Come fare le castagnole alle castagne

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Ecco una bella ed anche molto utile guida culinaria, mediante il cui aiuto pratica, poter essere capaci di imparare come e cosa si può fare, per preparare delle buonissime castagnole alle castagne, che piaceranno ai nostri amici ed anche ai nostri bambini. La castagnole alle castagne, sono un valido dolce, da poter portare in tavola e servire con estrema facilità e gusto, a tutti i nostri ospiti. Si sa che il dolce, a fine cena o pranzo, non dovrebbe mai mancare, per deliziare i commensali, fino alla fine! Iniziamo subito questo articolo, con il dire che il carnevale, come il Martedì Grasso in altre parti del mondo, in Italia si celebra quaranta giorni prima di Pasqua, come un'ultima grande festa prima del Mercoledì delle Ceneri e i digiuni Quaresimali. È uno delle più lunghi tra i festeggiamenti italiani e spesso anticipa anche di tre settimane il giorno di Carnevale per eccellenza, il Martedì Grasso. Questo periodo dell'anno viene caratterizzato anche in ambito culinario. Infatti esistono tantissime ricette tipiche del carnevale. In particolar modo esistono tantissimi dolci molto gustosi e deliziosi. Alcuni dei dolci fritti più popolari durante questa festa sono le zeppole, le chiacchiere e le palline di pasta fritte chiamate castagnole. Una variante deliziosa delle castagnole è quella che vede sostituire la farina classica con quella di castagne. Vediamo come fare le castagnole alle castagne in brevi ma comunque molto chiari passaggi. Non resta che augurare a tutti i lettori e le lettrici, che sono molto interessati a questo genere di argomento, una buona lettura ed anche una buona realizzazione.

28

Occorrente

  • 500 grammi di farina di castagne
  • 100 grammi di burro fuso (non salato)
  • 4 uova e 4 tuorli sbattuti
  • 225 grammi di zucchero
  • 4 cucchiai di Marsala o Brandy
  • Olio per friggere
  • Zucchero a velo per guarnire
  • La scorza di un limone
  • 10 grammi di lievito a birra
  • 100 ml di latte intero
  • Un pizzico di sale
38

Come preparare la farina di castagne

Per prima cosa, preparate la farina di castagne. Mettetele in freezer intere per almeno quattro ore. Mettete quattro castagne congelate nel mixer. Premete il pulsante di avvio per tre secondi, poi spegnete, ripetendo fino a quando saranno ridotte ad una farina grossolana. Ora fate la stessa cosa con il resto delle castagne, continuando a macinarle quattro per volta. Potete conservare la farina in freezer per un massimo di sei mesi.

48

Come creare l'impasto delle castagnole

Setacciate la farina di castagne e mettetela in una ciotola. Grattugiate la scorza di un limone ed unitela alla farina, assieme allo zucchero, il lievito ed il sale. Utilizzate una forchetta per incorporare le uova, il latte, il burro fuso ed il Marsala. Lavoratela con un mestolo di legno fino ad ottenere un impasto omogeneo. Trasferitelo su un piano di lavoro infarinato e continuate ad impastare. Finché l'impasto non si trasforma in una pasta soda ed elastica.

Continua la lettura
58

Come dare la forma alle castagnole

Dividete la pasta in otto pezzi. Prendete i pezzi e lavorateli tra i palmi delle mani, fino a formare dei serpentelli del diametro di circa due centimetri. Tagliate a loro volta i serpentelli in sezioni di circa tre centimetri di lunghezza. Fatene delle palline facendole rotolare tra le mani.

68

Come cuocere le castagnole di castagne

Mettete i serpentelli su una superficie infarinata. Nel frattempo, accendete un fornello a fiamma bassa e fate scaldare l'olio per la frittura. Se avete un termometro da cucina, utilizzatelo per portare l'olio ad una temperatura di centosettanta gradi circa. Una volta che sarà ben caldo, friggete le castagnole fino a quando non diventeranno di un marrone piuttosto dorato su entrambi i lati. Rimuovetele attraverso un mestolo forato e posatele su un vassoio foderato con della carta assorbente. Spolveratele con lo zucchero a velo e servitele ben calde. Ed ecco che le castagnole alle castagne, sono pronte e possiamo portarle in tavola e gustarle in compagnia di amici e parenti, che gradiranno veramente tanto, che vorranno anche loro la ricetta, per poterle realizzare comodamente in casa loro e nella propria cucina! Buon divertimento e buona preparazione della castagnole alle castagne!

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di cominciare accertatevi di avere tutto l'occorrente necessario
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

10 modi di preparare le castagnole di Carnevale

Cosa c'è di meglio delle castagnole nel periodo di Carnevale? Ci sono tanti modi per prepararle e a volte si usano ingredienti veramente insoliti, basta aggiungere o cambiare qualche ingrediente rispetto la classica ricetta per avere un sapore totalmente...
Dolci

Come preparare le castagnole di mele

Le castagnole di mele sono delle tipiche frittelle di Carnevale. Sono una vera bontà. Ne vanno pazzi grandi e piccini. E allora, perché non proporle anche in estate? Sono ideali per un'insolita merenda. Possiamo arricchirle con gustosissimi ingredienti....
Consigli di Cucina

Castagnole: 5 migliori ripieni

Le castagnole sono un dolce tipico del periodo di carnevale. Si tratta di piccoli bomboloni fritti e ricoperti di zucchero. Una ricetta semplicissima ma particolarmente buona di cui esistono, peró, diverse varianti. Oltre alle castagnole classiche, molto...
Dolci

Come fare i dolci di Carnevale: frappe, castagnole e krapfen

I dolci tipici di Carnevale sono le frappe, le castagnole e i krapfen; infatti, sono molto gettonati in questo periodo e ne possiamo trovare moltissimi nei bar, nelle pasticcerie, nei panifici e nei supermercati. Tuttavia è importante sapere che con...
Dolci

Ricetta: castagnole al liquore

Avete voglia di preparare un dolce tradizionale rivisitato? Eccovi la ricetta delle castagnole di Carnevale, al liquore. Rispetto a quelle classiche, fritte, servite calde, e ricoperte di zucchero a velo, queste prevedono la cottura al forno, l'utilizzo...
Dolci

Come preparare le castagnole alla nutella

Le castagnole rappresentano uno dei dolci tipici del Carnevale, e sono molto apprezzati sia dai grandi che dai bambini. Hanno un'origine romagnola, ed una forma che assomiglia vagamente ad una castagna, da cui prendono il nome. Praticamente sono delle...
Dolci

Ricetta: castagnole ripiene di crema

In questa guida andrete a vedere come cucinare un dolce tipico originario della cucina ligure. Poi diffuso in tutta Italia, il dolce è un meraviglioso impasto con all'interno una squisita farcitura di crema. Sto parlando delle castagnole ripiene di crema....
Dolci

Come fare i dolci fritti

I dolci fritti sono, senza alcun dubbio, squisiti: il profumo accattivante di graffe, bomboloni, zeppole e frittelle si spande e inebria l'olfatto prima ancora che il palato. Anche la vista è appagata davanti ai piatti ricolmi dei dolci fritti dorati...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.