Come insaporire il petto di pollo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

ll petto di pollo è una carne bianca, tra le più leggere esistenti, consigliata molto dai nutrizionisti proprio perché adatta ad ogni tipo di dieta,
È abbastanza semplice cucinarla, quasi alla portata di tutti, presentabile in molte varianti, sia calde che fredde.
Se vi piace di più che sia sottile e magari non lo è, potreste picchiettarlo con il batticarne, questo farà in modo che la cottura sia piuttosto uniforme.
Come insaporire il nostro petto di pollo??

24

Un piatto fresco e veloce, adatto soprattutto nella stagione estiva, è quello di arrostirlo su una piastra, basta cuocerlo 2 minuti per ogni lato e servirlo caldo con un filo di olio, origano e sale, adagiato su un letto di insalata semplice.
In alternativa, tagliatelo a tocchettini e fatelo amalgamare bene con la vostra verdura e se volete rendere questo piatto più appetitoso, potete aggiungere anche olive verdi, mais, mozzarella e pomodori. Ottimo pranzo per il giorno dopo da portare al lavoro o per una giornata al mare.

34

Se la sera avete degli amici a cena e non sapete con cosa sorprenderli, tagliatelo a listarelle e mettetelo in una pirofila, aggiungete pomodorini, cipolla, olive nere, patate, infine salate e pepate ed infornate a 180° per circa 20 min.
Poiché le patate e la cipolla impiegano più tempo a cuocersi, è meglio metterle un po' di tempo prima rispetto agli altri ingredienti. Quando si saranno ammorbidite, aggiungete il petto di pollo, per evitare che questo si asciughi troppo, coprite la pirofila con della carta stagnola, in questo modo si cuocerà gradatamente e al tempo stesso i pomodorini rilasceranno un po' d'acqua, rendendo tutto più saporito.

Continua la lettura
44

Un' altro piatto che esalta il petto di pollo, rendendolo davvero succulento, è quello cucinato con i peperoni.
Fate rosolare dello scalogno o della cipolla in una padella con un filo di olio, aggiungete due cucchiai di brodo vegetale e fatelo evaporare, incorporate i pomodorini, lavati e tagliati a metà ed infine i peperoni, anch'essi lavati, tagliati e privati dei filamenti interni. Salate e pepate.
Coprite il tutto e fate cuocere per circa 30 minuti, se dovesse asciugarsi troppo, potrete sempre aggiungere dell'altro brodo vegetale o semplicemente dell'acqua.
Nel frattempo che i peperoni si cuociono, infarinate i petti di pollo e fateli dorare in una padella con una noce di burro e dello scalogno (o cipolla), se non gradite il burro, perché un po' grasso, mettete dell'olio d'oliva.
Non appena lo scalogno sarà appassito, aggiungete la carne e sfumatela con mezzo bicchiere di vino bianco, continuate la cottura finché il petto di pollo risulterà pronto.
Infine servitelo con i peperoni ben caldi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

5 modi di farcire i peperoni

Verde, ideale per essere grigliato, rosso e giallo, perfetto per contorni agrodolci e sughetti di accompagnamento, il peperone è il re della cucina nazionale ed internazionale. La sua versatilità consente di impiegarlo in molte ricette, tutte molto...
Carne

Ricetta: petti di pollo con peperoni

Chi ama i piatti dai sapori semplici, troverà di suo gradimento la ricetta dei petti di pollo con peperoni, facile e veloce da eseguire. I peperoni dolci (Capsicum annuum), contengono l'intera gamma di sali minerali, alcune proteine e fibre ed una...
Antipasti

Peperoni ripieni con scamorza e tonno

Di verdure ripiene ne esistono di tutti i tipi e per tutti i gusti, con ripieni a base di carne, pesce o vegetariano. Le verdure più utilizzate sono le zucchine, melanzane, peperoni, patate e cipolle. In estate la fanno da padrone peperoni e pomodori,...
Cucina Etnica

Fajitas con borlotti freschi: ricetta

La ricetta delle fajitas con borlotti freschi è ottima e adatta a tutti i palati. Una vera e propria perla della cucina etnica, regala sapore e vivacità alla tavola. Prepararla è abbastanza semplice, ma occorre seguire con attenzione tutti i passaggi....
Antipasti

Come preparare la frittata di peperoni

La frittata di peperoni è una ricetta gustosa e salutare da poter utilizzare come secondo sfizioso o come antipasto per un pranzo tra amici. Partendo dalla base della frittata, ricetta popolare facile e veloce da preparare, la frittata di peperoni è...
Primi Piatti

Ricetta vegan: riso con salsa di peperoni e tofu

Se siete vegani e seguite una dieta che esclude dalla vostra alimentazione tutti i cibi che derivano anche lontanamente da qualsiasi forma animale, allora questa è una ricetta per fa assolutamente al caso vostro. Nella seguente guida, infatti, vi illustrerò...
Carne

Come preparare i bocconcini di pollo ai peperoni

I bocconcini di pollo ai peperoni sono un piatto veramente squisito, se pensato dal punto di vista del sapore. Inoltre vi consigliamo di consumarlo possibilmente durante la stagione estiva. È un secondo piatto che ha un gusto molto corposo e ricco, dovuto...
Pesce

Ricetta: pesce spada con la crema di peperoni

Unire il sapore del buon pesce con quello delle verdure è una delle soluzioni culinarie che, di solito, riscuote il maggiore successo. Una ricetta molto apprezzata dunque potrebbe essere quella di preparare un gustoso pesce spada con la crema di peperoni....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.