Come fare una minestra di farro e bietole

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Durante i mesi invernali il principale problema è quello di riuscire a scaldarsi in qualsiasi modo. Uno dei modi migliori è senza dubbio quello di preparare qualche buona minestra calda. Esistono moltissime ricette per delle buone minestre, una delle quali è quella di farro e bietole. La minestra di farro e bietole è un tipico piatto invernale, da gustare caldo o tiepido. Il farro conferisce proprietà dietetiche ed un'alta digeribilità. Questo cereale, conosciuto fin dall'antichità, è ricco di fibre e sali minerali quali calcio, fosforo, sodio, potassio e magnesio. Il farro, inoltre, è molto saziante ed ipocalorico. Cento grammi di prodotto apportano solo 340 calorie. Con le bietole, la minestra si arricchisce di ferro, magnesio, potassio, acido folico, vitamina A, C, K, E ed acido ossalico, fondamentale per le ossa. Le bietole sono, inoltre, un ortaggio dietetico. Ogni cento grammi forniscono appena 200 calorie. Pertanto, ecco come fare una gustosa minestra di farro e bietole. Attraverso pochi e semplici passaggi daremo utili suggerimenti che vi permetteranno di preparare questo piatto molto rapidamente. Mettiamoci al lavoro quindi.

27

Occorrente

  • 300 grammi di farro
  • una cipolla
  • una carota
  • 500 grammi di bietole
  • una costa di sedano
  • uno spicchio d'aglio
  • un pizzico di maggiorana
  • 200 grammi di polpa di pomodoro
  • 2 litri di brodo vegetale
  • una patata
  • un mazzetto di prezzemolo
  • sale q.b.
  • fette di pane tostato
  • parmigiano grattugiato q.b.
  • 6 cucchiai di olio d'oliva extra vergine
  • pepe q.b.
37

Ammollare i cereali

Per preparare una saporita minestra di farro e bietole, ammollare il cereale in abbondante acqua fredda, per una notte intera. Il giorno successivo, colarlo e sciacquarlo sotto l'acqua corrente. Pulire, lavare e tritare finemente la cipolla, la carota, il sedano e l'aglio. In una pentola a bordi alti, una casseruola di terraglia, versare le verdure. Pertanto, insaporire in due cucchiai d'olio extravergine d'oliva, a fuoco moderato. Mescolare tutti gli ingredienti, quindi aggiungere la maggiorana, il sale ed il pepe nero. In alternativa, sostituire quest'ultimo con del peperoncino.

47

Aggiungere la polpa di pomodoro

Dopo pochi minuti, incorporare la polpa di pomodoro, quindi continuare la cottura per circa dieci minuti. Versare poi il brodo, precedentemente scaldato e la patata, pelata e tagliata a piccoli dadini. Abbassare il fuoco e rimestare. A questo punto, unire il farro e fare cuocere per altri 50 minuti a fiamma bassa. Nel frattempo, pulire le bietole ed ammollare in acqua fredda con un cucchiaio di bicarbonato di sodio, per cinque-dieci minuti. Risciacquarle più volte con attenzione, per eliminare ogni eventuale residuo di terra. Dopo averle ben colate, tagliare le bietole a pezzi di media grandezza. Aggiungerle al precedente preparato e fare cuocere la minestra per circa un quarto d'ora.

Continua la lettura
57

Aggiungere il prezzemolo

A questo punto, tagliare finemente il prezzemolo e spargerlo sulla zuppa. Spegnere il fuoco ed amalgamare la minestra. Rimestando, versare il restante olio a crudo. Presentare in tavola la minestra di farro e bietole in una zuppiera oppure in pratiche fondine. Spolverizzare con del parmigiano grattugiato. Accompagnarla quindi con fette di pane leggermente tostate e, magari, insaporite con dell'aglio o una dadolata di crostini. Abbinare la minestra a vini rossi come il Chianti, il Sangiovese o il Dolcetto.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se si vuole accelerare la preparazione è possibile usare la pentola a pressione
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: minestra di cereali e cavolo

Vi vogliamo illustrare in questo articolo la ricetta della minestra di cereali e cavolo. Oltre ad essere genuina e buona, questa ricetta è fondamentale per la cura dell'organismo di tutti noi. Ci sono tanti rimedi per avere una sana vita quotidiana....
Consigli di Cucina

Come cucinare il farro decorticato

In commercio esistono tre varianti di farro, quello decorticato, quello perlato ed infine la farina. Il farro decorticato subisce una prima lavorazione nella quale viene tolta solo la glumella, cioè la pellicola che lo avvolge, il farro perlato viene...
Primi Piatti

Ricetta: minestra di riso integrale con patate

Oggi parlerò di una ricetta molto buona e nutriente. La minestra di riso integrale con patate è infatti, un primo piatto ricco di nutrimento e povero di grassi. Adatta maggiormente per il clima invernale, questa minestra è utile per le persone che...
Antipasti

Idee per cucinare i cereali

I cereali sono diventati uno degli alimenti principali della dieta mediterranea, sono ricchi di sodio, potassio, pochi grassi e danno un buon apporto al corpo di carboidrati e proteine. Solo cento grammi apportano al nostro organismo 378 calorie e sono...
Primi Piatti

Come preparare la zuppa di farro e lenticchie

Negli ultimi anni si sta diffondendo la moda di perdere peso attraverso stratagemmi che prima potevano sembrare del tutto assurdi; uno di questi è senza dubbio quello di impostare una dieta che si basi esclusivamente sulle zuppe. Questa usanza deriva...
Primi Piatti

Come si prepara la zuppa toscana di fagioli e bietole

La zuppa toscana di fagioli e bietole è un piatto tipicamente invernale, ottimo per le serate più fredde. La preparazione è molto semplice, ma prevede un lungo periodo di cottura dei fagioli cannellini: per prepararli infatti, bisogna pensarci in anticipo,...
Antipasti

5 ricette con le bietole

Le bietole sono degli ortaggi particolarmente versatili in cucina. Con le loro foglie tondeggianti e lo stelo polposo, vantano un sapore dolce e gradevole. Appartengono alle chenopodiacee e si sviluppano nelle aree temperate. Contengono molti sali minerali...
Antipasti

Come preparare lo sformato di bietole al parmigiano

Per una speciale cena invernale, può essere una brillante idea quella di preparare una pietanza calda, profumata, saporita e perfetta per ogni tipologia di dieta, anche per quella vegetariana e vegana: uno sformato di bietole al parmigiano. Lo sformato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.