Come fare un succo ai frutti rossi

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Per mantenere in ottima salute il nostro organismo, bere è uno step fondamentale! Anche se spesso tendiamo a sottovalutare l'importanza di una corretta idratazione, in realtà è un aspetto che gioca un ruolo fondamentale all'interno del nostro organismo. Per dissetarci in modo sano e goloso, perché non lasciarci tentare da un profumato succo ai frutti rossi? Ricchi di vitamine, polifenoli e sali minerali sono degli alleati insostituibili per il nostro benessere. Andiamo allora a scoprire insieme come fare un succo ai frutti rossi.

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Ingredienti:
  • 100 gr di frutti rossi misti (fragoline - more - ribes - mirtilli - lamponi)
  • 1 cucchiaio di succo di limone o lime
  • 1 cucchiaino di zucchero di canna
  • menta fresca
37

Puliamo i frutti

Il primo step fondamentale per preparare un delizioso succo ai frutti rossi, è quello di occuparci della loro corretta pulizia. Per il nostro succo possiamo utilizzare un goloso mix di lamponi, fragoline di bosco, more e ribes. Teniamo a mente però che i frutti rossi sono estremamente delicati, per questo motivo è necessario lavarli con molta delicatezza. Una volta acquistati riponiamoli in frigorifero per circa un'ora. In questo modo avranno il tempo per rassodarsi e rinfrescarsi. Una volta pronti trasferiamoli in uno scolapasta e sciacquiamoli con molta delicatezza. Lasciamoli quindi scolare per bene.

47

Frulliamo gli ingredienti

Ora che i frutti sono pronti, possiamo passare allo step successivo della nostra preparazione. Andiamo quindi a trasferire i frutti rossi nel bicchiere del mixer. Aggiungiamo lo zucchero di canna, il succo di limone e l'acqua naturale. Possiamo anche sostituire il succo di limone con quello di lime, decisamente meno aspro. Per rendere il nostro succo leggermente effervescente, utilizziamo dell'acqua minerale. Per evitare di riscaldare eccessivamente i frutti rossi, azioniamo il mixer a intermittenza. Frulliamo il tutto fino ad ottenere un succo morbido e omogeneo.

57

Guarda il video

Continua la lettura
67

Filtriamo il succo

Ora che il succo ai frutti rossi è perfettamente frullato, possiamo filtrarlo. Per farlo utilizziamo un colino a maglie fitte. Andiamo quindi a versare il nostro profumato succo ai frutti rossi in un bicchiere alto, tipo tumbler. A questo punto non ci resta che guarnire il nostro succo ai frutti rossi con delle foglioline di menta fresca e qualche frutto rosso. Per aromatizzare il succo ai frutti rossi, e renderlo ancora più salutare, possiamo aggiungere anche una leggera spolverata di zenzero fresco. Per rendere il nostro succo ai frutti rossi un'ottima bevanda dissetante per l'estate, sostituiamo l'acqua con dei cubetti di ghiaccio. Per un aperitivo davvero goloso e originale invece, aggiungiamo un poco di prosecco al succo di frutti rossi!

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Proviamo a profumare il nostro succo con del succo di arancia!
  • Possiamo sostituire lo zucchero di canna con del miele.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare i cannoli di pasta fillo con meringa ai frutti rossi

I cannoli di pasta fallo con meringa ai frutti rossi sono dei dolcetti dal sapore particolarmente delizioso. Si tratta di semplici rotolini di pasta fillo ...
Dolci

Ricetta: tiramisù ai frutti di bosco

Il nostro Bel Paese si contraddistingue da tempo immemore per la sua tradizione dolciaria. Molti dessert tipicamente nostrani vanno a costituire lo step finale di ...
Dolci

Ricetta: crumble ai frutti rossi

Il crumble è la soluzione perfetta per fare dessert con la frutta fresca. Ad ogni stagione, servito caldo o freddo, con una cucchiaiata di gelato ...
Dolci

Ricetta: mele ripiene ai frutti di bosco

I dessert a base di frutta sono sempre graditi, soprattutto nelle stagioni calde come l'estate. Inoltre, se si ha poco tempo libero e si ...
Dolci

Come preparare un frullato di melograno

La frutta è un alimento che non può mancare in una dieta sana ed equilibrata. Dell'ottima frutta di stagione permette di integrare tutti i ...
Dolci

3 dolci con lo yogurt greco

Preparare dei dolci è un'arte che richiede abilità, fantasia e soprattutto buon gusto. I più golosi non disdegnano di certo le preparazioni più complesse ...
Dolci

Come preparare la salsina di mirtilli rossi

Per preparare un'ottima salsina di mirtilli rossi, da abbinare ad un buon secondo di carne, continuate a leggere la guida che segue, dove vi ...
Dolci

Ricetta: brownie ai frutti di bosco

Per una colazione davvero speciale, golosa e profumata perché non lasciarci tentare da una delle ricette dolci più amate dagli americani? I brownies sono dei ...
Dolci

Cobbler di frutti rossi

Il Cobbler è un delizioso dolce di origine anglosassone. Fatto di ingredienti semplici e gustosi, viene preparato in terrine monodose o tutto intero in tortiere ...
Analcolici

5 succhi naturali per bambini

I succhi di frutta presenti in commercio, sono spesso creati con pochissime percentuali di frutta e spesso contengono parecchi coloranti e zuccheri poco adatti per ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.