Come non far sgonfiare il soufflè dolce

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

I dolci sono gli alimenti più complessi da preparare, perché è molto importare utilizzare le giuste quantità di ingredienti, rispettare tutte le temperature previste e utilizzare delle particolari tecniche. Solo in questo modo si potranno ottenere dei dolci perfetti e gustosi. Se siamo alle prime armi con questo mondo, dovremo prima di tutto cercare di imparare le varie tecniche da utilizzare durante la preparazione dei dolci che più preferiamo e per farlo potremo sfruttare le moltissime guide presenti su internet che ci mostreranno anche alcuni trucchetti per ottenere degli splendidi risultati. Nei passi successivi, in particolare, vedremo come procedere per riuscire a non far sgonfiare il soufflè dolce.

25

Occorrente

  • Seguire i consigli riportati nella guida.
35

Montaggio degli albumi

Preparare un soufflè dolce è davvero facile. Vi sono numerose varianti, anche se le più conosciute, sono quella al cioccolato e quella alla vaniglia. La preparazione di base è pressoché la stessa e nel momento in cui decidiamo di prepararlo dovremo sapere che, un segreto per non farlo sgonfiare, consiste nel non montare a neve fermissima gli albumi ed aggiungere un pizzico di sale. Non montando a lungo gli albumi si potrà ottenere un soufflè più gonfio e soffice.

45

Scelta degli stampi

Nella preparazione dei soufflè è importante saper scegliere con cura gli stampi, in quanto uno stampo sbagliato potrebbe compromettere l'intera realizzazione del dolce. Il consiglio è quello di utilizzare stampi cilindrici con una base abbastanza larga e con bordi molto alti, in modo da favorire la crescita stessa del nostro soufflè. Inoltre, imburriamo completamente l'intero stampo senza tralasciare nessuna zona, questo favorirà la crescita durante la cottura. È comunque importante fare molta attenzione quando versiamo il composto negli stampini, evitiamo di riempirli completamente, cercando di lasciare almeno 2 centimetri dal bordo. In questo modo eviteremo che il composto fuoriesca durante la cottura e faccia sgonfiare il soufflè.

Continua la lettura
55

Cottura

Una volta terminata la preparazione del soufflè bisogna concentrarsi sulla cottura, è questa la vera difficoltà della preparazione, ma seguendo qualche dritta eviteremo di sbagliare. È importantissimo infornare i soufflè in forno ad una temperatura di circa 180°/190° per circa venti minuti per poi abbassarla a 170° per altri dieci minuti. Evitiamo di aprire il forno durante la cottura, in quanto una volta aperto il soufflè potrebbe sgonfiarsi immediatamente. Una volta sfornato, il soufflè va servito subito per evitare che questo si sgonfi con il passare dei minuti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: soufflé al Grand Marnier

La cucina in se, e quindi anche l'atto di cucinare rappresentano sicuramente un'arte, esistono infatti davvero un'infinità di piatti che possono essere preparati, dai primi, ai secondi, fino ai terzi. In seguito, in questa guida vi verrà proposto un...
Dolci

Ricetta: soufflé al cocco

Il soufflé è un tipico dolce francese piuttosto difficile da realizzare. Prima di offrire questo dolce agli ospiti è opportuno esercitarsi per un po' di tempo. La buona riuscita di questo dessert dipende dalla cottura perfetta in forno. Essa deve avvenire...
Antipasti

Come preparare un soufflé di formaggio

Stupire i propri ospiti, è il primo desiderio di una brava e fantasiosa padrona di casa. Ma non sempre è facile trovare l'idea originale e poi realizzarla. Ecco come fare uno spuntino da mettere in tavola con fantasia. Si tratta di preparare per gli...
Antipasti

Soufflé di broccoletti e carote: ricetta

La ricetta del Soufflé di broccoletti e carote è perfetta per qualsiasi occasione. Ottimo come secondo piatto ma anche delizioso come antipasto. Il Soufflé di broccoletti e carote è leggero ed ipocalorico, dunque ideale anche per tutti coloro che...
Antipasti

Come fare un soufflè ai peperoni

Il soufflè ai peperoni è un ottimo piatto sia come antipasto o aperitivo che come contorno, il suo sapore vivace ma delicato si adatta a tutti i gusti compreso quello dei più piccoli. Si tratta in oltre di una portata completamente vegetariana, che...
Antipasti

Come preparare il soufflé alla noce moscata con zucca

I soufflé alla noce moscata con zucca sono degli ottimi antipasti da servire in tavola ben caldi prima di iniziare una cena importante organizzata a casa propria. Per prepararli c’è bisogno di reperire pochi ingredienti ma di ottima qualità affinché...
Dolci

Come preparare il soufflé al cioccolato con lamponi

Il soufflé al cioccolato con lamponi è l'ideale per concludere con una nota dolce una cena o un pranzo. Perfetto per grandi e piccini, accontenta davvero tutti i gusti. Dentro al soffice soufflé si nasconde una piacevole sorpresa alla frutta. Vediamo...
Antipasti

Come preparare i mini soufflé al prosciutto cotto

Il soufflé è una caratteristica pietanza dalle origini francesi, che si presta ad essere preparata sia nella versione dolce che in quella salata. La parola "soufflé" indica la condizione di "soffiato", ossia gonfiato, che acquisisce il composto una...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.