Come fare le alici al peperoncino

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

L'alice o acciuga è un pesce osseo che vive in branco insieme ad altre specie facenti parte del cosiddetto pesce azzurro. È di grande importanza economica, diffuso nell'Oceano Atlantico orientale oltre che nel Mediterraneo e nel Mar Nero. È più presente a basse profondità tra maggio e giugno, durante la deposizione delle uova.
L'alice ha un'ottima carne che può essere consumata fresca o in altri modi, ad esempio in apposite conserve da utilizzare poi in altre ricette più elaborate o da gustare quando si vuole. Difatti la guida si propone di spiegare come fare le alici al peperoncino.

27

Occorrente

  • 1kg di alici
  • 100g di sale
  • Peperoncino fresco
  • Aglio
  • Olio extravergine
  • 5dl di acqua
37

Preparare la salamoia

Il primo passo, piuttosto semplice, è preparare la salamoia. Potete procedere riempiendo una pentola con circa cinque deciletri di acqua. Aggiungete quindi il sale. Mettete il tutto sul fuoco a fiamma dolce e mescolate fino a che non si è sciolto tutto il sale. Lasciate raffreddare a temperatura ambiente.

47

Pulire le alici

Per la preparazione e la buona riuscita della conserva è necessario pulire bene le alici.
Disponete le alici su una base, togliete le teste, quindi apritele a libro.
Successivamente eliminate la lisca centrale e per finire sciaquatele delicatamente sotto il getto di acqua corrente. Asciugatele con carta da cucina tamponando leggermente.

Continua la lettura
57

Unire le alici alla salamoia

Alla fine della pulizia delle alici, la salamoia sarà completamente raffreddata. Potete quindi unire le alici alla salamoia, cosi come segue.
Disponete le alici su un vassoio largo e abbastanza profondo e irroratele con la salamoia. Coprite il vassoio con la pellicola da cucina e inseritela in frigo per circa 24 ore. Ricordatevi di girare ogni tanto le alici in modo che assorbano per bene la salamoia.

67

Sistemare le alici nel barattolo

Ultimo passo è sistemare le alici nel barattolo.
Togliete le alici dal vassoio una per una e scolatele per bene. Inseritele poco per volta all'interno del barattolo e alternate l'aglio e il peperoncino. A riempimento, versate infine l'olio extravergine d'oliva. Chiudete il barattolo ermeticamente e conservatelo in un ambiente asciutto e lontano da fonti di luce. Non esiste un tempo definito per la conservazione delle alici in salamoia. Tuttavia più tempo verranno conservate più intenso sarà il gusto delle alici una volta messe in tavola.

77

Consumare le alici

Questo è il passo più piacevole. Una volta che le alici avranno assorbito completamente il sale e il sapore del peperoncino nonché dell'aglio, potranno essere consumate nel modo che più preferite. È un'ottima base per la preparazione di piatti più fantasiosi, come contorno o accompagnati da insalate di frutti di mare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Ricetta: alici indorate e fritte con provola

Con l'avvicinarsi della bella stagione, si ha sempre più voglia di mangiare cibo stuzzicante. Preferibilmente, da realizzare in poco tempo. In questa guida infatti, andremo a vedere insieme come preparare una ricetta a base di pesce davvero gustosa e...
Consigli di Cucina

Consigli per preparare le alici marinate

Le alici sono dei piccoli pesci appartenenti alla salutare famiglia del pesce azzurro. Sono infatti ricchi di omega 3, acidi grassi polinsaturi molto utili per la prevenzione delle malattie cardiovascolari. Inoltre hanno un prezzo ridotto e sono facili...
Pesce

Ricetta: alici al formaggio

Le alici appartengono alla rinomata categoria "pesce azzurro". Sono gustose e si possono preparare in vari modi: fritte, conservate sottolio o sotto sale, al forno e così via. Le alici sono famose per essere un alimento leggero e molto nutriente, ricco...
Pesce

Ricetta: alici marinate con salsa verde

Uno dei pesci che viene utilizzato spesso sono le alici. Con questo alimento si possono realizzare primi, secondi e antipasti sfiziosi. Presentandoli in tavola, conditi in vari modi e arricchiti con delle salse. Mentre, la marinatura è una delle preparazioni...
Pesce

Ricetta: alici fresche al limone

Con il caldo afoso, la ricerca del refrigerio è il primo pensiero di ogni persona anche ed, in modo particolare, a tavola. In estate i piatti freschi e gustosi sono preferibili rispetto a zuppe bollenti o indigeste. Tra le varie ricette della cucina...
Pesce

Ricetta: rotolini di alici ai capperi

I rotolini di alici ai capperi sono un piatto gustoso e nutriente. Al giorno d'oggi i medici spingono sempre più per il consumo del pesce, soprattutto il pesce azzurro, specie a cui appartengono anche le alici. Grazie al costo relativamente basso le...
Pesce

Come preparare le alici impanate e fritte

L'alice è un pesce molto simile alla sardina, leggermente più piccolo, caratterizzato da un sapore forte e intenso. È considerato un pesce povero, ma nonostante ciò è ricco di sostanze nutritive, come gli omega 3, i sali minerali e le vitamine. È...
Antipasti

Come preparare le alici marinate allo zenzero

La stagione calda ci fa sempre desiderare piatti gustosi, ma senza accendere i fornelli. Quindi, si inventano ricette fresche, dove presenziano insalate e anche pesce da poter marinare. Uno dei più adoperati sono le alici. Questo tipo di pesce si può...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.