Come fare una torta di mele in padella

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La torta di mele in padella è un dolce leggero, ipocalorico e gustoso. Da servire a fine pasto, a colazione o come nutriente merenda, richiede solo pochissimi e semplici passaggi. Dal profumo di limone e mele, la frittata dolce si prepara in appena 10 minuti. Molto economica, necessita peraltro di appena 20 minuti di cottura sui fornelli. Molto saporita, conquisterà il palato di grandi e piccini. Ma bando alle ciance, ecco come fare la torta di mele in padella.

27

Occorrente

  • 1 mela
  • succo di 1 limone
  • 2 uova
  • 60 g di zucchero a velo vanigliato
  • 50 g di farina
  • 1 g di lievito per dolci
  • burro q.b
  • Per la decorazione: zucchero a velo, pinoli, cannella in polvere, uvetta sultanina
37

La preparazione

Per fare la torta di mele in padella procurati tutto il necessario. Acquista solo ingredienti freschissimi e preferibilmente a chilometro zero. Rispetto al dolce tradizionale, le dosi varieranno soltanto leggermente. In tal senso, garantiranno una cottura uniforme e rapida. Lo spessore sarà di 2-3 centimetri al massimo. Per procedere, quindi, lava accuratamente la mela e tagliala a fettine sottilissime. Immergile nel succo di 1 limone per non farle annerire. Nel frattempo con uno sbattitore elettrico lavora le uova con lo zucchero. Successivamente, aggiungi il lievito alla farina ed incorpora gli ingredienti poco alla volta al composto. Opta preferibilmente per una farina anti-grumi.

47

La cottura

Lavora il tutto fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Aggiungi quindi le fettine di mele con il succo di limone. Fai sciogliere il burro in una larga padella antiaderente a fuoco molto basso. Quando comincerà a sfrigolare versa l'impasto della torta. Livellalo per bene, con un cucchiaio o una spatola e copri con un coperchio. Successivamente, fai cuocere a fuoco medio per circa 15-20 minuti, rigirando la torta a metà cottura. Per eseguire questo passaggio puoi per esempio rovesciare la torta di mele su un piatto. In alternativa, procedi sullo stesso coperchio se abbastanza grande da contenerla. In commercio, inoltre, trovi delle padelle per crepes che consentono una cottura su ambo i lati senza il minimo sforzo.

Continua la lettura
57

La decorazione

A doratura delle mele, togli la torta dal fuoco. Sistemala su un ripiano e lasciala quindi raffreddare per almeno mezz'ora. Trascorso il tempo indicato, otterrai una torta di mele soffice, leggera e profumatissima. Prosegui quindi con la decorazione. Spolverizzane la superficie con abbondante zucchero a velo e della cannella in polvere. Infine, per conferire un tocco più rustico e croccante, aggiungi dei pinoli e dell'uvetta sultanina. Con maggiore dimestichezza potrai variare gli ingredienti di base secondo i tuoi gusti e le tue esigenze. Potrai personalizzare così la tua frittata dolce e renderla ancora più ipocalorica.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Spolverizza la superficie con abbondabnte zucchero a velo. Decora a piacimento con pinoli, nocciole tritate oppure uvetta sultanina
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

5 consigli per una frittata di maccheroni perfetta

La frittata di pasta può sembrare un piatto elementare. In realtà servono degli accorgimenti per ottenere una frittata perfetta, sia per quanto riguarda il sapore che l'aspetto. In ogni caso non bisogna essere cuochi, ma avere una grande passione per...
Consigli di Cucina

Consigli per evitare che la frittata si sfaldi

Quando si ha la necessità di cucinare qualcosa di semplice e veloce, il primo pensiero va alle uova. Le uova sono un alimento ricco di proteine e non eccessivamente grasso. Sebbene si sconsigli di consumarne grosse quantità, possiamo considerarle sane....
Antipasti

Come girare una frittata

Tra le ricette più golose e veloci da portare in tavola, sicuramente spicca la classica frittata! Una preparazione davvero semplice e declinabile in tantissime varianti golose. Dalla classica frittata con patate e cipolle, a quella light con le zucchine...
Antipasti

Come fare la frittata margherita

Avete mai sentito parlare della frittata margherita? Se la risposta è no, allora questa guida vi farà scoprire una ricetta davvero gustosa e facilissima da preparare. Come suggerisce il nome, la frittata margherita è una frittata molto particolare,...
Antipasti

Come preparare una frittata light

La frittata è una pietanza classica della cucina tradizionale, amata da tutti per la sua versatilità e facile realizzazione. Per tale motivo, la si può gustare sia calda che fredda e può essere una felice soluzione per una cena improvvisata o un antipasto....
Primi Piatti

Come preparare la frittata farcita

La frittata farcita è una pietanza a base di uova sbattute, arricchita da diversi ingredienti. È possibile infatti inserire al suo interno verdure, formaggio, prosciutto. Inoltre si può friggere o cuocere al forno. È un piatto molto comune e di facile...
Pizze e Focacce

Come fare la frittata con il pane

Ecco come fare la frittata con il pane. Il piatto permette di riutilizzare gli avanzi e le molliche in maniera creativa e gustosa. La preparazione è abbastanza semplice e veloce, ed assomiglia a quella per la frittata tradizionale. Il piatto non ha grassi...
Carne

Come preparare la frittata di tonno

Cucinare non è solamente una passione, ma anche un bellissimo modo per volerci bene! Per portare in tavola un piatto goloso infatti, non sono necessarie ore ai fornelli. La frittata è una preparazione semplice, veloce e ricca di gusto ed è possibile...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.