Come fare le uova con la besciamella

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Come fare le uova con la besciamella
17

Introduzione

Le uova sono un tipo di ingrediente che può essere preparato in mille modi. Quando abbiamo il frigo vuoto e non abbiamo fatto la spesa, comunque abbiamo sempre due uova. Questo cibo salva cena, può veramente evitarci delle brutte figure con degli ospiti inaspettati. Per fare questa ricetta avremo bisogno di ingredienti che abbiamo solitamente in casa. Basterà accompagnare le uova con un contorno a base di insalata e avremo preparato un pasto completo. In alternativa possono essere anche un gustoso antipasto. Vediamo quindi come fare per preparare le uova con la besciamella.

27

Occorrente

  • 4 uova
  • 200 ml di latte
  • 30 gr di farina
  • 20 gr di burro
  • sale e pepe q.b.
  • pangrattato
  • olio da frittura
37

La ricetta delle uova con la besciamella è molto versatile e gustosa. Dovendo mettere le uova in freezer, possiamo anche prepararne un po' in più. In questo modo, avremo sempre una scorta. Potremo però risolvere tutti i nostri problemi quando non sappiamo cosa cucinare oppure non abbiamo troppo tempo a disposizione. Per prima cosa prepariamo le uova sode. Mettiamole a bagno in un pentolino con acqua bollente. Nel frattempo occupiamoci della besciamella. Facciamo sciogliere il burro in un pentolino insieme alla farina. Facciamo cuocere a fuoco basso e mescoliamo continuamente. Quando sarà completamente soda, spegniamo il fuoco e facciamo raffreddare la besciamella.

47

Tiriamo fuori le uova sode ripiene dal freezer. Con l'aiuto di un po' di farina, cerchiamo di dare alle metà di uova una forma ellittica più regolare possibile. Sbattiamo un tuorlo e immergiamoci l'uovo infarinato. Poi passiamolo nel pangrattato per creare una panatura omogenea. L'uovo impanato andrà fritto in abbondante olio bollente finché non si dorerà la sua superficie. L'ideale sarebbe utilizzare olio di arachidi perché rende il fritto più leggero e non si brucia.

Continua la lettura
57

Quando le uova saranno pronte, togliamole dall'acqua e sbucciamole. Cerchiamo di lasciarle più integre possibile, così la presentazione del piatto sarà più bella. Tagliamo le uova sode a metà e priviamole dei tuorli. Mettiamo i tuorli in una ciotola e sminuzziamoli. Poi aggiungiamo la besciamella, sale e pepe a piacere e amalgamiamo in un impasto omogeneo. Riempiamo i buchi lasciati vuoti dai tuorli, poi mettiamo in congelatore almeno per qualche ora.

67

Nel caso in cui avessimo problemi di allergia, anche l'olio di semi di girasole andrà benissimo. Quando le uova saranno dorate, scoliamole e mettiamole su qualche foglio di carta assorbente. Serviamo su un piatto colorato, magari su un letto di insalata verde.

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Come fare la parmigiana di patate

Ecco qui una nuova e gustosissima ricetta, che potremo preparare e servire ai nostri ospiti, anche in vista del periodo di festa, che stiamo per vivere. Nello specifico cercheremo di imparare insieme come poter fare la parmigiana di patate. Proprio così,...
Primi Piatti

5 primi sfiziosi con la besciamella

Cucinare è la passione di noi italiani, e sappiamo farlo anche abbastanza bene. Tanto che i nostri piatti e le nostre ricette sono rinomate in tutto il mondo. Ci siamo inventati moltissime ricette nel corso dei secoli, tra le quali le lasagne, il cui...
Consigli di Cucina

Come fare la besciamella senza latte

Molte pietanze sfiziose e golose, vengono spesso preparate attraverso l'utilizzo della besciamella. La besciamella è una crema a base di latte, burro e farina che viene preparata per guarnire parecchi primi piatti come lasagne, cannelloni o risotti al...
Antipasti

5 modi per riutilizzare la besciamella avanzata

La besciamella è una delle cinque cosiddette "salse madri", insieme alla vellutata e alla maionese. È una delle salse alla base della nostra cucina e permette di realizzare piatti unici, gustosi e golosi. Come tutte le salse, è un ottimo accompagnamento...
Consigli di Cucina

Consigli per la preparazione della besciamella senza burro

La Besciamella è una delle salse più importanti della gastronomia nazionale e internazionale. Appartiene alla categorie delle cosiddette salse madri di cui nascono altre. Infatti, con la besciamella si può fare la salsa Mornay, la Nantua e la salsa...
Primi Piatti

Ricetta: crespelle al pomodoro e besciamella

Noi donne, si sa, siamo sempre di fretta. Sembriamo delle trottole impazzite tra il lavoro e la famiglia. Il più delle volte siamo alla ricerca di ricette facili e veloci ma allo stesso tempo gustose. Le crespelle al pomodoro e besciamella fanno al caso...
Antipasti

Ricetta: cipollotti con besciamella alla senape

I cipollotti non possono intendersi come delle specie particolari di cipolle. Si tratta invece di vere e proprie cipolle non completamente mature. I cipollotti sono infatti privi di bulbi, con leggeri rigonfiamenti alla loro base. Posseggono molteplici...
Consigli di Cucina

Come fare la besciamella allo zafferano

La besciamella è una salsa a base di burro, farina e latte. Viene comunemente utilizzata come condimento per i primi piatti. È perfetta anche per donare un tocco in più alle verdure gratinate al forno. È una preparazione tipica italiana, dalle origini...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.