Come fare le gallette di farro

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le gallette hanno un basso contenuto calorico e in commercio ne esistono di diversi tipi. Quelle che vengono preferite sono quelle al mais e al riso. Oltre a queste, vengono prodotte anche quelle al farro. Queste sono un genere di gallette poco conosciute. Ma, sicuramente una volta assaggiate possono piacere per il sapore particolare. Nella seguente guida vi spiego come fare le gallette di farro.

26

Occorrente

  • 200 gr. di farro perlato o soffiato.
  • 100 gr. di farina di farro o mais o riso.
  • 100 ml di latte.
  • 1 cucchiaino di miele.
36

Prendere gli ingredienti

Le gallette che vi propongo di fare, hanno come ingrediente principale il farro. Questo cereale negli ultimi anni ha visto un grande incremento nei consumi. Le motivazioni sono diverse, legate sopratutto ai nuovi stili alimentari più attenti non solo al gusto, ma sopratutto ai benefici che l'assunzione di certi alimenti apportano al nostro organismo. Questo possiede un basso valore glicemico. Quindi, viene indicato per tutti coloro, che vogliono mantenersi in linea. Inoltre il farro è ricco di fibre, utile per chi ha problemi di stitichezza; possiede molte vitamine come la A e la B, potassio, fosforo e magnesio. La prima cosa che dovete fare è quella di prendere tutto il necessario. Quindi, procuratevi del farro perlato e la farina di farro. Questi due elementi risultano indispensabili per fare un ottimo impasto. A questi aggiungerete la il miele e zucchero, che serviranno per dare sapore al composto. Infine, non deve mancare il latte, che vi servirà per riuscire ad amalgamare tutti gli elementi.

46

Fare l'impasto pe le gallette al farro

Dopo che avete preso tutto quello che necessita, iniziate ad impastare le gallette al farro. Quindi, prendete il farro perlato e versatelo in una ciotola grande. Unite la farina di farro e mescolatela, fino a miscelarla. Aggiungete il latte e girate con un cucchiaio di legno. Dopodiché, mettete un cucchiaino di miele e amalgamate tutto per bene. Quando il composto risulterà perfettamente legato, fatelo riposare per circa mezz'ora.

Continua la lettura
56

Cuocere le gallette al farro.

Trascorso il tempo di riposo, prendete la pasta delle gallette e lavoratela con le mani. Dopodiché, mettetela sulla spianatoia e stendetela con un mattarello. Quindi, ricavate una sfoglia e fatela riposare per circa cinque minuti. Successivamente, con una formina a cerchio fate le gallette. Se non avete lo stampo, potete fare le gallette con una tazza larga. Mettete della carta da forno su una teglia e sistemate le gallette. Sistemandole distanti l'una dall'altra. Questo sistema servirà per non farle unire durante la cottura. A questo punto, mettete le gallette in forno e fatele cuocere a 180° per venti minuti. Quando le gallette risultano cotte, sfornatele e servite.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Il latte va incorporato pian piano perchè l'impasto potrebbe richiederne di più o di meno.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

Come preparare le gallette senza glutine

La celiachia, è una malattia autoimmune molto diffusa sia in età adulta che in età adolescenziale. Questo piccolo problema legato all'intolleranza del glutine, non deve però farvi passare la voglia di sperimentare nuove ricette divertenti che possono...
Dolci

Gallette di riso con cioccolato fondente

Con questa ricetta potrete preparare delle buonissime gallette di riso con cioccolato fondente. È uno spuntino molto gustoso, grazie alla ricchezza della crema di arachidi, il delizioso cioccolato fondente e la consistenza croccante delle gallette di...
Pizze e Focacce

Come preparare le gallette di riso

Ci sarà sicuramente capitato, di voler fare uno spunto leggero a metà mattinata o durante il pomeriggio e di voler evitare dei cibi pesanti. In questi casi potremo recarci in un qualsiasi negozio di alimentari per trovare l'alimento che più preferiamo...
Dolci

Come preparare una torta di gallette

Nei prossimi passi vi spiegherò in modo semplice come portare a termine la preparazione di una torta di gallette, che p una delle torte più buone da preparare. Nel primo passo vi illustrerò tutti gli ingredienti di cui avrete bisogno per preparare...
Antipasti

Come preparare il pane degli Esseni

Lo stile alimentare del crudismo si basa sulla tendenza a mantenere ogni cibo allo stato naturale, senza andare ad alterarne le caratteristiche mediante la cottura. Dall'alimentazione di tipo crudista prende origine anche il pane degli Esseni, ossia un...
Antipasti

Come preparare l'avena

L'avena è uno di quegli ingredienti che si presta per la preparazione di molti prodotti alimentari. I derivati, come la crusca o la farina, vengono utilizzati per la realizzazione del caratteristico porridge scozzese, di gallette salate o di prodotti...
Antipasti

5 antipasti veloci senza glutine

Avete appena scoperto di essere intolleranti al glutine o avete organizzato un pranzo e qualche invitato è, ahimè, celiaco. Nessun problema se il vostro cruccio è quello di rinunciare alla preparazione di sfiziosi antipasti, basterà usare la fantasia,...
Consigli di Cucina

5 consigli di cucina per un menù a base di legumi

Seguire una dieta alimentare sana, naturale e nutriente è uno dei principali obiettivi per chiunque voglia mantenere il proprio organismo sano e in perfetta forma. Spesso in cucina si cade nell'errore, un po anche per lo scarso tempo di elaborazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.