Come fare le salsicce con vino e salvia

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Senza dubbio, la salsiccia in qualsiasi modo viene cucinata, è sempre molto buona e gustosa. Un secondo che sicuramente accontenterà il palata anche dei più esigenti. La ricetta in questione: salsiccia con vino e salvia è adatta in ogni stagione dell'anno. Il vino aiuta ad ammorbidire la carne e, rilascia quella cremina saporita che sarà molto apprezzata, mentre la salvia la rende piacevolmente aromatizzata. La preparazione è abbastanza semplice e richiede un paio di ore di tempo e se seguirete tutti i consigli, passo dopo passo di come fare le salsicce con vino e salvia il risultato sarà eccellente.

27

Occorrente

  • 8 Salsicce
  • 6 cucchiai di Brodo vegetale o di dado
  • Aceto di vino bianco q.b.
  • 1/2 bicchiere di Vino bianco secco
  • salvia
37

Per cominciare, fate scaldare in una pentola antiaderente un bicchiere e mezzo di acqua. Buttate le salsicce fresche e fatele cuocere per una decina di minuti. Successivamente, adagiatele su un foglio di carta assorbente o su un canovaccio e lasciate che il liquido in eccesso venga assorbito. Tagliatele poi a rondelle regolari, ci circa 10 cm di lunghezza e mettetele in una pentola con un cucchiaio di olio extravergine di oliva, poi fatele rosolare fino a quando non avranno assunto un colore dorato ed uniforme. Ricordate di girarle regolarmente con una spatola perché cuociano da entrambi i lati.

47

A questo punto, aggiungete un pochino di farina, dopo tritate finemente le foglie di salvia e incorporatele al resto degli ingredienti. Unite l'aceto e mezzo bicchiere di vino bianco secco. Amalgamate il tutto aiutandovi con un cucchiaio di legno. Fate evaporare la carne per 5 o 6 minuti a fiamma media, quindi spegnete il fornello. Intanto, preparate un litro di brodo vegetale o di carne e inumidite con esso le salsicce. Continuate la cottura, fino a quando il sugo non diventerà denso e compatto. Se non dovesse compattarsi, aggiungete un altro po' di farina, ma senza esagerare..

Continua la lettura
57

Quando avranno raggiunto una cottura ottimale, togliete dal fuoco le salsicce e impiattate ed irroratele con il sugo di contorno e completate con un contorno, a base di patate arrosto o verdure al vapore. Infine decorate il piatto con un rametto di rosmarino e qualche fogliolina di salvia. Servite in tavola la pietanza accompagnandola con un buon vino rosso corposo, a temperatura ambiente. Se volete che le salsicce cuociano meglio anche all'interno, prima di metterle in padella bucherellatele con una forchetta. La carne può essere consumata anche il giorno dopo, ma dovete conservarla in frigorifero, in un piattino che avrete cura di coprire con della carta stagnola.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

10 modi per cucinare le salsicce

Le salsicce sono fra gli insaccati più gustosi e saporiti, facili, veloci e versatili da cucinare. Che siano fresche o secche, le possibilità in cucina sono molteplici, ben al di la della classica grigliata o arrosto. Esse sono realizzare in numerose...
Carne

Come preparare le rape con le salsicce

L'Italia, terra di profumi e sapori, vanta una tradizione culinaria che, se non è la più grande nel senso assoluto del termine, è sicuramente la più varia: i piatti della penisola infatti, complice anche le grandi differenze culturali tra le regione...
Cucina Etnica

Enchiladas con salsicce

Le Enchiladas sono un piatto tipico della tradizione culinaria messicana. Sono composte da una tortilla di mais arrotolata, che può essere farcita con qualsiasi ingrediente. Nella versione che vedremo con questa guida, il ripieno sarà composto principalmente...
Antipasti

Come preparare i bocconcini di salsicce alle mele

Quando la voglia di cucinare si scatena si creano sempre novità particolarmente sfiziose. Molte sono le idee che possono far parte di un menù riuscito e vario. Tanto che, le portate principali sono quelle che fanno iniziare bene un pranzo o una cena....
Primi Piatti

Come fare i maccheroni salsicce e asparagi

In questa guida, vogliamo proporre la realizzazione di una buonissima ricetta, che potremo preparare ai nostri ospiti, magari durante una bella serata estiva, passata in giardino. Stiamo parlando del come poter fare nella nostra cucina, i famosi maccheroni...
Carne

Come cucinare un timballo di salsicce

Se intendete preparare un piatto davvero semplice e gustoso, potete dedicarvi all'elaborazione di un timballo di salsicce. La ricetta prevede tra l'altro anche l'uso di alcuni ortaggi e verdure che servono a massimizzarne il gusto. A tale proposito ecco...
Dolci

Ricetta: pasta panna e salsicce

La ricetta della pasta con panna e salsicce è un primo piatto particolarmente semplice da cucinare. Non avrà difficoltà neanche chi non è abbastanza pratico in cucina. Chiaramente non è una ricetta dietetica sia per le calorie, ma anche per il contenuto...
Antipasti

Come preparare la pasqualina alle salsicce

Se volete preparare una torta golosa per un pic nic domenicale o da servire in tavola come sostanzioso secondo piatto, ecco a voi la pasqualina alle salsicce. Il sapore delicato della ricotta ben si abbina a quello più deciso della salsiccia, creando...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.