Come preparare gli involtini di tacchino alla bresaola

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

In questo articolo vogliamo proporvi una nuova ricetta, in modo da capire come poter preparare gli involtini di tacchino alla bresaola, in modo da poter mettere d'accordo tutti i nostri ospiti. Gli involtini di tacchino ripieni di bresaola sono senza dubbio un antipasto molto gradito, perché hanno un sapore gustosissimo. La preparazione della pietanza è poi semplicissima ed è quindi accessibile a tutti, anche a coloro che non sono molto pratici in cucina. Essendo un piatto semplice ed economico, vi consigliamo vivamente di prendere nota della ricetta, perché vi garantiamo che con pochissimi soldi farete felici i vostri ospiti ed avrete quindi un grande successo. Vediamo quindi come preparare gli involtini di tacchino alla bresaola.
Buon divertimento a tutti!

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • 12 fette di fesa di tacchino
  • 12 fette di bresaola
  • 50 g di bitto
  • vino bianco
  • 100 g di burro
  • 1 dl di panna
  • farina bianca
  • sale
37

Preparate la fesa

Prendiamo per prima cosa le fettine di fesa di tacchino e mettiamole tra due fogli di carta da forno assottigliandole con l'ausilio di un batticarne. Mettete poi su ogni fettina di carne una fettina di bresaola ed una di bitto. Avvolgete tutto insieme in modo da formare degli involtini, arrotolate il tutto quindi ben bene e fissateli con dello spago da cucina, in modo da tenerli ben fermi. Ora passateli nella farina in modo da ricoprirli totalmente.

47

Rosolate il tacchino

Ora prendiamo una padella e sciogliamoci del burro dentro. È preferibile che utilizziamo una padella antiaderente, in modo che il burro non vi rimanga attaccato quando la mettiamo sulla fiamma. Una volta che il burro è fuso, prendiamo gli involtini di bresaola che avevate preparato e rosolateli nella padella tenendo però il fuoco basso. Basta tenerli sulla fiamma per qualche minuto girandoli spesso, in modo che non si brucino e facendo ben attenzione a far cuocere entrambi poter ottenere una cottura uniforme. Una volta cotti bagnateli, in modo che possano sfumare, con un bicchiere di vino bianco che gli darà nuovo sapore.

57

Guarda il video

Continua la lettura
67

Aggiungete la panna

Prendiamo ora della panna fresca e mettiamola al fondo della carne. Mescoliamola per bene in modo che venga assorbita dai nostri involtini, insaporendo il tutto con un pizzico di sale. Rimettiamo ora tutto sul fuoco facendo ben attenzione a tenere la fiamma molto bassa, perché la cottura deve essere lenta. Teniamo i nostri involti nella panna per circa quindici minuti e mescoliamo finché questa non diventi una salsina cremosa e densa che bene si amalgama con il sapore dei nostri involtini alla bresaola. Ora possiamo prendere la nostra pietanza e metterla in un piatto da portata in modo da poterlo portare a tavola dai nostri ospiti. È bene accompagnare il tutto con dell'insalata verde, lattuga possibilmente, che ben accompagna il tacchino. Da bere vi consigliamo del vino bianco leggermente frizzante, che con una pietanza leggera come questa fa sempre una gran bella figura.
Ed ecco che in breve tempo anche noi potremo preparare i nostri involtini di tacchino alla bresaola, in modo da poter proporre ai nostri ospiti qualcosa di unico e speciale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come preparare gli involtini di bresaola alle nocciole

La bresaola è un gustosissimo salume crudo dal gusto dolce e delicato. Così invitante, nutriente e leggera, la bresaola è ottima per preparare dei secondi ...
Antipasti

Involtini bresaola e caprino

Gli antipasti sono sicuramente un pasto da non sottovalutare. Infatti un antipasto ben riuscito, mette di buon umore gli ospiti e prepara lo stomaco a ...
Primi Piatti

Come fare la pasta cremosa rucola e bresaola

La pasta cremosa rucola e bresaola è un primo davvero eccezionale. È perfetta da presentare ad una cena informale. È ottima come variante da servire ...
Carne

Ricetta: involtini di mortadella e funghi

Siamo qui, pronti, dinanzi ai fornelli, per proporvi una nuovissima ricetta, quella degli involtini, che verranno creati con l'utilizzo di mortadella ed anche dei ...
Carne

Ricetta: involtini di carne e formaggio

Il goloso mondo della gastronomia è ricco di ricette prelibate, dalle più complesse alle più semplici e sfiziose! Portare in tavola un piatto originale e ...
Antipasti

Ricetta: involtino di tacchino e zucchine

Per un pranzo estivo, fresco e leggero, lasciamoci stuzzicare da una ricetta semplice ma davvero sfiziosa! L'involtino di tacchino e zucchine è l'idea ...
Antipasti

Come fare gli involtini di radicchio e bresaola

A tutti gli amanti della cucina e della buona tavola, dedicherò la stesura di questa ricetta: nello specifico trattasi del procedimento che riguarda il confezionamento ...
Carne

Come preparare gli involtini di tacchino all'anice

Se amate i sapori particolari e volete stupire parenti e amici proponendo in tavola qualcosa di decisamente originale, gli involtini di tacchino all'anice fanno ...
Antipasti

Come preparare gli involtini di melanzane

All'interno della presente guida andremo a occuparci di cucina, con una ricetta molto interessante. Infatti, come avrete già potuto notare attraverso la lettura del ...
Carne

Come preparare gli involtini di tacchino con pomodorini e acciuga

Se stiamo progettando una cenetta saporita e invitante non cerchiamo ricette complesse e pesanti. Spesso il segreto di un buon pasto risiede nella semplicità degli ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.