Come fare le tagliatelle provola e melanzane

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Le tagliatelle provola e melanzane sono un piatto semplice e gustoso, e sono più facili da cucinare di quanto si creda. Particolarmente consigliato per chi adora le melanzane, la provola potrebbe essere un'ottima alternativa alla mozzarella. Infatti, la provola non perde il siero durante la cottura come invece succede alla mozzarella, e per chi è alle prime armi in cucina non è facile da gestire. Ecco come fare le tagliatelle provola e melanzane: il risultato filante è comunque garantito!

28

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Dosi per 4 persone
  • 350 grammi di tagliatelle all'uovo;.
  • 2 melanzane medie;
  • 200 grammi di pomodori pelati;
  • 80 grammi di provola;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • Basilico q.b.;
  • Olio extravergine d'oliva q.b.;
  • Parmigiano grattuggiato q.b.;
  • Sale q.b.
38

Lavate le vostre melanzate, e tagliatele in due metà per il lungo. Dalle due metà, ricavate tanti piccoli cubetti di circa 1 cm, e riponeteli in un capiente scolapasta. Salateli con tre o quattro prese di sale, e lasciate riposare un'ora circa. Quando avranno rilasciato abbastanza acqua e avranno così perso il caratteristico retrogusto amarognolo, sciacquatele velocemente e strizzatele.

48

Mettete sul fuoco una padella, versate parte dell'olio extravergine d'oliva e cominciate a far rosolare l'aglio a fiamma viva, dopo averlo accuratamente spellato. Questa fase è molto delicata: abbiate cura rosolare l'aglio su ogni lato, senza però farlo bruciare. Quando l'aglio avrà preso un bel colore dorato, aggiungete i cubetti di melanzane e saltate il tutto per un paio di minuti.

Continua la lettura
58

Una volta cotte le melanzane, dopo circa una decina di minuti, toglietele dalla padella e riponetele in un piatto a parte. Potete anche coprirle con un coperchio, per evitare che si raffreddino. Nella stessa padella di cottura delle melanzane, aggiungete i pomodori pelati che avrete tagliato grossolanamente a pezzi, un filo d'olio, il basilico e una presa di sale e lasciate cuocere il sugo a fuoco lento, per circa 15 minuti. Abbiate l'accortezza di assaggiare il sugo, e correggerne l'eventuale acidità con una piccola presa di zucchero semolato.

68

Una volta che i pomodori pelati saranno cotti, aggiungere nuovamente le melanzane a cubetti e fatele insaporire. Dopo circa due minuti, togliete la padella dal fuoco, e portate a ebollizione l'acqua delle tagliatelle in una pentola piuttosto capiente, a cui avrete aggiunto due prese di sale grosso. In questo passaggio è molto importante non perdere la cottura delle tagliatelle: se avrete scelto delle tagliatelle fresche, infatti, il tempo di cottura è circa cinque minuti.

78

Una volta cotte al dente, versate le tagliatelle nella padella dove avete cucinato il vostro sugo di pomodori e melanzane, unire la scamorza che avete precedentemente tagliato a dadini e il parmigiano grattuggiato. Mantecate il tutto qualche secondo: a questo punto, il vostro piatto è pronto per essere servito: si raccomanda di consumare questo tipo di tagliatelle ben calde!

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Cercate di non abbrustolire l'aglio a inizio cottura;
  • Tenete bene d'occhio il tempo di cottura delle tagliatelle.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

5 torte salate vegetariane

Oggi vi proponiamo 5 ricette molto invitanti e facili la preparare, ovvero 5 ricette di torte salate vegetariane. Volendo, se si è vegani, si può ...
Primi Piatti

Come fare le pennette con pomodori secchi e melanzane

I pomodori secchi sono utilizzati per varie ricette. Il loro sapore esalta i piatti più comuni conferendo alla pietanza un gusto più deciso. Di solito ...
Primi Piatti

Ricetta: quadrotti con melanzane e mozzarella

Le melanzane sono un ortaggio che ben si presta a molteplici preparazioni culinarie: che siano nella varietá tonda o lunga, viola o bianca, possiamo impiegarle ...
Primi Piatti

Come fare le tagliatelle all'ortolana

Siete alla ricerca di una ricetta diversa dal solito ma comunque semplice e saportia? Ecco allora la guida giusta per voi in cui vedremo insieme ...
Primi Piatti

Ricetta: ciambella di pasta in crosta di melanzane

Le melanzane sono ortaggi che si prestano benissimo per qualsiasi tipo di preparazione sia calda che fredda. Vengono consumate, infatti, da sole come contorno grigliato ...
Primi Piatti

Come fare la pasta mediterranea

Da sempre, il grande punto di forza della cucina italiana, è l'impiego di ingredienti freschissimi e semplici. È poi la grande fantasia e maestranza ...
Consigli di Cucina

10 piatti con le melanzane

Le melanzane sono tra le verdure consumate durante tutto l'anno, ma maggiormente durante il periodo estivo perché sono di stagione. Che siano di forma ...
Primi Piatti

Ricetta: pasta con le melanzane

Simbolo indiscusso della gastronomia tradizionale mediterranea, le melanzane sono tra gli ortaggi più gustosi e versatili che possiamo usare in cucina; si prestano infatti ad ...
Primi Piatti

Come fare le tagliatelle ai funghi e provola

Quando vogliamo preparare un primo piatto sfizioso e quasi regale, l'ideale è una portata con i funghi. Ma molto spesso siamo portati a credere ...
Antipasti

Ricetta: melanzane a funghetto con pomodoro e mozzarella

Sono tante le ricette a base di melanzane che si possono preparare: alcune sono semplici e possono costituire un gustoso contorno, altre invece sono più ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.