Come fare le alici tartufate

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il pesce azzurro è uno dei pesci poveri più comuni, ma allo stesso tempo più gustosi e ricchi di sostanze nutritive. Le alici sono un piccolo pesce azzurro che ha un sapore eccezionale, specialmente se fatte fritte. Certo non è il modo più leggero e non è adatto a chi segue una dieta. Esistono tantissimi modi di cucinare le alici, per esaltarne il sapore allo stesso modo della frittura. Uno dei metodi più antichi è quello di fare le alici tartufate. Questa antica ricetta dei pescatori è un secondo piatto ideale per chi vuole mangiare leggero. La seguente guida si propone appunto di spiegarvi come fare le alici tartufate.

25

Occorrente

  • Alici fresche, tartufo bianco, vino bianco, olio extravergine di oliva.
35

Pulire le alici

La prima cosa da fare è quella di pulire le alici. Questo è il compito più fastidioso, in quanto occorre eliminare la testa e la lisca centrale di tutte le alici. Procuratevi dei guanti in lattice e mettetevi a pulirle vicino ad un lavandino. Una volta pulite, sciacquatele e mettetele in una ciotola a parte. Assicuratevi di non aver lasciato nessuno scarto insieme alle alici che devono essere ridotte a dei filetti puliti. A questo punto dovete attendere che scoli tutta l'acqua e che le alici si asciughino.

45

Tagliare il tartufo

Scegliete dei tartufi bianchi, che sono l'ideale per questa ricetta. Infatti i tartufi neri hanno un sapore tendente alla liquirizia, che coprirebbe quello delle alici. I tartufi nascono e crescono sotto la terra, dunque prima di utilizzarli dovete sciacquarli abbondantemente e pulirli con uno spazzolino. Prima di tagliarli, lasciateli qualche minuto ammollo in una tazza con del vino bianco. A questo punto, prendete una grattugia e tagliateli a scaglie non troppo spesse.

Continua la lettura
55

Preparare i barattoli

A questo punto non vi resta altro che comporre i vostri barattoli di acciughe tartufate. Prendete un boccaccio pulito, lavato ed asciugato. Fate la prova se il tappo funziona bene. Qualora dovesse girare a vuoto oppure non chiudersi ermeticamente, dovete provvedere a sostituirlo. Riempite il fondo del barattolo con uno strato di filetti di acciuga e poi con uno strato sottile di scaglie di tartufo. Versate dell'olio extravergine di oliva fino a ricoprire il primo strato, per poi fare un secondo strato di alici e di tartufo. Continuate in questo modo sino a riempire totalmente il barattolo. Assicuratevi che tutto il composto sia ricoperto di olio e non si siano formate delle bolle d'aria. Chiudete il coperchio ermeticamente e mettete da parte per almeno qualche giorno. Le alici tartufate sono un'ottima pietanza da consumare durante l'inverno, quando non si trova il pesce fresco in pescheria.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Come preparare le alici alla greca

Se anche noi siamo amanti del mare e di tutto ciò che lo stesso ci dona, allora questa guida farà di certo al caso nostro. Infatti in questo articolo vogliamo proporre il metodo per imparare come poter preparare le alici alla greca, un piatto di pesce,...
Pesce

Antipasto di mare: tortino di alici alla salvia

Il tortino di alici alla salvia rappresenta un gustosissimo antipasto, in cui i sapori di mare e terra si fondono creando un piatto dal sapore unico. Questa ricetta prevede l'utilizzo di pochi e semplici ingredienti e, pur essendo molto semplice da preparare,...
Consigli di Cucina

Consigli per preparare le alici marinate

Le alici sono dei piccoli pesci appartenenti alla salutare famiglia del pesce azzurro. Sono infatti ricchi di omega 3, acidi grassi polinsaturi molto utili per la prevenzione delle malattie cardiovascolari. Inoltre hanno un prezzo ridotto e sono facili...
Pesce

Ricetta: rotolini di alici ai capperi

I rotolini di alici ai capperi sono un piatto gustoso e nutriente. Al giorno d'oggi i medici spingono sempre più per il consumo del pesce, soprattutto il pesce azzurro, specie a cui appartengono anche le alici. Grazie al costo relativamente basso le...
Antipasti

Come preparare le alici marinate allo zenzero

La stagione calda ci fa sempre desiderare piatti gustosi, ma senza accendere i fornelli. Quindi, si inventano ricette fresche, dove presenziano insalate e anche pesce da poter marinare. Uno dei più adoperati sono le alici. Questo tipo di pesce si può...
Pesce

Come fare il timballo di alici e carciofi

In questa guida andrete a vedere come fare il timballo di alici e carciofi. Realizzare questa ricetta è molto semplice, basterà seguire le istruzioni passo dopo passo. Il timballo di alici e carciofi è una pietanza particolare. Ricca di proteine e...
Pesce

Come fare la tartare di alici e pomodorini

Quante volte abbiamo sentito che è possibile restare in forma consumando spesso pietanze a base di pesce? La scelta di tanti nutrizionisti ricade su questo alimento perché consente di assumere grandi quantità di omega 3, fosforo e sali minerali. Queste...
Pesce

Come fare le alici fritte marinate

Il pesce ed in particolare le alici fritte marinate, sono senza dubbio un antipasto molto gustoso, ma anche un ottimo secondo piatto. Inoltre risultano veloci da preparare, ed ideali in qualsiasi periodo dell'anno. In questa guida vediamo dunque, come...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.