Come fare la besciamella senza usare il burro

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La besciamella rappresenta sicuramente uno degli ingredienti più amati ed apprezzati nella cucina italiana. Si tratta infatti di una sorta di salsa che viene molto spesso utilizzata per condire ed insaporire una moltitudine di piatti differenti. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, come fare per preparare la besciamella senza usare il burro.

26

Occorrente

  • 500 ml di latte
  • 50 grammi di farina
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Noce moscata
  • Formaggio grattugiato a piacere
36

Usare l'olio

I metodi per ottenere la besciamella senza burro consistono nel sostituire questo ingrediente con l'olio extravergine di oliva o con del formaggio grattugiato. La scelta viene dettata fondamentalmente al gusto personale. I formaggi grattugiati più usati sono il parmigiano reggiano e il grana padano. Questi ultimi danno un sapore più forte alla salsa, donandogli un gusto più deciso. L'olio extravergine d'oliva invece si sposa perfettamente con gli ingredienti, esaltandone il gusto senza però assumere un carattere troppo predominate. In ogni modo, questi ingredienti ci consentono di ottenere una salsa di base perfetta per tutti gli utilizzi tipici per cui viene impiegata in cucina.

46

Unire la farina

La procedura in tutti e due le situazioni è comunque piuttosto semplice e somiglia a quella classica. Per la versione che prevede l'utilizzo dell'olio extravergine di oliva bisogna per prima cosa introdurre quest'ultimo all'interno di una pentola e aggiungere in seguito la farina setacciata. Successivamente bisogna mescolare attentamente in modo tale da non far attaccare il composto. Continuiamo a mescolare per circa un minuto e poi uniamo anche un po' di latte caldo. In seguito rimettiamo tutto sul fuoco e lasciamo cuocere a fiamma molto bassa. In ultimo inseriamo un pizzico di sale e della noce moscata, poi spegniamo il fuoco quando il composto sarà diventato denso.

Continua la lettura
56

Unire il formaggio

Procedimento analogo anche per la variante col formaggio grattugiato. La differenza fondamentale consiste nel fatto che dobbiamo partire col latte nel pentolino al quale (una volta diventato caldo ma non bollente) aggiungiamo la farina setacciata dopo averlo tolto dal fuoco. Poi riprendiamo la cottura aggiungendo il sale e la noce moscata. A fine cottura uniamo il formaggio grattugiato mescolando bene, possibilmente con una frusta. In entrambi i casi l'uso della quantità di noce moscata dipende dal nostro gusto, esattamente come per la versione classica. Abbiamo quindi visto come poter ottenere un gustosa besciamella senza l'uso del tanto calorico burro.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare la besciamella vegan

La salsa besciamella è una preparazione molto semplice da cucinare e si presta ottimamente per essere usata su verdure bollite, pasta al forno e su qualsiasi piatto a cui si voglia dare un po' di carattere in più, assieme a gusto e cremosità. La ricetta...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne ai carciofi e besciamella

Le lasagne sono sempre una specialità amata da tutti. La possiamo preparare con mille varianti, riuscendo ugualmente ad ottenere un risultato grandioso. In questo caso, potremmo realizzare una ricetta davvero gustosa, utilizzando una variante della comune...
Consigli di Cucina

Come preparare la besciamella light con lo yogurt

La besciamella è una di quelle preparazioni base della cucina italiana. La possiamo utilizzare, ad esempio, per preparare una pasta con le verdure o con la carne. È una delle basi, insieme al ragù di carne, per le lasagne al forno o per le altre paste...
Antipasti

Ricetta: besciamella ai funghi porcini

La besciamella è una salsa di base nata in Toscana e, in seguito, trasferita in Francia: essa, infatti, è utilizzata in molte cucine italiane e francesi. Prepararla è veramente semplice e veloce, ed il risultato è una salsa bianca cremosa, dal sapore...
Primi Piatti

Lasagna di mele e besciamella al gorgonzola

La lasagna, vera e propria regina delle tavole domenicali, è uno dei capisaldi della nostra gastronomia. La sua inconfondibile bontà la rende un primo piatto intramontabile e molto amato. Anche se la versione classica di questo capolavoro tutto da gustare...
Primi Piatti

Ricetta: cocotte di crepes alla besciamella

Se vogliamo destreggiarci nella preparazione delle cocotte di crepes alla besciamella, sarà molto semplice riuscirci seguendo questa facile ricetta. "Cocotte" è un termine francese, riferito ad un antico recipiente di cottura di forma ovale o rotonda,...
Consigli di Cucina

Consigli per la preparazione della besciamella senza burro

La Besciamella è una delle salse più importanti della gastronomia nazionale e internazionale. Appartiene alla categorie delle cosiddette salse madri di cui nascono altre. Infatti, con la besciamella si può fare la salsa Mornay, la Nantua e la salsa...
Consigli di Cucina

Come fare la besciamella allo zafferano

La besciamella è una salsa a base di burro, farina e latte. Viene comunemente utilizzata come condimento per i primi piatti. È perfetta anche per donare un tocco in più alle verdure gratinate al forno. È una preparazione tipica italiana, dalle origini...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.