Come fare la pizza bianca con le alici

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Da sempre la pizza è uno dei piatti più amati da grandi e piccini perché può essere preparata davvero con decine e decine di ingredienti differenti. Quando si deve condire una pizza, è importante sempre creare il giusto contrasto tra tutti gli ingredienti che andrete ad inserire sopra l'impasto, per creare un effetto piacevole al palato. Se avete voglia di fare una pizza davvero gustosa, potete creare una fantastica pizza bianca con le alici. La pizza bianca con le alici è davvero particolare, perché riesce a soddisfare il palato dei grandi amanti della pizza. Se avete voglia di scoprire come fare questa delizia, ecco l'intero procedimento.

27

Occorrente

  • 500 g di farina di tipo 1
  • 15 g di sale
  • 1 cucchiaio di olio
  • 400 g di acqua
  • 13 g di lievito di birra secco
  • 4 patate
  • 10 alici
37

Preparare l'impasto

Per iniziare a creare la vostra pizza a base di alici, dovrete naturalmente partire dall'impasto. L'impasto dovrà essere creato all'interno di una grande ciotola di vetro dove dovrete inserire inizialmente la farina di grano duro. Poco per volta aggiungete anche l'acqua, il sale e il lievito. Mescolate energicamente tutto inizialmente con una forchetta e successivamente con le mani. L'impasto prima di essere riposto in un luogo asciutto e pulito, dovrà naturalmente risultare elastico. Una volta che l'impasto sarà pronto lasciatelo lievitare in frigo per 24 ore e tiratelo fuori almeno cinque ore prima di preparare la pizza.

47

Creare il condimento

Per preparare il condimento della pizza, dovrete naturalmente iniziare a pulire le alici privandole delle interiora, della testa e naturalmente della lisca centrale. Sciacquate abbondantemente le alici sotto l'acqua corrente e ponetele da parte. Intanto affettate le patate dopo averle pelate e lessatele per pochi minuti in acqua salata. Se non avete voglia di pulire il pesce, potete anche utilizzare semplicemente delle alici sotto sale, che daranno comunque un ottimo sapore al pesce. Le alici fresche invece, daranno sicuramente un sapore più intenso e una consistenza più sostanziosa alla pizza.

Continua la lettura
57

Comporre e infornare la pizza

Prendete adesso l'impasto della pizza e riponetelo su un piano da lavoro ricoperto di farina. Stendete la pizza con le mani e non appena sarà abbastanza sottile, mettetela su una teglia piena di olio. Aggiungete sopra la pizza le alici divise a metà, riempendo tutta la pizza ma senza esagerare. Aggiungete sopra il pesce anche qualche foglia di timo fresco, del pepe nero e naturalmente un filo d'olio. Ricoprite le alici con le fettine di patate sbollentate in precedenza e aggiungete nuovamente un filo d'olio extravergine d'oliva, un pizzico di sale e un po' di pepe. Cuocete la pizza in forno a 250° per 40 minuti.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Pulite benissimo le alici, eliminando la lisca centrale con attenzione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come fare i panzerotti ripieni ai gamberi

La cucina italiana è conosciuta in tutto il mondo per la sua bontà, e qualunque cittadino di un altra nazione che si trova a visitare le bellezze che ci sono in Italia, si ferma sicuramente a degustare i tipici piatti di questa terra rimanendone estasiato...
Consigli di Cucina

Come pulire le alici sotto sale

Sin dall'antichità per conservare gli alimenti viene utilizzato il sale. La salatura è adatta soprattutto alla conservazione di carne e pesce. Questa tecnica si usa ancora oggi prettamente per il pesce, in particolare merluzzo e alici o acciughe. In...
Pesce

Come preparare le alici alla greca

Se anche noi siamo amanti del mare e di tutto ciò che lo stesso ci dona, allora questa guida farà di certo al caso nostro. Infatti in questo articolo vogliamo proporre il metodo per imparare come poter preparare le alici alla greca, un piatto di pesce,...
Pesce

Ricetta: alici alla tortiera

Tra i pesci più diffusi nel mediterraneo troviamo le alici, un pesce di piccole dimensioni appartenente alla famiglia del pesce azzurro. In quasi tutte le zone costiere le alici rappresentano un ingrediente fondamentale per la preparazione di tanti piatti...
Antipasti

Come preparare le alici marinate

All'interno della presente guida, ci occuperemo di alimentazione, trattando la preparazione di una ricetta davvero molto buona. Come avrete notato, andremo a spiegarvi in pochi passi, come preparare le alici marinate. La guida si comporrà di tre differenti...
Pesce

Ricetta: spaghetti alle alici fresche

Gli spaghetti alle alici fresche sono un primo piatto veloce e semplice da preparare. Vi consiglio vivamente la lettura di ulteriori informazioni riguardanti la preparazione di questa ricetta, al fine di cogliere altre particolarità, che potrebbero...
Pesce

Ricetta: alici marinate con salsa verde

Uno dei pesci che viene utilizzato spesso sono le alici. Con questo alimento si possono realizzare primi, secondi e antipasti sfiziosi. Presentandoli in tavola, conditi in vari modi e arricchiti con delle salse. Mentre, la marinatura è una delle preparazioni...
Pesce

Ricetta: rotolini di alici ai capperi

I rotolini di alici ai capperi sono un piatto gustoso e nutriente. Al giorno d'oggi i medici spingono sempre più per il consumo del pesce, soprattutto il pesce azzurro, specie a cui appartengono anche le alici. Grazie al costo relativamente basso le...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.