Come fare la pizza rovesciata ai carciofi

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La pizza, si sa, è uno dei cibi cardine della tradizione italiana. In tutto il mondo quando si dice "Italia" si dice "pizza"! Esistono moltissime varianti della ricetta di questo piatto unico così squisito. Margherita, capricciosa, funghi, quattro formaggi, ognuna ha la sua particolarità. Ma se volessimo preparare una pizza ai carciofi, o comunque farcita con qualsiasi altro tipo di ortaggi? Generalmente, accade che per avere una cottura ottimale della base, le verdure siano sempre un po' crude. In alternativa dobbiamo prima scottarle in padella per agevolarne la cottura in forno. Ma questa non è l'unica soluzione! Infatti, se vogliamo mangiare una pizza con i carciofi senza prima saltarli in padella, oggi è possibile! Basterà realizzare una splendida pizza rovesciata ai carciofi! Vediamo quindi come fare per prepararla.

27

Occorrente

  • 500 gr farina
  • 330 gr + 70 gr di acqua tiepida
  • 7 gr lievito di birra secco
  • carciofi
  • Olio e.v.o., aglio, sale e pepe q.b.
37

La prima cosa da fare, per preparare la pizza rovesciata ai carciofi, è l'impasto. Prendiamo una ciotola abbastanza capiente e versiamoci la farina setacciata e l'acqua. Mescoliamo con un cucchiaio di legno, finché il composto non diventi omogeneo. Uniamo lievito e l'ultima parte dell'acqua. Aggiungiamo il sale e riprendiamo a mescolare in modo energico. Dopo aver fatto riposare l'impasto per circa dieci minuti, versiamo un po' di farina su un piano e rovesciamoci l'impasto della pizza. Pieghiamolo in tre parti, secondo la tecnica di Bonci. Qundi disponiamo l'impasto perpendicolarmente e ripetiamo l'operazione. Rimettiamo l'impasto della pizza nella ciotola, dopo averla unta con un filo d'olio. Copriamo la ciotola con una pellicola e mettiamola in frigorifero a riposare.

47

A questo punto dovremo preparare i carciofi. Puliamo bene i carciofi, lavandoli sotto l'acqua corrente. Mettiamoli in acqua e limone a macerare. In un'altra ciotola, tagliamoli a fette sottili dello spessore di circa 2 mm. Uniamo sale, pepe, olio extravergine d'oliva e mescoliamo con le mani. In questo modo distribuiremo il condimento in modo omogeneo su tutti i pezzi di carciofi. È preferibile lasciare i carciofi almeno un'oretta ad assorbire il condimento.


Almeno tre ore prima di infornare la pizza rovesciata ai carciofi, togliamo l'impasto dal frigorifero. Dovrà prendere gradualmente la temperatura ambiente. Su un piano ricoperto di farina, posiamo l'impasto per lavorarlo al meglio. Dovremo stenderlo con le mani, senza utilizzare assolutamente il mattarello. Infatti questo oggetto schiaccerebbe il lievito, generando effetti negativi per la fragranza della pizza. Procuriamoci una teglia della grandezza desiderata, e foderiamola con un pezzo di carta forno precedentemente bagnata. Versiamo sulla carta forno i carciofi conditi e sopra l'impasto della pizza. Assicuriamoci che i bordi siano ben pressati alla teglia. Mettiamo in forno preriscaldato ventilato a 250° per circa venti minuti e saremo pronti per assaggiare questa prelibatezza.

Continua la lettura
57


Almeno tre ore prima di infornare la pizza rovesciata ai carciofi, togliamo l'impasto dal frigorifero. Dovrà prendere gradualmente la temperatura ambiente. Su un piano ricoperto di farina, posiamo l'impasto per lavorarlo al meglio. Dovremo stenderlo con le mani, senza utilizzare assolutamente il mattarello. Infatti questo oggetto schiaccerebbe il lievito, generando effetti negativi per la fragranza della pizza. Procuriamoci una teglia della grandezza desiderata, e foderiamola con un pezzo di carta forno precedentemente bagnata. Versiamo sulla carta forno i carciofi conditi e sopra l'impasto della pizza. Assicuriamoci che i bordi siano ben attaccati alla teglia. Mettiamo in forno preriscaldato ventilato a 250° per circa venti minuti e saremo pronti per assaggiare questa prelibatezza.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Verificate che i bordi siano ben attaccati alla teglia.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

Come preparare la pizza rustica di carciofi

Il carciofo è una pianta erbacea perenne alta fino a 1,5 metri, provvista di un rizoma sotterraneo dalle cui gemme si sviluppano più fusti, che all'epoca della fioritura si sviluppano in altezza con una ramificazione dicotomica. Il fusto, come in tutte...
Pizze e Focacce

Come realizzare il calzone di carciofi

Fra tutte le ghiottonerie gastronomiche della nostra penisola, il calzone è uno fra quelli più diffusi ed apprezzati. Si tratta notoriamente di una specialità a base di pasta lievitata racchiusa a mezzaluna e farcita con vari ingredienti, che può...
Antipasti

Come fare una tarte tatin di carciofi

Passeggiando tra le romantiche stradine francesi, è possibile avvertire il dolce sentore della tarte tatin. Una torta di mele rovesciata, tipica della cultura dolciaria francese. Anche se la ricetta originale la vuole dolce, la tarte tatin è spesso...
Pizze e Focacce

Ricetta: focaccia ai carciofi

La focaccia è un alimento presente in ogni parte d'Italia, conosciuto con diversi nomi a seconda del luogo di produzione. In Toscana per esempio prende il nome di schiacciata, mentre nel Lazio la si conosce come pizza bianca. Qualunque sia il nome con...
Pizze e Focacce

Come guarnire una pizza

La pizza rappresenta, sicuramente, il piatto più venduto appartenente alla tradizione culinaria italiana a livello mondiale. La pizza ha presentano un enorme successo anche grazie ai tanti migranti italiani sbarcati in America agli inizi del 1900. La...
Antipasti

Carciofi fritti in pastella con birra

Una delle migliori cucine del mondo è sicuramente quella italiana, invidiata da tutti per gli innumerevoli piatti che vanta: pasta, pizza, dolci e tanto altro ancora. Tuttavia molto buoni sono anche dei piatti che sono tenuti in minor considerazione....
Pizze e Focacce

Come preparare una pizza 4 stagioni

Tutti sappiamo che la pizza è nata a Napoli intorno al 1700. È stato nel tardo dopoguerra che ha iniziato a diffondersi in tutta Italia. Con gli emigranti è arrivata anche negli Stati Uniti e in altri paesi dove, grazie a italiani che hanno aperto...
Pizze e Focacce

Condimenti originali per pizza

Se esiste un marchio che può far riconoscere l'Italia in tutto il mondo è sicuramente la pizza. Conosciuta e apprezzata da grandi e piccini, la pizza è uno degli alimenti compresi nella dieta mediterranea, quindi costituisce un pasto salutare e gustoso....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.