Come guarnire una torta con panna

di Contenitore Universale difficoltà: media

Come guarnire una torta con panna Decorazione dolciaria tra le più classiche e versatili, ma anche di sicuro effetto visivo, la guarnizione con panna è uno dei metodi più adatti per valorizzare una torta o un semplicissimo pan di Spagna. I vantaggi di questo tipo di finitura per dolci sono tantissimi, a cominciare dalla semplicità di reperimento degli ingredienti, per finire con la facilità manuale di realizzazione: l'apporto estetico di questo tipo di decorazione ha una resa altissima, a fronte di un impegno e di una difficoltà nella media. Ecco come fare, quindi, a guarnire un dolce utilizzando la panna montata.

Assicurati di avere a portata di mano: Pan di spagna Coltello lungo a lama seghettata o filo di nylon (oppure spago da cucina) Latte Panna vegetale per copertura e decorazione Spatola sottile Sac à poche

1 Come prima cosa ricordatevi di far seguire la decorazione del vostro dolce alla sua farcitura. Se intendete aggiungere, per esempio, uno strato di marmellata o di cioccolata, il momento giusto per farlo è quando il dolce non è stato ancora guarnito. Potete procedere alla farcitura aprendo il vostro Pan di Spagna o la vostra torta orizzontalmente, servendovi di un coltello seghettato o di uno spago da cucina. In quest'ultimo caso abbiate l'accortezza di incidere delicatamente un piccolo solco su tutta la circonferenza della torta: guiderà lo spago (va bene anche un pezzo di filo interdentale non aromatizzato) nel taglio, facendolo procedere dritto.
Quando il dolce sarà suddiviso in più strati, potrete procedere alla sua farcitura. La superficie del dolce potrà essere bagnata con latte e o acque aromatizzate, per accentuarne l'umidità e migliorare l'adesione degli strati l'uno sull'altro. Distribuite la farcitura con l'aiuto di una spatola di silicone, sciogliendo a bagnomaria gli ingredienti - come il cioccolato o la marmellata - troppo densi per poter essere distribuiti con facilità.

2 Come guarnire una torta con panna Ultimata questa fase si potrà procedere alla decorazione vera e propria. La scelta potrà ricadere - a seconda dei gusti - su panna vegetale o a base di latte vaccino, zuccherata o non zuccherata. Acquistandola ancora da montare, inoltre, avrete il vantaggio di poterne calibrare la consistenza o di poterla colorare con l'aggiunta di qualche goccia di colorante alimentare: in questo caso lo dovrete mescolare alla panna ancora fluida, prima di montarla con le fruste da cucina.
La prima fase della decorazione prevede sempre la creazione di una copertura uniforme sulla superficie e sui lati della torta. Potete procedere con l'utilizzo di una spatola o della parte convessa di un cucchiaio: fate attenzione ad essere delicati e a coprire tutto il dolce in maniera uniforme.

Continua la lettura

3 Sulla base così ottenuta, si potrà procedere alla realizzazione della decorazione vera e propria.  Potete sbizzarrirvi con varie tecniche, ingredienti e colorazioni.  Approfondimento Come preparare una torta con Nutella e cocco (clicca qui) Uno strumento utile alla guarnizione - con panna o altre creme - è sicuramente la Sac à poche, cioè la tasca da pasticciere.  Munita di diverse bocchette, permette di regolare la forma e la quantità del ricciolo di panna, aiutando a creare decorazioni di vario tipo.  Potete, per esempio, ricoprire l'intera superficie del dolce con riccioli di panna di uguali dimensioni, o più semplicemente creare disegni più elaborati.  In ogni caso il consiglio è quello di partire dal centro per arrivare verso l'esterno, e di realizzare guarnizioni simmetriche e proporzionate.  Potete ricorrere a ostie decorate - facilmente reperibili nei negozi dolciari - fiori di zucchero o croccantini, giocando con colori e forme diverse.  Infine, non dimenticatevi di decorare anche i lati della torta: potete per esempio creare una decorazione "a serpente", mettendo sulla Sac à poche una bocchetta dentellata di medie dimensioni.. 

Come guarnire una torta al limone Idee per dolci di San Valentino Come preparare una torta senza lievito Ricette: Torta Moretta con il Bimby

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili