Come fare lo sciroppo di mirtilli

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il mirtillo nasce e cresce spontaneamente da arbusti in località a clima temperato. Le varietà di mirtilli sono moltissime, ma i più noti sono quelli di colore rosso e nero. I mirtilli sono frutti un po' aspri e utilizzati per la preparazione di tantissime pietanze dolci e salate. I mirtilli oltre ad essere molto gustosi, possiedono importanti qualità curative, infatti essi vengono impiegati nella preparazione di sciroppi e compresse. Questi si trovano in erboristeria e servono a migliorare la circolazione sanguigna e prevenire, quindi, le vene varicose. In alternativa possiamo preparare lo sciroppo di mirtilli in casa. Fare lo sciroppo di mirtilli è facile ed economico. Vediamo insieme come prepararlo.

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • 1 kg di mirtilli
  • Zucchero in base alla quantità di succo di mirtilli ottenuto
37

Preparare piccole dosi

Tutti possono preparare lo sciroppo di mirtilli, anche i principianti, perché non servono particolari capacità culinarie. Bisogna solo avere pazienza e del tempo libero perché dobbiamo attendere il tempo necessario per far rilasciare ai mirtilli tutto il loro succo. In questa ricetta viene utilizzato 1 kg di mirtilli, però possiamo variarne la quantità in base alle nostre disponibilità ed esigenze. Consigliamo però di non preparare dosi eccessive di sciroppo di mirtilli perché non si conserva a lungo e potrebbe deteriorarsi.

47

Pulire bene i mirtilli

Sarebbe ottimale utilizzare mirtilli freschi, magari colti nel bosco. Considerando però che non tutti ne hanno la possibilità, vanno benissimo anche mirtilli di frutteria oppure congelati disponibili nei supermercati. Vediamo in dettaglio la ricetta dello sciroppo di mirtilli. Per prima cosa puliamo accuratamente i mirtilli eliminando le foglie e quei frutti troppo molli o guasti. I mirtilli vanno lavati sotto acqua corrente con molta delicatezza. Terminato il lavaggio lasciamoli scolare per qualche minuto affinché perdano l'acqua in eccesso.

Continua la lettura
57

Ricavare il succo di mirtillo

Successivamente mettiamo i mirtilli un una terrina capiente. A questo punto, servendoci di un cucchiaio di legno, schiacciamoli bene per far uscire tutto il succo (un mortaio sarebbe ideale per questa operazione). Ci vuole un po' di pazienza per ottenere il succo di mirtillo. Terminato questo passaggio lasciamo riposare il succo di mirtilli per tre giorni. Copriamo la terrina con un panno pulito.

67

Filtrare il succo e aggiungere lo zucchero

Trascorsi i tre giorni, filtriamo il succo in un recipiente dosatore e misuriamone la quantità ottenuta. In base a questo valore sapremo la quantità di zucchero necessaria. Servono 60 g di zucchero per ogni dl di succo di mirtillo. Aggiunto lo zucchero mettiamo il succo di mirtilli in un pentolino e sul fuoco a fiamma bassa fino ad ebollizione. A questo punto spegniamo e lasciamo raffreddare lo sciroppo di mirtilli; poi, filtriamo ancora il composto e imbottigliamolo in recipienti di colore scuro e con chiusura a vite. Conserviamo lo sciroppo di mirtilli in frigorifero e assumiamone massimo due cucchiai al momento del bisogno.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Filtriamo lo sciroppo di mirtilli prima di imbottigliarlo
  • Non esageriamo con le dosi perché lo sciroppo di mirtilli non si conserva a lungo
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Vino e Alcolici

Come fare il vino ai mirtilli

I mirtilli sono piccoli frutti tondi simili a delle bacche di colore violaceo. Oltre ad avere innumerevoli proprietà antiossidanti ed antitumorali, questi frutti sono usati ...
Dolci

Come cucinare i mirtilli freschi

Avete dei disturbi intestinali, disturbi legati al fegato e/o disturbi alla circolazione, ma siete stanchi di imbottirvi di medicine che, a lungo andare, non ...
Dolci

Ricette: tiramisu mirtilli e cioccolato bianco

Per noi italiani si sa, il cibo è tutto. Ammettiamolo, da Nord a Sud non c'è regione che non si contraddistingua per le sue ...
Analcolici

Come realizzare un cocktail ai mirtilli

State organizzando un party e volete stupire i vostri ospiti con dei cocktail fatti da voi? Questa guida è quella giusta. Non chiamate un barman ...
Consigli di Cucina

Mirtilli: consigli per l'uso

Tra i vari frutti più gustosi e particolari da poter gustare non possono mai mancare dei deliziosi mirtilli. I mirtilli hanno parecchie sostanze in grado ...
Consigli di Cucina

10 modi per gustare al meglio i mirtilli

I mirtilli di colore rosso o nero sono dei piccoli frutti che crescono su piante arbustive tipiche del sottobosco. Ricchi di vitamine e di principi ...
Dolci

Ricetta: tronchetto al cioccolato bianco e mirtilli

Arrivate le feste si vuole preparare un buon dolce, dalle dosi abbondanti. Se si vuole fare qualcosa di particolarmente cremoso e fresco si può realizzare ...
Dolci

Come fare il porridge al mirtillo e lime

A volte, succede che abbiamo voglia di una colazione diversa dal solito cornetto e cappuccino. Il porridge è un'ottima alternativa. Questa pietanza viene utilizzata ...
Cucina Etnica

Ricetta: dorayaki con crema di mirtilli

In nome dorayaki ci fa subito capire che non stiamo parlando di una ricetta della nostra tradizione. Infatti si tratta di un dolce proveniente dal ...
Dolci

Come preparare una mousse di mirtilli

La frutta a fine pasto, come spuntino, merenda o snack è una buona abitudine. È fonte inesauribile di vitamine e liquidi, necessari per il benessere ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.