Come preparare dei toast al formaggio

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
Come preparare dei toast al formaggio
17

Introduzione

Quante volte vi sarà capitato di non avere molto tempo a disposizione per prepararvi da mangiare. Magari a causa di impegni che affrettano le vostre giornata. Uno dei piatti più semplici e sbrigativi da preparare, è il toast. Il toast è uno di quei cibi che si possono consumare a tutte le ore del giorno. Essi si adattano alla colazione ma anche ad una cena. Il pane in cassetta, che generalmente si trova già tagliato a fette, viene rosolato in padella o con un elettrodomestico specifico, cioè il tostapane. Con questa cottura, risulteranno essere croccanti e molto appetitosi, con l'aggiunta di svariati ingredienti. Lo si può farcire sia con ingredienti dolci che salati. Sono abbastanza buoni, adattabili a tutti i gusti e molto semplici da preparare. Potete utilizzare qualsiasi ingrediente che più vi piace. In questa semplice guida, se seguirete ogni passo, potrete vedere come preparare dei buonissimi toast al formaggio.

27

Occorrente

  • Due fette di pane in casetta.
  • 65 grammi di formaggio tagliato a fette.
  • burro q.b.
37

Il primo passo è la scelta del pane. Infatti, il tipo di pane in cassetta che andrete ad usare, è indifferente. Potrete scegliere tra pane bianco, ai cereali o integrale. Per quanto riguarda il formaggio, l'ideale sarebbe il cheddar. Ma andranno ugualmente bene, anche gouda o l'emmental. Questo dipenderà dai vostri gusti personali.

47

Il prossimo passo, per preparare il toast al formaggio, è il seguente. Lasciate il burro ad ammorbidire fuori dal frigorifero per almeno una mezz'ora, in maniera da renderlo più facilmente spalmabile. Successivamente fate riscaldare una padella a fuoco medio. Iniziate a spalmare il burro, precedentemente ammorbidito, su una fetta di pane in cassetta. Mettete a dorarla dalla parte imburrata nella pentola, in modo che non si attacchi. In seguito appoggiatele sopra il formaggio che avrete prima tagliato a fette. Imburrate anche l'altra fetta di pane e chiudete il toast. Ponete la fetta sul formaggio dalla parte non imburrata. Essa dovrà invece stare verso l'esterno.

Continua la lettura
57

Successivamente dopo circa due minuti, girate il toast sull'altro lato con l'aiuto di una spatola. Fate attenzione a non farlo aprire. Attendete la doratura dell'altro lato e lo scioglimento del formaggio. Servitelo caldo magari accompagnato da altri contorni. Potete anche aggiungere una foglia di lattuga. Usate un po' di fantasia per abbellire il piatto. Come avete potuto constatare è semplicissimo da preparare, anche per i meno esperti. In questa guida facile e veloce abbiamo visto come preparare un toast con il formaggio.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Attenzione a non far bruciare il toast. La cottura è di circa due minuti.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Avocado toast: 5 modi per prepararlo

Ecco pronta una guida culinaria, attraverso il cui aiuto, cercheremo di mettere a tavola e preparare un piatto molto particolare, del tutto esotico e dal sapore speciale, che piacerà anche ai palati che sono molto esigenti ed alla ricerca di un sapore...
Dolci

French toast con fragole e mascarpone

Per un risveglio dolcissimo, perché non lasciarci tentare dal fruttato profumo di un french toast alle fragole? Una ricetta golosa e stuzzicante tipica della gastronomia anglosassone, che possiamo preparare in poche e semplici mosse. Il french toast...
Consigli di Cucina

Come farcire un toast vegetariano

Se per anni i toast sono stati associati al classico ripieno di prosciutto e formaggio, oggi sono innumerevoli le varianti che si possono preparare. Per realizzare un toast diverso da solito, e allo stesso tempo genuino e leggero, potete provare una farcitura...
Consigli di Cucina

Come farcire i toast

Per un pranzo veloce e sfizioso, o per rendere davvero speciale una colazione salata, i toast sono l'idea golosa e perfetta! Prepararli è davvero semplicissimo e possono essere farciti in moltissime varianti prelibate. A seconda della stagione, o del...
Dolci

Come preparare i freanch toast

Per iniziare la giornata con una nota dolcissima, perché non lasciarci tentare da un peccato di gola come i french toast? Una ricetta semplice e veloce da preparare, perfetta anche per un break goloso e sfizioso! I french toast possono poi essere personalizzati...
Consigli di Cucina

Come preparare un avocado toast

I toast possono essere l'alternativa pratica e golosa per uno spuntino veloce, un pranzo leggero o per una deliziosa colazione salata. La farcitura classica li vuole con formaggio e prosciutto cotto, ma possiamo declinare questa ricetta perfetta come...
Dolci

French Toast con frutta fresca: ricetta

La ricetta del French Toast con frutta fresca è antichissima e molto apprezzata. Nata nel cuore di Roma come piatto unico riservato alla nobiltà. Si è poi diffusa in maniera velocissima in tutta Europa, trovando successo in maniera particolare in Germania,...
Dolci

Come preparare il french toast

In cucina si possono realizzare dei piatti piuttosto appetitosi seguendo ricette semplici. Lungo questa guida, vi spiegheremo infatti come preparare il Freanch Toast, un piatto francese risalente all'antichità. L'idea del French Toast appare infatti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.