Come preparare gli involtini di vitello con verdure

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Gli involtini sono un piatto sempre gradito. Sono belli da vedere e da gustare. Si possono fare con mille ripieni diversi. Accontentano proprio tutti. La carne di vitello magra, è ottima per questa preparazione. Sono ideali per un secondo piatto. Gli involtini diventano un piatto unico se accompagnati da un ricco contorno di verdure. È un'ottima soluzione per un piatto estivo. Si può preparare per tempo e scaldarlo appena un po', prima di consumarlo. Vediamo in pochi passi come preparare gli involtini di vitello con verdure.

25

Occorrente

  • 9 fettine di vitello
  • lattuga
  • un gambo di sedano
  • mezza cipolla
  • 1 zucchina
  • 1 carota
  • 1 patata
  • 90 g di parmigiano grattugiato
  • sale
35

Preparazione del contorno

Per preparare gli involtini di vitello con verdure incominciate dal contorno. Sbucciate la carota, la patata e la cipolla. Pulite il sedano, togliendo con la lama del coltello i filamenti, poco digeribili. Togliete le estremità della zucchina. Lavate le verdure abbondantemente e tagliatele a pezzetti. In una pentola di media grandezza versate circa un litro d'acqua fredda. Salate e unite tutte le verdure. Mettere a cuocere a fiamma moderata. Quando arriva l'ebollizione, abbassate il fuoco e cuocete ancora per mezz'ora. Verificare la cottura dopo almeno un quarto d'ora.

45

Preparazione degli involtini

Prima di preparare gli involtini, sfogliate la lattuga. Eliminate le eventuali foglie macchiate e lavatela molto bene. Eliminerete così eventuali residui di terra. Unitela alle verdure in pentola e fatela sbollentare per circa 3 minuti. Una volta cotta, estraetela con una schiumarola e lasciatela raffreddare completamente. In seguito asciugatela delicatamente con un canovaccio da cucina. Sminuzzatela con un coltello, rimuovendo la parte centrale, e mettetela da parte. Stendete le fettine di vitello su un piano da lavoro e schiacciatele con il batticarne. Per appiattirle leggermente interponete un foglio di pellicola tra la carne e il batticarne. In questo modo non si rompono.

Continua la lettura
55

Cottura

Salate le fettine di vitello su entrambi i lati. Adagiate, al centro di ciascuna fettina, un po’ di lattuga sminuzzata e un cucchiaio di parmigiano grattugiato. Avvolgetele su se stesse e chiudete con uno stuzzicadenti oppure con del filo da cucina. In questo modo si eviterà che si aprano. Procedete così, fino a quando avrete esaurito le fettine. Immergete gli involtini nella pentola con il brodo vegetale preparato in precedenza e continuate la cottura per almeno 15 minuti a fuoco medio, mescolando di tanto in tanto. A cottura avvenuta togliete la pentola dal fuoco. Riempite un piatto da portata con il brodo e adagiate sopra gli involtini di vitello. Terminate, irrorandoli con un mestolo di brodo vegetale. Servite in tavola gli involtini di vitello con verdure, ben caldi e buon appetito!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come preparare gli involtini di vitello con patate

Per gli appassionati di ricette, una ricetta speciale e golosa sono gli involtini di vitello con patate. Gli involtini di vitello con patate sono un piatto molto semplice ma estremamente gustoso. In questo articolo vi spiegherò nel dettaglio il procedimento...
Carne

Come fare gli involtini di vitello ai pistacchi

Gli involtini di vitello sono un piatto perfetto se si vuole spendere poco tempo in cucina, e costituiscono un delizioso secondo. Gli involtini sono adatti per essere riempiti con una moltitudine di ingredienti, e in questo caso racchiudono un ripieno...
Carne

Come preparare gli involtini con spinaci

La ricetta di un secondo piatto sostanzioso, che piacerà anche ai bambini è quella degli involtini con gli spinaci. In questo modo alla carne si unirà la verdura, che difficilmente piace ai piccoli. Volendo è possibile integrare il ripieno con prosciutto...
Carne

Come fare gli involtini di vitello alle nocciole

Il modo migliore per far mangiare la carne ai più piccoli è arricchendola con altri ingredienti, mantenendo comunque le sue proprietà senza stravolgerne i sapori. Nella guida infatti vedremo un delizioso secondo piatto, che in base alle dimensioni...
Carne

5 piatti a base di carne

La carne è uno dei secondi piatti tipici della cucina italiana. Alla brace, alla griglia, panata o stufata, la carne è tra i piatti più apprezzati sia dagli adulti che dai bambini. Nella lista seguente troverete le ricette per preparare 5 piatti a...
Carne

Come preparare gli involtini alla pizzaiola

Se abbiamo voglia di un secondo a base di carne che non sia la solita fettina ai ferri allora l'ideale sono gli involtini alla pizzaiola. Un ottimo piatto ideale anche da solo ad esempio per una cena in famiglia o con degli amici. Sono facili da preparare...
Carne

Ricetta: involtini di mortadella e funghi

Se gli involtini sono tra i vostri antipasti preferiti, potreste apprezzare una variabile originale e gustosa creata con mortadella e funghi. In questa guida vi verrà illustrata nei minimi dettagli la ricetta per preparare gli involtini di mortadella...
Carne

Come preparare gli involtini con fave e pecorino

Le fave e il pecorino rappresentano un abbinamento classico in cucina. Un binomio di alimenti davvero eccellente, un mix di sapori forti, sempre in grado di impreziosire ogni piatto. Come nel caso degli involtini, che è possibile realizzare appunto con...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.