Come preparare gli gnocchetti sardi con finocchietto e salsiccia

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Gli gnocchetti sardi con il finocchietto e salsiccia sono un goloso primo piatto da gustare caldo assieme a un ottimo vino rosso. È una specialità tipicamente mediterranea che solitamente viene apprezzata proprio da tutti. Il sapore aromatico del finocchietto abbinato alla salsiccia è un interessante binomio che dona al piatto un sapore unico e inimitabile. Assicuratevi di avere a portata di mano tutti gli ingredienti e mettetevi subito al lavoro per cucinare dei deliziosi gnocchetti sardi con finocchietto e salsiccia. Leggendo attentamente la guida riportata a seguire, non vi risulterà difficile comprendere come preparare questa prelibatezza.

26

Occorrente

  • Una cipolla bianca
  • Olio extravergine d’oliva
  • 200 g di salsiccia
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • 150 g di passata di pomodoro
  • Sale
  • Pepe
  • 280 g di gnocchetti sardi
  • Basilico
  • Finocchietto
  • 15 g di pecorino
36

Preparare il condimento

Prendete la cipolla e sbucciatela prima di sminuzzarla finemente a coltello. Trasferite il trito in una padella capiente e aggiungete un cucchiaio di olio extravergine d’oliva. Mettete il tutto sul fuoco e fate soffriggere la cipolla fino a quando non diverrà quasi trasparente. Unite la salsiccia spellata sbriciolata con le dita e lasciatela rosolare a fiamma vivace per qualche minuto. Sfumate con il vino bianco e proseguite la cottura fino a quando il fondo di cottura non si sarà asciugato quasi completamente. Unite infine la passata di pomodoro e, appena il contenuto della padella inizierà a bollire, salate e abbassate il fuoco al minimo. Dopo circa una ventina di minuti, il vostro condimento sarà pronto. Spegnete la fiamma e lasciatelo riposare.

46

Cuocere la pasta

Versate abbondante acqua in una pentola capiente e mettetela sul fuoco. Appena inizierà a bollire salatela e poi adoperatela per lessare gli gnocchetti. Se avete a disposizione gnocchetti sardi freschi acquistati in gastronomia oppure preparati fra le mura domestiche da voi i tempi di cottura saranno molto ridotti altrimenti, per la pasta secca a lunga conservazione, sarà necessario aspettare un tempo un po’ più lungo prima che sia cotta al punto giusto. In ogni modo è sempre meglio assaggiare direttamente gli gnocchetti prima di toglierli dal fuoco e scolarli bene.

Continua la lettura
56

Condire e servire gli gnocchetti sardi

Lavate sia il fiocchetto che il basilico e poi sminuzzate le foglie molto finemente a coltello. Versate gli gnocchetti direttamente nella padella contenente il condimento, aggiungete le erbe aromatiche appena preparate, il formaggio pecorino grattugiato e mantecate il tutto sul fuoco per non più di un minuto. Servite subito in tavola la pasta direttamente dentro la padella e gustatela assieme ai vostri ospiti. Se volete rendere questa specialità ancora più gustosa, scegliete della salsiccia piccante oppure aggiungete al condimento un po’ di paprica piccante e un pizzico di curry.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se non amate particolarmente il formato di pasta indicato dalla ricetta, scegliete della pasta corta e consistente come ad esempio i maccheroni oppure le penne
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: gnocchetti sardi allo zafferano e zucchine

La cucina italiana, com'è noto, è tra le più apprezzate al mondo. La varietà di ricette e sapori non trova alcun rivale. Ogni regione del Bel Paese possiede le sue specialità, che vanno ad allargare l'enorme patrimonio gastronomico della penisola....
Primi Piatti

Ricetta: gnocchetti sardi ai pomodori

Esistono svariate ricette a base di ingredienti veramente genuini, che possono riempire le vostre tavole nella maniera più adatta, soprattutto se seguite una dieta mediterranea. Una ricetta davvero incredibilmente gustosa che potete proporre in tavola...
Consigli di Cucina

Come servire gli gnocchetti sardi

La pasta, nella sua semplicità, è il vero caposaldo della cucina italiana. Una preparazione povera, che racchiude però tutto il gusto del mangiare sano ma con sapore! Gli gnocchetti sardi sono un formato di pasta corta, perfetto per "raccogliere" ogni...
Primi Piatti

Come preparare gli gnocchetti sardi alla contadina

Se voi e la vostra famiglia amate la pasta ma non sapete più in che salsa prepararla, per variare esiste una ricetta povera e semplice, che sarà in grado di sorprendere piacevolmente le vostre papille gustative. Vediamo come preparare gli gnocchetti...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchetti sardi ai ricci di mare

Siete stanchi della solita pasta e per una volta volete cucinare qualcosa di diverso? Una delle ricette più apprezzate è sicuramente quella degli gnocchetti sardi ai ricci di mare. Poi si divide l'impasto in tante parti, successivamente schiacciati...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchetti sardi con pancetta e piselli

Gli gnocchetti sardi sono un formato di pasta corta perfetto per trattenere tutti i sapori di un sugo ricco e saporito come quello di questa ricetta. Gli ingredienti principali con cui condiremo gli gnocchetti sono due: la pancetta, possibilmente affumicata,...
Primi Piatti

I 5 primi piatti della cucina sarda

La Sardegna è una delle più belle regioni d’Italia, è conosciuta in tutto il mondo per le sue bellezze naturali, e per la sua cucina tradizionale ricca di storia e fascino. I primi piatti in particolare sono uno spettacolo culinario per tutti quelli...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchetti al gorgonzola e guanciale

L'italia è il paese dei primi piatti. Basti pensare alla pasta al ragù, alla carbonara, all'amatriciana ed a tante altre ricette tipiche del Belpaese. Ma spingendosi oltre con l'immaginazione, si possono creare tanti altri primi piatti seguendo semplicemente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.