Come preparare gli involtini di pollo alla frutta secca

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

I benefici della frutta secca li conosciamo più o meno tutti. Sono alimenti pieni di energia e con pochi grassi, ideali prima di una giornata di lavoro stancante, di un viaggio faticoso o prima delle varie attività estive. Perché non provare ad abbinare questo ricco ingrediente di cucina con il pollo? Oggi, leggendo questa semplice e veloce ricetta, imparerete come preparare un delizioso piatto unendo questi due alimenti e realizzando degli involtini di pollo. Questo piatto ricorda nel gusto il tipico tajin marocchino, ma con un nuovo modo di presentazione.

26

Occorrente

  • Petto di pollo
  • Albicocche e prugne secche
  • Una noce
  • Miele
  • Burro
  • Cannella
  • Zenzero
  • Curcuma
  • Sale e pepe
36

Tagliare il pollo in filetti sottili

Per iniziare, preparate il petto di pollo tagliandolo in filetti molto sottili, devono essere di spessore uguale per ruotarli facilmente. Subito dopo mettete le prugne e le albicocche secche in una pentola di acqua bollente aggiungendoci due o tre cucchiai di miele e qualche pezzo di cannella, in questo modo addolciremo ulteriormente la frutta. Prima di passare al montaggio degli involtini preparate un semplice brodo composto solamente da acqua, curcuma, zenzero e un pezzetto di aglio; qui verrà poi cotto il tutto.

46

Preparare gli involtini

Proseguite tagliando la frutta e la noce in piccoli pezzi. Ordinate poi i filetti di pollo sulla pellicola alimentare, prestando attenzione a disporli uno accanto all'altro senza lasciare degli spazi vuoti, per evitare di ritrovare dei buchi negli involtini. Dopo aver messo un po' di sale e pepe sul pollo, disponete una quantità a piacere di frutta secca sopra i filetti; se non volete ottenere un risultato troppo asciutto aggiungeteci sopra un cucchiaio dell'acqua dolcificata in cui avete messo a cuocere la frutta. Fatto questo, procedete a rotolare il pollo dando forma agli involtini. Con la pellicola alimentare coprite completamente il tutto, stringendo soprattutto ai lati. Ora portate l'involtino a cuocere nel brodo preparato in precedenza, facendo attenzione a non farlo cuocere troppo perché il gusto potrebbe cambiare in peggio.

Continua la lettura
56

Preparare la salsa e cuocere gli involtini

Nell'attesa che il pollo sia pronto, preparate la salsa che ricoprirà l'involtino dandogli un aspetto dorato. Per realizzarla occorre mettere in una pentola un quadratino di burro, un paio di cucchiai dell'acqua dolcificata in cui è stata cotta la frutta e due cucchiai di brodo per dare un gusto speziato. Una volta pronto il pollo, toglietelo dalla pellicola alimentare e mettetelo nella pentola rotolandolo in modo che la salsa lo ricopra quasi del tutto. Quando otterrete un aspetto dorato, mettete l'involtino nel piatto, tagliandolo vedrete la frutta secca all'interno. Come decorazione potete utilizzare un po' della salsa mettendola nel piatto, e buon appetito!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Involtini di sogliola al prosciutto crudo

Per realizzare un piatto fresco, saporito ed originale, non sempre è necessario investire troppo tempo. Talvolta i piatti più semplici, preparati con ingredienti genuini, sono i migliori. Lungo questa guida vi parleremo degli involtini di sogliola al...
Pesce

Ricetta: involtini di platessa all'arancia

Coniugare gusto e leggerezza non è sempre un compito facile. È facile cedere ai peccati di gola e il più delle volte si tratta di alimenti pesanti, grassi e calorici. Preparare un piatto che unisca queste due qualità può sembrare quasi impossibile....
Pesce

Involtini di pesce spada ripieni con granella di pistacchio e cocco

Gli involtini di pesce spada ripieni costituiscono un piatto dai sapori estivi e mediterranei che richiama, oltre il mare, anche profumi mediorientali grazie al rivestimento di granella di pistacchio e cocco. Si tratta di secondo piatto di antica tradizione...
Pesce

Come fare gli involtini di trota alla crema di prezzemolo

Se avete voglia di un secondo piatto leggero e gustoso a base di pesce, questa ricetta fa per voi! Si tratta degli involtini di trota conditi con crema di prezzemolo. Questo piatto è molto leggero e si prepara facilmente. La trota è un tipo di pesce...
Antipasti

Come preparare gli involtini di verza con salmone

Il cavolo verza è un ottimo alimento che generalmente viene usato come contorno per la preparazione di saporite minestre. Tuttavia, la cucina italiana sempre alla ricerca di nuove ricette e ha allargato in modo notevole l'utilizzo di questo ortaggio,...
Pesce

Ricetta: involtini di spigola

Con l'avvicinarsi dell'estate torna la voglia di piatti saporiti e freschi. Magari delle ricette dagli inconfondibili aromi provenienti dal mare. Crostacei, molluschi e pesci sono alimenti perfetti per questa stagione. E spesso - e volentieri - sono molto...
Pesce

Involtini di spada a beccafico con zafferano

Se si vuole organizzare un pranzo o una cena e servire piatti a base di pesce, una ricetta originale per stupire gli ospiti consiste nel preparare gli involtini di pesce spada a beccafico con zafferano. Tale piatto trae origine dalla famosa preparazione...
Carne

Come fare gli involtini di vitello con provola

Gli involtini di vitello con provola sono un secondo piatto molto saporito, adatto soprattutto alle stagioni più fredde come l'autunno e l'inverno. Grazie a questa ricetta riuscirete a rendere la carne di vitello ancora più sfiziosa, con quel sapore...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.