Come fare le polpettine di lesso

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se avete preparato un brodo di carne lessa e ve ne è avanzata un bel po', invece di buttarla, potete sfruttarla creando delle gustosissime polpettine, seguendo delle linee guida ben precise che troverete in modo dettagliato nei passi successivi. A tale proposito, ecco dunque come fare le polpettine di lesso.

26

Occorrente

  • 250 g di lesso
  • 40 g di parmigiano grattugiato
  • 2 uova
  • un mazzetto di prezzemolo
  • sale
  • pepe
  • pangrattato
  • olio per friggere
  • latte per ammollare il pane
  • mezzo panino raffermo
  • 2 patate
  • spezie a piacere
36

Tagliare il lesso

Innanzitutto recuperate dal brodo il pezzo di lesso, scolatelo e fatelo poi asciugare attentamente. A questo punto tagliatelo in tocchetti e fatelo passare in un frullatore per ridurlo in pezzi più piccoli. Nel frattempo fate lessare anche due patate nello stesso modo in cui le preparate per fare il purè e mettete mezzo panino raffermo nel latte per far sì che diventi molle. Prendete adesso la carne lessa tritata e mettetela in un'insalatiera o recipiente capiente, in base a quello che avete già a disposizione in cucina. Amalgamate alla carne le due patate bollite e schiacciate, il pane ben strizzato. Aggiustate di sale e pepe, in base al vostro gusto personale potete aggiungere erbe aromatiche, spezie ed aromi piccanti.

46

Preparare le polpettine

Per preparare le polpettine, grattugiate insieme una scorzetta di limone, e inserite un'abbondante manciata di grana grattugiato. Prendete del prezzemolo, lavatelo bene sotto l'acqua corrente, asciugate e tritate finemente. Aggiungetelo all'impasto di carne nell'insalatiera. Stendete un foglio di carta forno e spianate il vostro impasto delle polpette: dovrà risultare dell'altezza di circa un paio di centimetri. Con l'aiuto delle mani potete adesso preparare le polpettine. Passate adesso le vostre polpettine prima nell'uovo sbattuto con l'aggiunta di sale e pepe e poi nel pangrattato. Fate però attenzione che vengano ben bagnate dall'uovo che farà da collante per ricevere il pangrattato e che conferirà un maggior gusto alle squisite polpettine di lesso, oltre che renderle croccanti.

Continua la lettura
56

Friggere le polpettine

Mettete adesso in una padella abbondante olio per friggere e, una volta che avrà raggiunto la temperatura giusta, friggete le vostre polpettine di lesso. Rigirate più volte fino a che non avranno assunto un bel colore dorato. Toglietele dalla padella, scolandole bene dall’olio e appoggiatele su di un piatto ricoperto di carta assorbente. Appena avranno perso un po’ di unto in eccesso, mettetele su un piatto da portata, aggiungete poi un pizzico di sale e servitele ancora tiepide ai vostri ospiti, accompagnate magari da un'insalata fresca, da verdure grigliate, oppure da croccanti patatine fritte, queste ultime accompagnate da ketchup e maionese.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Le polpette che vi avanzeranno potete farle in umido con il pomodoro o riscaldarle in microonde

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come preparare le polpette con il lesso

Quando si cucina è necessario fare sempre attenzione a non buttare via nulla, perché quello che può sembrare poco saporito in un piatto, può trasformarsi in un elemento fondamentale per un piatto eccellente. Un esempio tipico di avanzo che può essere...
Primi Piatti

5 modi di condire le insalate di cereali

I cereali, appartengono alla famiglia delle graminacee e derivano dalla lavorazione dei frutti dei cariossidi delle piante. Esistono tantissime specie di cereali e molto probabilmente sono i primi vegetali di cui si è tentata la coltivazione. I cereali,...
Carne

Ricetta: lesso di manzo e gallina

In inverno il fabbisogno di nutrirsi in maniera diversa, aiuta a mantenersi sazi durante la giornata. Ma spesso per la fretta si preparano piatti veloci, che spesso dopo poche ore fanno ritornare fame. Per questo risulta utile sostituire il tradizionale...
Pesce

Ricetta: polpettine di merluzzo

Una ricetta alternativa al classico merluzzo in padella o arrosto è quella delle polpettine. Facili e veloci da preparare, si possono servire sia come antipasto che secondo piatto. Sono saporite, digeribili e non presentano l'inconveniente delle spine....
Pesce

Come fare le polpettine di sogliola e pinoli

La sogliola è un pesce che può essere cucinato in molti modi. Il suo gusto delicato e le sue carni tenere bene si sposano con numerosi ingredienti. Una ricetta a base di pesce può essere banale o sorprendere, basta un pizzico di fantasia e ingredienti...
Primi Piatti

Pennette con polpettine di tonno: ricetta

Le pennette con polpettine di tonno sono un piatto decisamente gustoso, che si rivela un ottimo sostituto ad un pranzo completo. La pasta sarà gustosissima grazie al mix calibrato di diversi sapori. È possibile anche gustare le pennette con polpettine...
Carne

Ricetta: polpettine morbide alle spezie

Prepariamo oggi la ricetta delle polpettine morbide ma con l'aggiunta di spezie che renderanno le nostre polpette molto particolari. Le spezie in commercio sono moltissime e arrivano da tutto il mondo, conosciute fin dall'antichità. Oggi sono utilizzate,...
Pesce

Ricetta: polpettine di pesce spada in salsa orientale

Le polpette rappresentano senza dubbio uno dei piatti più gustosi ed apprezzati di sempre. Si tratta infatti di una ricetta davvero golosa che riesce a soddisfare il palato di grandi e piccini. Esse possono essere preparate in numerosi modi utilizzando...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.