Come fare le polpette alla crema di ceci

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le polpette rappresentano un piatto sano e nutriente. Soddisfano i palati più esigenti. Per i bambini, invece, sono il modo più semplice per mangiare la carne. Soprattutto, sono molto facili da preparare. Nella cucina italiana esistono diversi tipi di polpette. Si possono preparare anche nella versione vegetariana e vegana. Questa guida spiegherà in pochi e semplici passi, come fare le polpette alla crema di ceci. Sono perfette per convincere i bambini a mangiare i preziosi legumi.

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Ceci, uova, sale, aromi, pane, latte, formaggio grattugiato,pane grattuggiato,olio
37

Cottura dei ceci

Prima di cucinare i nostri ceci, bisogna lasciarli in ammollo in acqua fredda dalla sera precedente. Sono necessarie, infatti, almeno dodici ore per ammorbidire questo tipo di legume. Trascorso questo tempo, scolarli e cuocerli in abbondante acqua bollente e salata. La cottura deve avvenire a fiamma molto bassa. Per abbreviare il tempo di cottura, possiamo utilizzare la pentola a pressione. Sono sufficienti circa 20/30 minuti. I ceci si possono aromatizzare, aggiungendo nell'acqua di cottura degli aromi come sedano, cipolla e carote, oppure rosmarino, salvia e aglio.

47

Preparazione della crema di ceci

A questo punto possiamo iniziare a preparare la nostra crema di ceci. Dunque, scoliamo i ceci cotti e facendoli intiepidire. Mettiamoli in un mixer, o se vogliamo possiamo anche lavorarli a mano in una ciotola. Li frulliamo insieme a uova, sale, formaggio grattugiato o morbido, pane ammollato, e anche un po' di latte per renderle più morbide. La quantità degli ingredienti sarà ovviamente proporzionale alla dose di ceci che utilizzeremo. Basta ottenere alla fine un impasto che non sia né troppo sodo né eccessivamente liquido, ma lavorabile e modellabile, per dare forma e consistenza alle nostre polpette.

Continua la lettura
57

lavorazione delle polpette

Successivamente possiamo cominciare a lavorare e a dare forma alle nostre polpette di ceci. Bagnando il palmo delle mani con un po’ di acqua sarà più facile modellare la pasta. Possiamo creare delle palline di media oppure piccola grandezza, a seconda dei nostri gusti e soprattutto in base all’utilizzo che ne faremo. Per un antipasto grazioso ed elegante, è meglio fare delle polpette più piccole e delicate mentre per arricchire un secondo piatto è preferibile farle di medie dimensioni.

67

Cottura delle polpette

In ultimo, bisogna sbattere un uovo in un piatto e unire in una ciotola del pane grattugiato e del formaggio grattugiato. Le nostre polpette verranno passate prima nell'uovo e poi nel pane per essere fritte in seguito. Perciò facciamo scaldare l'olio, o extravergine di oliva o di semi (a seconda dei nostri gusti), in una padella e friggiamo le polpette. Per un risultato migliore è possibile mettere tanto olio da coprire completamente le polpette, facendole così cuocere e dorare in modo omogeneo. Per avere delle polpette ancora più leggere e digeribili, possiamo cuocerle in forno a 180°per venti minuti circa. Le nostre deliziose polpette alla crema di ceci possono essere quindi servite. Buon appetito.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La pentola a pressione abbrevia il tempo di cottura.
  • La cottura in forno rende le polpette più digeribili.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Polpette di ceci: 5 ricette per tutti i gusti

Come tutti sanno le polpette non possono mai mancare a tavola degli italiani, per pranzo, per cena e per qualsiasi altra occasione. Si tratta di ...
Carne

Come preparare le polpette con il lesso

Quando si cucina, dobbiamo fare sempre attenzione a non buttare niente, perché quello che può sembrare poco saporito in un piatto, può trasformarsi in un ...
Antipasti

Come fare le polpette di carciofi e provola

Le polpette di carciofi e provola sono un' idea davvero originale per i nostri buffet ed aperitivi con gli amici. Molto semplici e veloci da ...
Carne

Come cucinare le polpette col sugo

Se vogliamo preparare un piatto semplice e molto gustoso per i nostri ospiti o per i nostri famigliari, nulla è meglio del preparare delle splendide ...
Carne

Come preparare le polpette senza uovo

Le polpette di carne sono una pietanza tipica della tradizione gastronomica italiana. Esse possono essere servite sia come antipasto, sia come secondo piatto. Inoltre sono ...
Pesce

Come fare le polpette di platessa

Nella tradizione culinaria italiana, i secondi piatti hanno un ruolo di primaria importanza. La carne è l'alimento preferito, che vanta decine di ricette per ...
Antipasti

Come fare le polpette vegetali

Le polpette vegetali rappresentano degli alimenti che si possono preparare in casa, in tutta autonomia, e sono presenti per tutti i gusti. Precisamente, all'interno ...
Antipasti

Ricetta: polpette di ceci e pecorino

Da qualche anno a questa parte, molte persone decidono di consumare cibi naturali e leggeri. I ceci, ad esempio, sono dei legumi che contengono un ...
Pesce

Ricetta: polpette al salmone e prezzemolo

Sperimentare nuove ricette o ricette di alte tradizioni arricchisce la nostra cucina. Molto spesso non sappiamo cosa cucinare e attingere dalla cucina orientale può darci ...
Cucina Etnica

Come preparare i felafel di ceci con maionese vegetale

Per gli amanti della cucina vegetale differenziare la propria dieta è molto difficile. Infatti mancando degli alimenti a questa dieta creare delle ricette originali e ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.