Come preparare dei noodles fatti in casa

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I noodles rappresentano il piatto caratteristico della cucina orientale. Assomigliano nella forma ai nostri spaghetti, ma la loro preparazione è piuttosto diversa. I noodles possono essere realizzati con diverse tipologie di farina. Ne esistono infatti decine di varianti. Inoltre ogni regione orientale possiede dei noodles diversi. I noodles di riso sono specifici delle regioni cinesi e del sud-est asiatico. In Thailandia invece i noodles differiscono dalla forma, molto più larga, quasi come delle tagliatelle. In ogni caso tutte queste diverse varianti possono essere preparate in casa. Vediamo quindi insieme come preparare dei noodles fatti in casa.

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Farina di grano saraceno e farina di frumento nella stesse quantità.
  • Acqua quanto basta.
37

La ricetta dei noodles che segue prevede l'impiego di farina di grano saraceno e farina di frumento. Questo miscuglio di farine, li rende più vicini ai gusti italiani. A parte il mix di farina, l'ulteriore ingrediente che vi servirà, per preparare i noodles fatti in casa, sarà della semplice acqua. La quantità di quest'ultima è variabile. Dovrete aggiungerla all'impasto man mano e verificare sul momento, la compattezza del composto. Come prima cosa disponete a fontana la farina di grano saraceno e la farina di frumento. Successivamente mescolatele fra di loro e date forma ad una fontana.

47

Quindi preparate l'acqua e iniziate a versarla sulla farina. Amalgamate con le mani. Aggiungete l'acqua fino a quando la farina risulterà del tutto inzuppata: ciò vi consentirà di dar vita ad un impasto più o meno malleabile. A questo punto smettete di versare acqua e dedicatevi alla manipolazione dell'impasto. Impastatelo fino a quando non avrà raggiunto una consistenza liscia, omogenea e quindi senza grumi. Fatto ciò stendete l'impasto con l'ausilio di un matterello. Formate un rettangolo piuttosto sottile e rigiratelo più volte attorno al mattarello.

57

Guarda il video

Continua la lettura

Approfondimento

Ricette con i noodles
67

Una volta steso l'impasto in una sfoglia sottile, dovrete tagliarla per dar vita ai noodles. Per realizzare dei noodles sottili, potrete ripiegare l'impasto più volte. Tagliatelo quindi con un coltello adatto, o comunque con uno a lama sottile e grande. Questo tipo di noodles prevedono di essere cotti, prima di essere conditi. Quindi fateli sbollentare per qualche minuto. Quando saranno cotti, scolateli e fateli raffreddare bagnandoli sotto l'acqua fredda. A questo punto non non vi resta che condirli come più preferite. Molte ricette prevedono l'impiego delle verdure. Potreste comunque condire i noodles con ingredienti tipici orientali come la salsa di soya o il wasabi.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potreste comunque condire i noodles con ingredienti tipici orientali come la salsa di soya o il wsabi.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta vegana: come cucinare i noodles

Il termine noodles indica gli spaghetti o le tagliatelle tipici della cucina orientale. La loro composizione può essere: a base di soia, riso, grano saraceno ...
Primi Piatti

Come preparare noodles con salmone affumicato

I noodles sono un primo piatto di origine asiatica; è una pasta simile ai vermicelli, molto sottile, ricavata da un impasto di farina di qualsiasi ...
Cucina Etnica

Ricetta: noodles di riso fritti

Per chi vuole provare i sapori orientali ma senza eccedere troppo nelle tradizioni alimentari, si può iniziare con qualcosa di semplice come i noodles. Si ...
Primi Piatti

Come preparare i noodles piccanti con arachidi

I noodles rappresentano una pasta di origini antiche, molto famosa sia nella cucina asiatica che in quella europea. Si caratterizzano per la forma allungata e ...
Cucina Etnica

Ricetta: noodles con verdure e manzo

I noodles sono i tipici spaghetti cinesi ma, al contrario di quelli italiani, il loro impasto viene tirato e ripiegato ripetute volte senza mai essere ...
Cucina Etnica

5 tipi di pasta orientale

In questo periodo, va molto di moda andare a mangiare nei ristoranti orientali. Difatti, sempre più italiani preferiscono alla classica pizza un buon piatto di ...
Cucina Etnica

Come preparare i noodles in brodo di cappone e patate

Chi ama la cucina orientale ma non vuole rinunciare ai sapori nostrani può sbizzarrirsi realizzando ricette che sono a metà strada tra i due mondi ...
Cucina Etnica

Ricetta: noodles alla piastra

I noodles sono un tipo di pasta diffusissimo in Oriente e ormai conosciuto ed apprezzato in tutto il mondo. I noodles si distinguono dai nostri ...
Cucina Etnica

Ricetta: noodles di riso con gamberi e verdure

Come vedremo nel corso di questa guida, determinate tipologie di alimenti molto diffusi in Cina, possono essere facilmente integrati nell'alimentazione italiana, nonostante possano sembrare ...
Cucina Etnica

Ricetta: noodles con carne e verdure

Per chi ama la pasta fresca e vuole cimentarsi in una ricetta orientale in questa guida vedremo come un piatto di tale tradizione si possa ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.