Come fare le zucchine ripiene alla cernia gratinate

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Cucinare è la passione di noi italiani e sappiamo mettere in pratica moltissime ricette gustose, ormai divenute famose in tutto il mondo. Se tra le ricette ci mettiamo anche i piatti a base di verdure, allora si possono inventare davvero moltissime varietà, reinventando piatti davvero originali. Con le zucchine è possibile preparare davvero moltissime e diverse ricette, infatti vengono solitamente utilizzate per preparare piatti unici, antipasti, primi piatti raffinati e molto altro ancora. Variare spesso il loro utilizzo risulta essere davvero apprezzato sia dai grandi che dai più piccoli, proprio per questo è un bene cercare sempre nuove ricette. Generalmente, le zucchine ripiene vengono preparate con un trito di carne oppure con del semplice tonno, due varianti davvero gustose ma ormai troppo conosciute. Una deliziosa alternativa risulta essere proprio quella di utilizzare un gustoso ripieno di cernia. Ovviamente, realizzando voi stessi questa squisita ricetta avrete la possibilità di imparare nuove ricette e tecniche di preparazione, oltre ad avere l'opportunità di risparmiare notevoli somme di denaro poiché non avrete la necessità di acquistare il prodotto già pronto o addirittura di gustarlo al ristorante. Vediamo quindi come fare le zucchine ripiene alla cernia gratinate, attraverso pochi e semplici passaggi. Mettiamoci all'opera.

25

Occorrente

  • 10 zucchine
  • sale q.b.
  • prezzemolo q.b.
  • 450 gr di cernia
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di passata di pomodoro
  • 2 cucchiai di pecorino
  • olio extravergine d'oliva q.b,
  • pangrattato q.b.
35

Innanzitutto, dovrete acquistare tutti gli ingredienti necessari per realizzare la vostra deliziosa ricetta, i quali saranno facilmente trovabili in qualsiasi supermercato e pescheria. Il primo passo da compiere è quello di lavare accuratamente le vostre zucchine, tagliandole poi a metà per svuotarle con un apposito attrezzo. Durante questa fase fate particolare attenzione a non rompere le zucchine, dopodiché mettete da parte la polpa ottenuta.

45

Versate la polpa della zucchina in una ciotola, insieme alla cernia perfettamente pulita e alla cipolla tagliata finemente. Successivamente, aggiungete a tale composto anche due cucchiai di passata di pomodoro e frullate accuratamente il tutto con un frullatore. A questo punto, amalgamate all'impasto ottenuto anche l'uovo, un pizzico di sale, il pecorino ed una generosa manciata di prezzemolo e pangrattato.

Continua la lettura
55

Quindi, prendete ora le zucchine svuotate e riempitele con l'impasto precedentemente preparato, aiutandovi con un cucchiaino, A questo punto, trasferite le vostre zucchine in una teglia, spolveratele con ulteriore pangrattato ed un filo di olio extravergine d'oliva per ottenere una perfetta gratinatura ed infine cuocetele a 180° per circa 40 minuti.
Le zucchine di cernia gratinate sono davvero molto semplici da realizzare. Grazie ai consigli di questa guida avrete un'aiuto in più per poterle preparare, donando ai vostri ospiti un piatto originale e gustoso. Non mi resta che augurare buon appetito.
Alla prossima.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Ricetta: filetti di cernia ai capperi

La cernia è un pesce di mare piuttosto grosso, che può raggiungere anche i 30 kg di peso e che viene pescato nel Mar Mediterraneo e nell'Oceano Atlantico. Si caratterizza per la sua carne chiarissima e molto gustosa, oltre che per l'assenza di lische....
Pesce

Come fare gli involtini di cernia alla rughetta

Per preparare un ottimo secondo piatto si potrebbe optare per gli involtini di cernia che è un pesce d'acqua salata molto saporito. La cernia ha delle grandi dimensioni e può essere bianca, bruna o dorata, ma qualunque sia la sua varietà viene cucinata...
Pesce

Come fare gli involtini di cernia alla crema di asparagi

La cernia è un pesce molto prelibato e dal sapore delicato che si presta bene ad essere preparato in vari modi. Viste le sue dimensioni, la cernia viene solitamente venduta in tranci o a filetti e raramente la si può trovare intera. Oggi vi presentiamo...
Primi Piatti

Ricetta: sfogliatelle di fettuccine con ripieno di cernia

L'idea per questo primo piatto è fantastica, oltre che decorativa. Le sfogliatelle sono quelle deliziose paste di tradizione napoletana farcite con crema di ricotta. In questa versione invece assumono un gusto salato, pur mantenendo il loro caratteristico...
Pesce

Come preparare la cernia al sale

La cernia al sale è un secondo piatto leggero e privo di grassi. Anche se si utilizza molto sale il pesce non risulta salato al palato. Le erbe aromatiche che si utilizzano infatti conferiscono sapore al pesce. La cernia essendo privo di grassi è un...
Pesce

Ricetta: filetto di cernia alla livornese

Ecco qui una nuova ricetta, in cui cercheremo di riassumere tutto il sapore che i nostri mari sanno donarci. Nello specifico vogliamo proporre una ricetta a base di pesce, da servire ai nostri amici e parenti che verranno a cena o a pranzo da noi ed allo...
Pesce

Come preparare le alici ripiene e gratinate

Le alici fanno parte di quella categoria che prende il nome di "pesce azzurro", diffusa sia nell'Atlantico che nel Mediterraneo e, si possono riconosce dalla loro forma piuttosto affusolata e dal tipico colore verde-azzurro all'altezza del dorso, argento...
Primi Piatti

Come preparare le tagliatelle al ragù di pescatrice e cernia

Oggi vi spiegherò in tre semplici passi come preparare le tagliatelle al ragù di pescatrice e cernia. Questo è un piatto tipico italiano, pertanto diffidate dalle imitazioni. Seguite passo dopo passo la ricetta e preparerete un pranzo coi fiocchi....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.