Come fare le bugie ripiene di crema e marmellata

tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

Il periodo di Carnevale è certamente quello più atteso da grandi e piccini i quali possono travestirsi con i costumi dei loro personaggi preferiti. È difficile festeggiare un Carnevale senza scherzi, abiti dai colori sgargianti e dolci che si sciolgono in bocca. Se leggerai questa guida ti spiegherò in maniera semplice e chiara come fare le bugie ripiene di crema e marmellata. Le bugie sono conosciute ed apprezzate ovunque nonostante assumano denominazioni differenti a seconda della regione in cui vengono realizzate.

29

Occorrente

  • 350 grammi di farina bianca OO
  • 2 uova
  • 150 grammi di zucchero
  • Un bicchiere di latte
  • 20 grammi di burro
  • 7 grammi di lievito per dolci vanigliato
  • Scorza di limone bio
  • Pizzico di sale
  • Olio per friggere
  • Zucchero a velo
39

Prima di procedere con la realizzazione della ricetta pesa tutti gli ingredienti di cui necessiti e disponili in appositi contenitori al fine di ottimizzare i tempi della preparazione.
Prendi una ciotola e versa al suo interno la farina setacciata, lo zucchero semolato, la scorza del limone grattugiata, un pizzico di sale ed il lievito vanigliato. Mescola accuratamente onde evitare la formazione di grumi dopodiché aggiungi le uova e continua a rimestare. Unisci al composto ottenuto un bicchiere di latte ed il burro fuso.
Quando il composto ottenuto avrà una consistenza compatta trasferiscilo su un piano di lavoro.

49

Spolvera il tuo piano lavoro con della farina per evitare che la sfoglia resti attaccata ad esso.
Dividi il composto in più parti per rendere più semplice la stesura dello stesso.

Stendilo con un mattarello infarinato oppure con la macchina per la pasta.
Cerca di portare la sfoglia a 2 o 3 millimetri di spessore. Ritaglia dei rettangoli nella misura che preferisci. Per delimitare i bordi in maniera originale puoi utilizzare l'apposita rotella per pasta la quale regalerà alle tue bugie un contorno più originale.

Continua la lettura
59

Disponi su un rettangolo di sfoglia della marmellata nel gusto che preferisci, della crema spalmabile al cacao e nocciola oppure della crema pasticcera aromatizzata. Ricopri con un altro pezzo di sfoglia e premi i bordi con i rebbi di una forchetta al fine di evitare fuoriuscite di ripieno. Prosegui sino al termine di tutti i rettangoli di sfoglia.

69

Accendi il forno a 180 gradi in modalità ventilato e quando esso è ben caldo inserisci le bugie che avrai disposto sulla leccarda da forno. Lasciale cuocere per qualche minuto fino a quando vedi che la superficie si sta colorando. Se preferisci un sapore più corposo puoi friggere i tuoi dolcetti carnevaleschi in abbondante olio bollente. Fai attenzione a non lasciarli immersi per più di 3 o 4 secondi altrimenti rischieranno di bruciarsi.
Prima di servire in tavola non dimenticarti di spolverizzare le tue bugie con dello zucchero a velo vanigliato.

79

Se vuoi che le tue bugie possano essere degustate anche da persone intolleranti al lattosio opta per un tipo di latte delattosato mentre al posto del burro puoi utilizzare della margarina vegetale.
Se vuoi rendere le tue piccole bontà molto originali utilizza dello zucchero a velo colorato che potrai ottenere mescolandolo ad alcune gocce di colorante alimentare. Mi raccomando mescolalo accuratamente e lascialo asciugare prima di utilizzarlo. Puoi farcire le tue bugie in svariati modi. Lasciati guidare dalla tua fantasia e vedrai che il risultato ti lascerà a bocca aperta. La cottura al forno è più leggera quindi è preferibile per i bambini.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La cottura al forno le rende più leggere

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

5 dolci di Carnevale

Il Carnevale, come molte altre occasioni di festa, lascia molto spazio alla fantasia in cucina. In particolare, questa ricorrenza è particolarmente rinomata per i dolci; ogni regione ha le sue specialità che si caratterizzano per la loro bontà. Nella...
Dolci

Ricetta: chiacchiere di carnevale

Le chiacchiere di carnevale sono dolcetti tipici del periodo carnevalesco. Hanno origine nella Roma antica e, forse, è per questo che hanno svariati nomi come ad esempio "bugie", "strufoli" o "cenci". Il nome "chiacchiere", però, deriva da un espediente...
Dolci

Come preparare le ciambelline di Carnevale

Deliziose e immancabili le frittelle di Carnevale, fanno allegria già dal loro sfrigolare nella padella.Rinunciare ad assaggiarle è impossibile anche perché per poterle gustare un'altra volta dovremo aspettare un anno. Le ciambelle di Carnevale vengono...
Antipasti

Come preparare le noci ripiene di Roquefort

La noce è un tipo di frutta secca che solitamente si mangia durante l'autunno oppure in occasione delle feste di Natale. La sua classica forma si può facilmente riprodurre con la pasta che in genere utilizziamo per preparare panini dolci o salati. Vi...
Dolci

Come preparare le zeppole sarde

La tradizione culinaria italiana è ricca di ricette tramandate di generazione in generazione. Le feste rappresentano i momenti ideali per mettersi in cucina e preparare piatti tipici e gustosi. Ogni festa che si rispetti in Italia ha il proprio piatto...
Dolci

Come preparare le frittelle di Carnevale ripiene

In questo tutorial vi spiegheremo come preparare le frittelle di Carnevale ripiene. Una pioggia di coriandoli leggeri colorati e costumi variopinti, è il carnevale che giunge portando una folata di allegria scanzonata! Tale evento è molto amato dai...
Pizze e Focacce

Sfogliatine ripiene di bietole, pinoli e uvetta

La pasta sfoglia è un ingrediente che non puó mancare nel nostra cucina: versatile e comoda, si presta ad infinite creazioni culinarie, dalle tradizionali torte salate ai fagottini di marmellata. In questa guida vi propongo una combinazione insolita,...
Dolci

Come fare le ciambelle fritte yogurt e arancia

Le ciambelle fritte yogurt e arancia sono dei dolcetti sfiziosi, soffici e molto saporiti. Sono perfette per una merenda gustosa e nutriente. Sono ottime come fine pasto. Potete presentarle in tavola per le feste di Carnevale assieme alle classiche bugie....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.