Come fare la focaccia alla birra

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Come fare la focaccia alla birra
17

Introduzione

In questo articolo vi spiegherò come fare la focaccia alla birra. Sono celebri in tutto il mondo alcune specialità italiane. Alcune specialità italiane famose sono la pizza e la focaccia.
La focaccia, in particolare, era conosciuto nel passato come un piatto sostanzialmente povero. La classica focaccia è formata da semplici ingredienti come la farina, l'acqua, il lievito e il sale. Alcuni aromi che si utilizzano molto spesso nella preparazione della pizza sono il rosmarino e l'olio d'oliva. Ma un altro ingrediente che può rendere davvero unica la focaccia è la birra. Vi illustrerò di seguito i procedimenti da seguire per la preparazione della focaccia alla birra.

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • 400 gr di farina 00.
  • 1 patata (circa 120 gr).
  • 100 ml di acqua.
  • 100 ml di birra rossa doppio malto.
  • 100 ml di olio.
  • 2 cucchiaini di sale fino.
  • 10 gr di lievito di birra.
  • Sale grosso e rosmarino per il condimento finale.
37

Preparazione della patata

Il primo procedimento da seguire per la preparazione della focaccia alla birra è che è una ricetta davvero molto semplice da preparare. Bisogna però mettersi a lavoro per tempo così da aspettare poi che l'impasto lieviti al meglio. Bisogna cominciare con la cottura della patata, infatti la patata è un elemento che conferisce morbidezza agli impasti. Bisogna lessare la patata in acqua salata o cuocerla in microonde. In acqua salata ci vorranno almeno 20 minuti di cottura. In microonde ci vorranno invece almeno 5 minuti di cottura.

47

Preparazione dei vari ingredienti

Il secondo procedimento da seguire per la preparazione della focaccia alla birra è che bisogna schiacciare la patata con lo schiacciapatate. Bisogna poi sciogliere il lievito di birra in mezzo bicchiere d'acqua tiepida. Successivamente bisogna versare la farina a fontana su una spianatoia o in un contenitore. Infine bisogna aggiungere al centro la patata, l'olio, la birra rossa e l'acqua col lievito, e unire anche il sale e cominciare poi ad impastare. L'impasto dovrebbe durare almeno dieci minuti per avere un composto omogeneo, e questo impasto dovrà essere soffice e umido. Poi l'impasto dovrà essere pronto alla lievitazione.

57

Guarda il video

Continua la lettura
67

Lievitazione e cottura

Il terzo e ultimo procedimento da seguire per la preparazione della focaccia alla birra è di mettere l'impasto in un contenitore e di coprirlo con un canovaccio umido. Con due o tre ore di lievitazione l'impasto può raddoppiare di volume. Dopo la lievitazione bisogna ungere con olio una teglia per pizza e focaccia. Bisogna poi stendere la pasta alla birra con le mani, lasciando dei solchi con le dita. Dopo venti minuti bisogna preriscaldare il forno a 180°C, cospargere la focaccia di sale grosso e di rosmarino, e successivamente bisogna infornare finalmente la focaccia alla birra e cuocere per venticinque minuti.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per un impasto più digeribile utilizziamo una minore quantità di lievito. Ricordiamo però che in questo caso i tempi di lievitazione saranno più lunghi.
  • Se l'impasto dovesse risultare troppo molle possiamo aggiungere un po' di farina per ottenere la giusta consistenza.
  • Naturalmente la focaccia alla birra si può arricchire con i condimenti più disparati, a gusto personale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

Focaccia al kamut: ricetta

La cucina è un meraviglioso mondo fatto di sapori, profumi e di ricette antiche o tutte da inventare! Sperimentare in cucina è un modo divertente ...
Pizze e Focacce

Ricetta: focaccia ai 4 formaggi

Quando si tratta di cucina e ricette sfiziose, l'Italia può vantare una cultura senza pari. Il nostro grande orgoglio è certamente la pasta, una ...
Pizze e Focacce

Come fare la focaccia Locatelli

La focaccia Locatelli deve il suo nome allo chef Giorgio Locatelli, cuoco di fama internazionale. Nonostante il timore reverenziale che questa ricetta può suscitare, il ...
Pizze e Focacce

Come preparare una focaccia tonno e pomodorini

Durante il periodo estivo la nostra tavola cambia, diventando decisamente più light e rinfrescante. Per un aperitivo sfizioso, per una gita fuori porta, o come ...
Pizze e Focacce

Come preparare la focaccia con fave e parmigiano

Le focacce sono ottime per una cena improvvisata o per chi vuole, preparare un piatto veloce e sfizioso. Con un'unica base, la focaccia si ...
Pizze e Focacce

Come preparare un focaccia al rosmarino

La focaccia è una di quelle ricette perfette per ogni occasione! Fragrante e golosa, nella sua semplicità racchiude tutto il buono del prodotto da forno ...
Pizze e Focacce

Come fare la focaccia con olive e acciughe

Per chi è alla continua ricerca di ricette dai gusti particolari ma allo stesso tempo semplici da realizzare proponiamo di seguito la lista degli ingredienti ...
Pizze e Focacce

Come preparare la focaccia alle due birre

La focaccia è un piatto molto versatile, che può essere consumato come merenda, come aperitivo, ma può rappresentare anche un sostanzioso piatto unico o essere ...
Pizze e Focacce

Come preparare la focaccia ripiena con impasto di ricotta

La vita è sempre più frenetica e il tempo da trascorrere in cucina è ridotto al minimo. Per questo motivo si è sempre più spesso ...
Pizze e Focacce

Ricetta: focaccia con salsiccia e stracchino

Vi è venuto il desiderio di preparare un piatto sfizioso da gustare con i vostri amici, magari guardando tutti insieme un bel film in dvd ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.