Come preparare gli gnocchetti di spinaci e ricotta

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Oggi parleremo di come preparare un piatto davvero speciale. Infatti un buon piatto di gnocchetti fatti in casa è tra i piatti più graditi in assoluto. La variante di oggi sarà presentata con gli spinaci e la ricotta romana. Ottimo come piatto unico, in quanto ha la giusta proporzione di verdure e formaggio e ben si presta ad essere consumato in tutti i periodi dell'anno. Vediamo qui di seguito la spiegazione di come fare a preparare gli gnocchetti di spinaci e ricotta.  

26

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • 500 gr di spinaci, 500 gr di ricotta romana, 80 gr di farina 00, 60 gr di formaggio grana grattugiato, 2 uova medie, noce moscata, 2 noci di burro, sale q.b.,qualche foglia di salvia
36

Preparazione degli ingredienti

Lavare accuratamente gli spinaci. Portiamo in ebollizione una pentola con poca acqua bollente con un pochino di sale grosso. Dopo aver sgocciolato gli spinaci, immergiamoli in pentola. A poco, a poco, che gli spinaci si appassiscono li inseriamo tutti. Copriamo con un coperchio, ogni tanto li rigiriamo e dopo qualche minuto, quando si saranno cotti sufficientemente, li scoliamo. Li passiamo sotto all'acqua fredda corrente. In questo modo, potremo strizzarli con le mani e passarli nel frullatore per sminuzzarli. Possiamo anche tritarli con la mezza luna. A questo punto, disponiamo gli spinaci in una terrina, uniamo la ricotta romana, il formaggio grattugiato, 50 grammi di farina, un pizzico di sale, le 2 uova sgusciate, un pochino di noce moscata grattugiata. Amalgamiamo tutti gli ingredienti fino ad ottenere un bel composto omogeneo.

46

Preparazione degli gnocchetti

Avremo disposto su di un piatto piano oppure sul piano da lavoro la farina restante. Infatti, con un cucchiaio, preleviamo un pochino di impasto e formiamo una pallina. Può essere grande più o meno come una ciliegia o poco più. Tuffiamola nella farina e così via per tutto il resto dell'impasto. Una volta ottenute tutte le palline, se vogliamo le possiamo passare delicatamente sui rebbi di una forchetta. Daremo agli gnocchetti la classica forma.

Continua la lettura
56

Cottura e condimento

In una padella o una teglia con fondo antiaderente, disponiamo le 2 noci di burro, facciamo sciogliere ed uniamo qualche foglia di salvia. Facciamo insaporire e quindi dorare. A parte avremo portato in ebollizione una pentola di acqua. Saliamo con una presa di sale grosso, tuffiamo gli gnocchetti. Con la schiumarola li toglieremo non appena affiorano a galla. Li posiamo delicatamente nel burro sciolto e con il classico movimento della padella, faremo in modo che gli gnocchetti assorbano uniformemente il condimento. A questo punto i nostri gnocchetti di spinaci e ricotta saranno pronti da essere serviti nei piatti. Una bella spolverata di formaggio grana grattugiato completerà questi profumati e verdi gnocchetti.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se vogliamo possiamo utilizzare in aggiunta o in sostituzione alla salvia un rametto di rosmarino

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: gnocchetti al radicchio

Il radicchio rosso di Treviso è un ortaggio prettamente invernale dal colore rosso vivace con striature bianche dalla consistenza croccante e dal sapore amarognolo. Per ...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchetti morbidi con vellutata di scarole

Tra le tante ricette tradizionali del nostro paese, gli gnocchetti freschi sono certamente tra i più semplici da realizzare. Si possono condire in tantissimi modi ...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchetti al gorgonzola

La ricetta dei gnocchetti al gorgonzola è un gustoso piatto di facile preparazione, da inserire nel vostro menù. Potete decidere se acquistare preventivamente gli gnocchi ...
Primi Piatti

Gnocchetti alla crema di melanzane

Un bravo cuoco non deve mai lasciarsi sopraffare dalla monotonia, questa molto spesso si trasferisce anche nel modo di cucinare. Per cui bisogna sempre prendere ...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchetti tirolesi agli spinaci con panna e speck

Per stuzzicare il palato dei nostri commensali con una ricetta davvero speciale, perché non lasciarci ispirare dal profumo intenso della montagna? Un preparazione, quella degli ...
Primi Piatti

Come preparare gli gnocchetti sardi alla contadina

Se voi e la vostra famiglia amate la pasta ma non sapete più in che salsa prepararla, per variare esiste una ricetta povera e semplice ...
Primi Piatti

Gnocchetti al nero di seppia con salsa di orata

Durante l'estate non c'è nulla di meglio di un buon piatto a base di pesce. Le opzioni a nostra disposizione sono molte e ...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchetti al forno

Per "coccolare" il palato dei nostri commensali, lasciamoci ispirare dalla delicata e soffice consistenza degli gnocchi. Le ricette che li vedono protagonisti sono davvero moltissime ...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchetti alla crema di scampi

Una ricetta da ristorante, per un pranzo elegante e raffinato, è sicuramente quella degli gnocchetti alla crema di scampi. Si tratta di un primo piatto ...
Primi Piatti

Gnocchetti di carote con funghi misti

Preparare un buon primo piatto in casa può essere molto soddisfacente, scegliendo con cura gli ingredienti con i quali condire ed insaporire la pasta. Eppure ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.