Come fare il tè freddo speziato

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come fare il tè freddo speziato
16

Introduzione

In alcuni Paesi del Mondo il tè rappresenta una bevanda tradizionale, da sorseggiare insieme ad amici e parenti, che si riuniscono nei locali o in casa per trascorrere giornate piacevoli. Tuttavia non tutti sanno che aldilà del classico tè conosciuto ai più, esiste anche quello di tipo speziato, proveniente dall'India e dal Pakistan, da servire freddo. In questa guida spiegheremo, dettagliatamente, come fare un tè freddo speziato con tutta semplicità.

26

Per realizzare questo tè, sono sufficienti circa venti minuti di tempo. Le spezie che devono essere combinate in questa miscela, necessitano di essere selezionate in maniera accurata, per non alterare eccessivamente il sapore della bevanda. Pertanto, è importante prestare molta attenzione ad inserire le giuste quantità degli elementi, in quanto alcune spezie presentano un odore maggiormente forte rispetto ad altre.

36

Per prima cosa, occorre recarsi in erboristeria per acquistare quattro semi di cardamomo, due chiodi di garofano, due fiori di anice stellato ed alcuni bastoncini di cannella. Quest'ultimi sono necessari per fare da guarnizione finale. Successivamente, è necessario accertarsi di avere in casa anche del miele di castagno, che ha un sapore lievemente amarognolo rispetto a quello di acacia, e si abbina alla perfezione con le nostre spezie. Gli altri ingredienti indispensabili per portare a termine la miscela, sono del latte fresco intero parzialmente scremato e del tè nero.

Continua la lettura
46

A questo punto, è necessario mettere dell'acqua in un pentolino, per poi portarla ad ebollizione. Successivamente, inserirci almeno tre bustine di tè, per conferire un sapore intenso all'infuso. A seguire, prendere le spezie ed un bastoncino di cannella. Queste possono essere inserite direttamente nell'acqua in bollitura, ma in questo contesto optiamo per un'altra soluzione. Quindi, sia spezie che il bastoncino di cannella possono essere poste in un recipiente, per poi essere miscelate insieme con un mestolo. Possono, altresì, essere frullare in un robot da cucina per due minuti, ed una volta triturati, devono essere inseriti nel pentolino con l'acqua ed il tè.

56

Dopo cinque minuti di ebollizione, è necessario abbassare la fiamma del gas al minimo, per circa cinque minuti. Questo viene fatto per per dare tutto il tempo necessario agli ingredienti di fondersi nell'infuso, realizzando un mix inimitabile di sapori d'oriente. Lasciare, quindi, raffreddare in maniera naturale il tè. Se invece si desidera accelerare i tempi, è opportuno girare frequentemente il tè, oppure travasarlo da un pentolino ad un altro, ripetendo l'operazione almeno cinque o sei volte.

66

Una volta che è stata raggiunta la temperatura ottimale, ossia fredda, finalmente il tè può essere versato nei bicchieri, servendosi di un apposito colino. A questo punto, aggiungere due decilitri di latte in ogni bicchiere, e due cucchiaini di miele. Mescolare per bene, guarnire con dei bastoncini di cannella, oppure con delle cialde triangolari che generalmente si trovano nelle classiche coppette gelato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Come preparare il sale speziato

Nella seguente pratica ed esaustiva guida che vi esporrò immediatamente nei passi successivi, vi parlerò di come bisogna preparare correttamente il sale speziato (sale + spezie + erba), che viene usato prevalentemente in Australia ed anche in Nuova...
Primi Piatti

Riso speziato all'orientale

La cucina orientale si basa prevalentemente sull'uso di spezie. In un certo senso, si deve a questo tipo di cultura gastronomica la scoperta di tutti i benefici di queste sostanze. In particolare la curcuma, lo zenzero ed i chiodi di garofano posseggono...
Dolci

Come preparare i plumcake speziato allo yogurt

Per iniziare la giornata con una colazione golosa e profumata, lasciamoci ispirare dai sentori speziati di un plumcake allo yogurt sofficissimo! Una ricetta semplice e veloce, perfetta per un risveglio pieno di energia. Il plumcake allo yogurt è un delicato...
Cucina Etnica

Riso basmati speziato con salsa all'avocado

Avete invitato la vostra ragazza a cena, ma non avete idea di cosa prepararle? La vostra ragazza ha un palato molto fine ed è molto critica sui piatti che andrete a preparare? Nessun problema, ho io la soluzione: riso basmati speziato con salsa all'avocado,...
Antipasti

Come preparare il ketchup speziato in casa

Il ketchup è una salsa a base di pomodoro che sta bene un po’ su tutto. Ottimo con le patatine fritte, viene adoperato anche per arricchire panni, hamburger e altre specialità. Può essere addizionato alla maionese per creare una delicata salsa rosa...
Carne

Stufato speziato di pollo e arachidi

Preparare una ricetta particolare potrebbe rappresentare un'occasione di svago e divertimento. Soprattutto se si ama cucinare e preparare pietanze gustose. In questa guida vedremo una ricetta molto particolare e saporita. Vedremo, infatti, come poter...
Dolci

Come preparare il budino di pane al cioccolato speziato

Oggi giorno, sia nella vita quotidiana che nei tantissimi programmi televisivi che vanno in onda giornalmente, come ben notiamo il lavoro più diffuso e che appassiona tutti, sia il popolo maschile che quello femminile, è senza ombra di dubbio il cuoco...
Primi Piatti

Come preparare il risotto al salmone speziato

Il risotto costituisce un primo piatto al quale non si può assolutamente rinunciare, specialmente durante i freddi mesi invernali. Comunque, anche nella stagione estiva potete sfruttare il riso per cucinare delle sfiziose insalate con gli ingredienti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.