Come preparare gli affettati vegan

tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

La cucina vegan ha preso piede negli ultimi tempi nelle cucine di tutto il mondo. Si tratta di una cucina dove non solo viene eliminata la carne, ma vergono eliminati anche i rispettivi derivati come uova, latte e formaggi. Si tratta quindi di un'ulteriore evoluzione della cucina vegetariana, che rende sicuramente la cucina un po più elaboriosa. In questa guida vedremo come dei deliziosi affettati: solitamente gli affettati comunemente conosciuti sono quelli a base di salumi, ma in questa guida vedremo come preparare gli affettati vegan.

29

Occorrente

  • Affettato di ceci e barbabietole: 1 cipolla, 1 carota, 1 costa di sedano, 2 spicchi di aglio, 1 confezione di ceci cotti, mezzo bicchiere di vino rosso secco, 20 cc di succo di barbabietola, 5 cucchiai di the nero, 1 cucchiaio di farina di semi di carrube, 2 cucchiaini di agar agar in polvere, sale, pepe nero in polvere, olio evo
  • Salame di lupini e carciofi: 5 carciofi, 200 g di lupini cotti, 1 manciata di fagioli borlotti cotti, 1 cucchiaio di farina di semi di carrube, 1 cucchiaio di agar agar in polvere, 2 spicchi di aglio, pepe nero in polvere, maggiorana, prezzemolo, sale, olio evo
  • Salsicce di seitan: 200 g di seitan alle erbe, preparato per arrosto, semi di finocchio, 3 cucchiai di salsa di soia, 5 cucchiai di olio evo
39

Affettato di cieli e barbabietole

Per realizzare un affettato di ceci e barbabietole, mondare accuratamente la carota, il sedano, la cipolla e l’aglio, tritarli finemente e metterli a soffriggere in un tegame, con l'olio evo. Successivamente, scolare i ceci ed incorporarli al soffritto, mescolando tutto accuratamente. Aggiungere il vino rosso, aggiustare di sale e pepe e fare cuocere a fiamma moderata per dieci minuti. Appena i ceci saranno tiepidi, metterli nel frullatore e aggiungere la farina di semi di carrube ed il succo di barbabietola.

49

Tritare gli ingredienti

Tritare quindi gli ingredienti fino ad ottenere un composto liscio e privo di grumi, quindi riversarlo nella pentola, unire il tè nero e mescolare in nuovamente, riaccendendo la fiamma.
Sciogliere la polvere di agar agar in mezzo bicchiere di acqua fredda e versare il gel nella casseruola. Cuocere per ulteriori due minuti, miscelando bene ed inserire il composto in uno stampo oleato, mantenendolo in frigorifero per cinque ore, prima di consumarlo.

Continua la lettura
59

Affettato di salame di lupini e carciofi

Per il salame di lupini e carciofi, pulire e mondare i carciofi e cuocerli in una pentola, con lo spicchio d’aglio ed un filo di olio, fino a che non diventeranno morbidi. Insaporire con sale, maggiorana e prezzemolo tritato e spegnere il fuoco. A questo punto mettere i lupini insieme ai carciofi (lasciandone 3 cucchiai da parte per la farcitura) e a della farina di semi di carrube sciolta in mezzo bicchiere di acqua fredda.

69

Preparare la crema

Prendere i vari ingredienti e passarli nel frullatore, ottenendo così un impasto liscio, quindi disporlo nel tegame ed a fuoco dolce addensare la crema. Unire alla crema i carciofi, i fagioli e pepe. Sciogliere la polvere di agar agar in mezzo bicchiere di acqua fredda, unirla al composto e mescolare ripetutamente per cinque minuti. Una volta pronta, spegnere e versare il tutto in uno stampo, lasciandola densificare in frigo per almeno due ore.

79

Salsicce di seitan

Per realizzare un vero e proprio panino imbottito di carne, si possono realizzare delle salsicce usando il Seitan. Quest'ingrediente è ricco di proteine e fa parte della cucina vegana come elemento principale per la presenza di questo importante nutrimento. Per le salsicce di seitan, versare in una terrina il preparato per arrosto, un filo di olio ed i semi di finocchio e mescolare. Aggiungere il seitan e ammorbidire con salsa di soia ed acqua, fino ad ottenere una crema densa. Preparato l'impasto distribuirlo all'interno di diversi fogli di carta stagnola, ed avvolgerli uno ad uno così formando le varie salsicce. Non appena sono pronte metterle a cuocere in un tegame con abbondante acqua e lasciarle sobollire per almeno un'ora. Trascorso il tempo occorrente, scolarle lasciarle intiepidire. Quindi, fatte raffreddare, togliere la carta di alluminio e mettere a scottarle in una padella con un filo di olio, cuocendo per bene i bordi. A questo punto le salsicce sono pronte per imbottire degli ottimi panini.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Seguire attentamente il procedimento e le dosi indicate.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare il prosciutto vegano

Questa ricetta per il prosciutto vegan è molto precisa, e cambiando la quantità di uno o più ingredienti potrebbe venir fuori come uno di quegli affettati vegan a buon mercato che si vendono nei supermercati. Quando viene affettato, dovrebbe sbriciolarsi...
Dolci

Cheesecake vegan: 3 ricette per prepararla in casa

La cheesecake è un dolce freddo a base di formaggio su una base di biscotti e burro, consumato principalmente nel periodo estivo poiché, alcune ricette, non prevedono una cottura in forno. Esistono moltissime varianti della ricetta classica, tra cui...
Dolci

Crema pasticcera vegan senza glutine

In questa guida vogliamo proporre la realizzazione, nella nostra cucina, di una ricetta diversa dalle classiche, che siamo soliti preparare in cucina. Nello specifico vogliamo cercare di imparare come dar vita alla crema pasticcera, ma che sia del tutto...
Primi Piatti

Ricetta vegan: crespelle vegetali con ragù di seitan

Chi non ha mai assaporato una deliziosa crespella? Che siano dolci o salate, le crespelle sono sempre golose ed invitanti. Le conosciamo anche con il nome francese di "crepes" e ne esistono decine di varianti. Parliamo di sottili frittatine da farcire...
Primi Piatti

5 ripieni vegan per ravioli

La cucina vegana, in questi ultimi tempi ha subito un rapida diffusione e sono sempre di più le persone che decidono di avvicinarsi a questo regime alimentare a tutto vantaggio della salute. Sono molte le ricette vegane che possono essere servite in...
Antipasti

5 antipasti freddi vegan

È una filosofia di vita ma soprattutto una combinazione di ingredienti gustosi e salutari. Sto parlando della cucina vegan e dei suoi infiniti accostamenti basati sia su ingredienti mediterranei che orientali. In particolare all'interno di questa lista...
Antipasti

10 antipasti vegan

Lo stile di vita vegan trova sempre più sostenitori, in Italia e in tutto il mondo. La cultura vegan influisce soprattutto sulle scelte alimentari. Si esclude dall'alimentazione qualunque prodotto animale. Questo comprende anche quelli che sono frutto...
Dolci

Come preparare la mousse di cioccolato e uva vegan

Se stiamo attuando una dieta vegan, e non possiamo quindi mangiare i dolci poiché contengono le uova e il latte, non è il caso di rinunciare del tutto a qualche golosità; infatti, è importante sapere che dopo pranzo o anche durante il giorno, è possibile...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.