. Accendiamo il grill e facciamolo rosolare. Attendiamo 15 minuti prima di servirlo in tavola.

89

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come preparare il polpettone con i fagiolini

Nella nostra cucina abbiamo moltissime ricette che possono essere portate in tavola con estrema facilità, e che sono comunque molto gustose e ormai famose in tutto il mondo. Tra queste possiamo annoverare il famoso polpettone, ormai entrato nella tradizione...
Antipasti

Come fare un polpettone di verdure

Cucinare ogni giorno può prosciugare la creatività tra i fornelli di ognuno di noi. Spesso non sappiamo cosa preparare, oppure siamo troppo pigri per elaborare qualche ricetta sfiziosa. Esistono però dei "grandi classici" che non muoiono mai, soprattutto...
Carne

Come preparare il polpettone con melanzane e prosciutto

Per variare la dieta settimanale, il suggerimento è quello di cimentarvi sempre nella preparazione di piatti differenti e nuove ricette. Una la ricetta piuttosto prelibata è quella del polpettone, con carne di vitello, farcito con melanzane e prosciutto,...
Carne

Come fare il polpettone ripieno di uovo

Avete ospiti a cena e non sapete cosa preparare? Se vi sono avanzate della carne e delle uova e avete voglia di cucinare un buon secondo succulento e saporito, potete cimentarvi a preparare un buonissimo polpettone ripieno di uovo. Il polpettone di carne...
Carne

Ricetta: polpettone alla crema di funghi

Il polpettone è un piatto tipico domenicale. Realizzato tradizionalmente con della carne macinata, viene farcito con fettine di prosciutto, uova intere, spinaci o verza e formaggio a pasta filante. In questa guida rivisiteremo insieme la ricetta nota...
Carne

Ricetta: polpettone con prosciutto e mozzarella di bufala

Le polpette sono un secondo tipico della tradizione italiana, preparate dal Nord al Sud secondo ricette anche molto antiche. Sono inoltre un secondo molto nutriente, perché a base di carne, uova e spesso con diversi ripieni: possono quindi essere servite...
Carne

Come preparare il polpettone con frittata di riso

Se hai voglia di un piatto di carne dal sapore stuzzicante, ti consiglio di preparare questa gustosa ricetta composta da un succulento polpettone farcito con frittata di riso arricchita da prosciutto cotto. Si tratta di un piatto particolarmente prelibato...
Carne

Ricetta: polpettone di carne con melanzane e peperoni

Se intendete preparare un gustoso secondo piatto, potete cimentarvi nell'elaborazione di una ricetta davvero speciale; infatti, si tratta di preparare un polpettone di carne farcito con peperoni e melanzane. Il procedimento non è difficile, ma affinché...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.