Come fare le frittelle di merluzzo

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Mangiare il pesce è notoriamente una buona abitudine che favorisce il nostro benessere attraverso l'apporto di sostanze utili e preziose per l'organismo.

Il merluzzo è un pesce versatile, molto utilizzato ed apprezzato in cucina dal momento che si presta alla preparazione di molteplici ricette.
La carne del merluzzo è particolarmente digeribile, povera di grassi ma molto proteica e contiene vitamine e minerali (iodio, fosforo, calcio e ferro) indispensabili per la nostra salute.

Sebbene ottimo anche se cucinato in modo semplice e tradizionale, non sempre il pesce è gradito a tutti e in particolare ai bambini...
Vogliamo quindi proporre una ricetta molto sfiziosa ed originale che sicuramente riuscirà a conquistare anche i più scettici!
Scopriamo allora come fare a preparare le frittelle di merluzzo.

25

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • 500 g di filetto di merluzzo
  • 250 g di farina 00
  • 350 ml di acqua frizzante o birra
  • 2 spicchi di aglio
  • Prezzemolo
  • 5/6 olive verdi senza nocciolo
  • Olio
  • Sale
  • Pepe nero
35

Iniziare con la preparazione del pesce

Per prima cosa, pulire accuratamente il pesce privandolo delle spine, sciacquarlo con abbondante acqua corrente e tagliarlo a piccoli pezzi.
Preparare quindi un trito con le olive verdi e del prezzemolo (in quantità variabile in base ai gusti).
Scaldare in una padella 3 cucchiai di olio extra vergine d'oliva ed aggiungerci gli spicchi d'aglio interi, lasciare soffriggere per qualche minuto, facendo attenzione a non far bruciare l'aglio, ed aggiungervi il pesce.
Far cuocere per 5 minuti, aggiungere sale e pepe e a fine cottura eliminare gli spicchi d'aglio.

45

Preparazione della pastella

Esistono diverse varianti di pastella per preparare le frittelle, in questa ricetta se ne consigliano due diversi tipi particolarmente leggere che non prevedono l'utilizzo di uova o lievito e che maggiormente si adattano alle ricette con il pesce.

In una ciotola piuttosto capiente mescolare 250 grammi di farina 00 e 350 ml di acqua frizzante e molto fredda e un pizzico di sale. Mescolare accuratamente finché l'impasto sarà liscio, denso e senza grumi.

La seconda variante di pastella è molto simile a quella precedente ma sostituisce l'acqua con la birra. Gli ingredienti quindi saranno: 250 grammi di farina 00 e 350 ml di birra bionda e fredda e un pizzico di sale. La pastella con la birra ha un sapore leggermente aromatico che si sposa bene con le preparazioni a base di pesce... Vi consigliamo di provarla!

Continua la lettura

Approfondimento

Come cucinare il merluzzo
55

Conclusione della ricetta

Per concludere la ricetta, mescoliamo accuratamente la pastella, il merluzzo e il trito di prezzemolo e olive.
Quindi In una padella piuttosto ampia facciamo scaldare l'olio per friggere le frittelle. Si consiglia di utilizzare olio di oliva o in alternativa olio di semi di arachidi.
Quando l'olio sarà ben caldo con un cucchiaio versare l'impasto in padella e friggere le frittelle da entrambi i lati finché avranno raggiunto un colore dorato.
Quando saranno ben cotte, scolare le frittelle in un piatto rivestito di carta da cucina assorbente.

Lo sappiamo tutti..... Le frittelle sono ottime se mangiate molto calde, addirittura appena tolte dalla padella... Ma in questo caso, vi assicuriamo, sono deliziose anche se mangiate tiepide e addirittura fredde.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Come cucinare i filetti di baccalà

Il baccalà non è altro che un merluzzo, della specie dei Gadus macrocepahlus, essiccato al sole e salato per conservare la carne fino al momento ...
Pesce

Ricetta: filetti di merluzzo al pomodoro e olive

In cucina, il merluzzo si presta alla realizzazione di numerose preparazioni: bollito, al forno, gratinato, alla livornese e così via. D'altra parte, è piuttosto ...
Pesce

Ricetta: Merluzzo al vapore con olive verdi e pomodorini

Molto spesso, le preparazioni a base di pesce scoraggiano per la loro difficoltà. Il pesce è infatti un alimento estremamente delicato e la sua cottura ...
Pesce

5 ricette per cucinare il merluzzo

Il merluzzo è un pesce dal sapore delicato e molto versatile in cucina.
La sua carne bianca, compatta e poco calorica e ricca di Omega ...
Antipasti

Frittelle di scarola

Capita a tutti di avere un blocco di ispirazione e di non avere la più pallida idea di cosa preparare per cena o come antipasto ...
Consigli di Cucina

5 ricette per preparare le frittelle di carnevale

Il carnevale è alle porte. E quale, tra i dolci tipici italiani, si cucina di più in questo periodo? Ovviamente le frittelle.
Tuttavia esistono vari ...
Dolci

Come preparare le frittelle di banane

Le frittelle di banane costituiscono un'ottima merenda ed una ricca colazione per i bambini, specialmente in inverno. Le frittelle di banane sono molto sostanziose ...
Pesce

Merluzzo in polenta con erbe fresche

Con l'arrivo del fresco torna la voglia di gustare piatti caldi e più sostanziosi, insieme al piacere di passare del tempo in cucina. La ...
Antipasti

Ricetta: frittelle di carciofi e mozzarella di bufala

Le frittelle sono dolcetti tondi e soffici, tipici del Carnevale. Anche questa semplice ricetta presenta interessanti varianti, dolci o salate, come le frittelle di carciofi ...
Pesce

Come preparare le frittelle di granchio

Le frittelle di granchio sono una specialità tipica della cucina meridionale e facili da preparare. Si tratta inoltre di una pietanza che va servita calda ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.