Come fare l'arrosto con castagne e funghi

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'arrosto con castagne e funghi è un secondo piatto davvero unico. È una portata gustosa e ricca, perfetta per il pranzo della domenica. È ottima anche per una cena o da servire in tavola durante le feste natalizie. Le castagne conferiscono alla carne di maiale una nota dolce che si sposa alla perfezione con il sapore inconfondibile dei porcini. Otterrete una vera e propria esplosione di gusto. È un piatto a cui nessuno saprà resistere. Persino i bambini lo apprezzeranno. La preparazione non è per nulla complessa. I tempi di cottura sono la parte più lunga della lavorazione.  

27

Occorrente

  • 500 gr di arrosto di maiale
  • 1 cipolla media
  • 2 carote piccole
  • 2 rami di rosmarino
  • 100 gr di castagne
  • 300 gr di porcini
  • prezzemolo q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
37

Recatevi dal vostro macellaio di fiducia e fatevi servire un pezzo di maiale che vada bene per fare l'arrosto. Acquistate anche tutte le verdure di cui avete bisogno. Preferitele fresche e di provenienza biologica. Iniziate la lavorazione dell'arrosto partendo da queste ultime. Lavate e pelate le carote e la cipolla. Risciacquate per bene anche un paio di rametti di rosmarino. Mettete in una pentola abbastanza alta un filo d'olio extravergine d'oliva. Poggiateci dentro l'arrosto e fatelo sigillare su tutti i lati. Non appena pronto, aggiungete le verdure e ricoprite con abbondante acqua calda salata.

47

Coprite la casseruola con un coperchio e fate cuocere il vostro arrosto a fiamma molto bassa per poco meno di 2 ore. Girate di tanto in tanto. Fate lessare in acqua bollente le castagne. Non appena pronte, privatele della buccia e della pelle interna che le riveste. Lavate il prezzemolo e sminuzzatelo finemente. Prendete una padella antiaderente e versateci dentro un filo d'olio extravergine d'oliva, i funghi porcini, il prezzemolo ed uno spicchio d'aglio vestito. Aggiustate di pepe e di sale. Fate cuocere per qualche minuto a fiamma media, quindi spegnete il fornello.

Continua la lettura
57

Prendete una piccola parte di funghi e castagne e frullateli assieme alle carote ed alla cipolla per ottenere una salsina cremosa. Se dovesse risultare troppo densa, allungatela con un filo d'acqua tiepida. Non appena l'arrosto avrà ultimato la cottura, aggiungete nella pentola i porcini e le castagne intere. Lasciate andare il tutto a fiamma bassa per qualche minuto per far amalgamare i sapori. Fate intiepidire il maiale e tagliatelo a fette della stessa dimensione. Disponete la carne sul piatto da portata e ricoprite con la salsa e le verdure a pezzi. Servite in tavola il vostro arrosto con castagne e funghi caldo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se non trovate i porcini freschi, potete sostituirli con quelli surgelati
  • Se non amate il maiale, sostituitelo con il manzo od il tacchino
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Ricetta: arrosto di vitello ripieno di castagne e prugne

L'arrosto è solitamente un piatto che viene preparato nelle grandi ricorrenze e festività: è un taglio di carne ottimo e si presta ad innumerevoli ricette. Se si ha un buon macellaio di fiducia, si può ricavare un ottimo taglio ideale da farcire con...
Primi Piatti

Come fare gli spaghetti con porcini e castagne sbriciolate

L'autunno è una stagione ricca di colori caldi e meravigliosi e di gustosi frutti come ad esempio le castagne. Le castagne possono essere cucinate arrosto o bollite e possono anche essere utilizzate in ricette più complesse. Se volete stupire i vostri...
Consigli di Cucina

5 ricette da abbinare al vino novello

Siamo già in autunno e la degustazione dei vini novelli è già iniziata.Questo esclusivo vino, dal gusto intenso ma allo stesso tempo fine, dalle caratteristiche particolari e dal profumo pregiato, è sicuramente idoneo a determinate pietanze che non...
Carne

Come preparare il tacchino arrosto con salsiccia e marroni

Se avete del petto di tacchino a disposizione e non sapete come cucinarlo, ecco a voi una ricetta gustosa: il tacchino arrosto con salsiccia e marroni. Si tratta di un secondo piatto tipicamente autunnale che ben abbina il sapore dolce delle castagne...
Primi Piatti

Come preparare la crema di patate e castagne con porcini

La crema di patate e castagne con porcini può essere presentata in tavola sia come sfizioso antipasto che come primo piatto da far seguire da un secondo a base di carni rosse e patate arrosto o in umido. È abbastanza semplice da preparare e il risultato...
Consigli di Cucina

Come fare le castagne al forno

L'arrivo dei primi freddi risveglia la voglia di tepore, bevande e cibi caldi. Con l'ingresso dell'autunno, in particolare, tornano alcuni alimenti tipici di stagione. Pensiamo, per esempio, alla zucca, una vera "regina" delle tavole settembrine. Ma c'è...
Dolci

Ricetta: budino di castagne

Le castagne vengono considerate tra le migliori prelibatezze autunnali. Infatti cosa c'è di meglio di una bella porzione di castagne arrosto per combattere i primi freddi? Ma dovete sapere che le castagne possono essere utilizzate per preparare tantissime...
Dolci

Ricetta: ciambella con farina di castagna

La stagione fredda non porta con sé soltanto vento, piogge e gelo. È anche il periodo di alcuni tra gli alimenti più saporiti che madre terra ci regala. Pensiamo all'autunno, con la comparsa di tanti funghi saporiti o delle zucche. Ma c'è un altro...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.