Come preparare gli involtini alla romana

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare gli involtini alla romana
17

Introduzione

La cucina italiana è ricca di piatti e di ricette gustose. Un piatto tipico della cucina laziale sono gli involtini alla romana. Gli involtini vengono serviti come seconda portata da tavola e sono ideali per gli amanti della carne che possono gustare l'ingrediente principale, cioè la carne. Gli involtini alla romana sono una ricetta semplice e anche personalizzabile. In questo articolo vi spiegherò come preparare gli involtini alla romana.

27

Occorrente

  • 12 fettine di fesa di vitello
  • 500 g di polpa di pomodoro
  • 150 g di prosciutto crudo
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 4 cucchiai di olio evo
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 1 cipolla
  • basilico
  • prezzemolo
  • sale, pepe
  • 2 spicchi d'aglio
37

Preparazione delle verdure tritate

Il primo procedimento da seguire per la preparazione degli involtini alla romana è di tritare finemente la carota, la cipolla e una costa di sedano. Successivamente bisogna prendere una padella con 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva e bisogna versare questi 3 ingredienti. Bisogna poi rosolare per 5 minuti circa e in seguito aggiungere l'aglio sempre sminuzzato e qualche foglia di basilico per dare un profumo più deciso, poi Spegnere e lasciare raffreddare.

47

Preparazione delle fettine di vitello

Il secondo procedimento da seguire è di prendere le fettine di fesa di vitello e di picchiettarle leggermente con un batticarne e successivamente salarle e le peparle da entrambi i lati. Bisogna poi prendere queste fettine di carne e ad ognuna adagiare una fetta di prosciutto crudo, e aggiungere un po' di carota, di cipolla e di sedano tritate precedentemente, e arrotolare la fettina su se stessa fermandola con uno stecchino di legno. Bisogna svolgere questa operazione fino all'esaurimento della carne.

Continua la lettura
57

Preparazione della cottura degli involtini

Il terzo procedimento da seguire è di prendere una casseruola capiente e versarci 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva con l'aggiunta del trito di verdure rimaste. Bisogna poi aggiungere 1 spicchio d'aglio e fare rosolare per un paio di minuti, dopodiché togliere l'aglio e adagiare gli involtini di carne. Successivamente bisogna fare rosolare per 15 minuti circa a fuoco vivo e versare mezzo bicchiere di vino bianco per sfumare il tutto e per dare un sapore più consistente alla carne.

67

Fase finale della cottura degli involtini

Il quarto e ultimo procedimento da seguire è di versare la polpa di pomodoro sugli involtini e lasciare cucinare per 15 minuti a fuoco moderato; mettre poi successivamente un pizzico di sale e una spolverata di pepe nero. Bisogna poi lasciare cuocere per 40 minuti unendo, se è necessario, dell'acqua calda, se vediamo che la polpa tende ad asciugarsi troppo. Quando gli involtini sono cotti, bisogna distribuire una bella manciata di prezzemolo sminuzzato. In seguito bisogna togliere a ciascun involtino lo stecchino di legno.

77

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Ricetta: involtini di sogliola allo zenzero

Gli involtini di sogliola allo zenzero sono una ricetta abbastanza leggera e dietetica. La sogliola un sapore delicato e piace ai bambini che di solito non preferiscono il pesce. Se viene consumato una volta alla settimana dà il giusto apporto di potassio,...
Pesce

Come preparare gli involtini di branzino alle fave con ricotta

Desiderate proporre in tavola un secondo piatto goloso e poco calorico? Ecco a voi gli involtini di branzino alle fave con ricotta. Questi involtini hanno un sapore delicato e possono essere proposti in tavola assieme a della scarola grigliata oppure...
Antipasti

Come preparare i rotoli di speck ed insalata ripieni di mozzarella

I rotoli di speck ed insalata ripieni di mozzarella sono una pietanza molto sfiziosa e semplice da preparare. Rappresentano un secondo piatto molto fresco e genuino adatto soprattutto per la stagione estiva. Se avete poco tempo da dedicare in cucina oppure...
Carne

Come preparare gli involtini alle cipolle

Avete mai preparato dei golosi involtini alle cipolle? Si tratta di una ricetta tipicamente autunnale molto semplice da realizzare anche se richiede un po' di tempo a disposizione. È un secondo piatto gustoso da servire assieme ad abbondante purè di...
Antipasti

Come preparare gli involtini di bietole al cous cous

Gli involtini di bietole al cous cous sono un goloso antipasto da servire prima di una cena informale fra amici oppure come finger food assieme all’aperitivo organizzato a casa propria. Sono molto semplici da preparare e solitamente piacciono sia agli...
Antipasti

Come fare gli involtini primavera al forno

Chi non conosce gli involtini primavera? I gustosissimi roll orientali, largamente diffusi anche in occidente, che stuzzicano l'appetito di grandi e piccini. Secondo tradizione questi involtini vanno serviti fritti, ma se volete cucinarli a casa vostra...
Pesce

Come fare gli involtini di verza con gamberetti

Il cavolo verza è una verdura piuttosto versatile, che si può cucinare in vari modi ed accostare a tanti piatti. Può essere la protagonista di un'infinità di ricette o accompagnare piatti semplici ed elaborati. Lungo i passi di questa guida vi illustreremo...
Carne

Come cuocere gli involtini di pollo al vapore

In questo articolo vogliamo aiutare tutti voi cari lettori, a capire come poter cuocere gli involtini di pollo al vapore, in modo che possano essere veramente più leggeri ed anche molto saporiti.Il pollo è una carne leggera e digeribile, adatta a grandi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.