Come preparare gli spaghetti al pomodoro e basilico

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Come preparare gli spaghetti al pomodoro e basilico
16

Introduzione

La cucina italiana è rinomata in tutto il mondo, sebbene tante sue pietanze siano di facile preparazione o caratterizzate da ingredienti facilmente reperibili, frutto della terra e di una tradizione sana e genuina. Gli spaghetti al pomodoro e basilico ne sono un esempio evidente. Si tratta di una portata semplice, che richiede una preparazione rapida e poco impegnativa e che è generalmente apprezzata da grandi e bambini. Insomma, sembra quasi una garanzia di successo quando si hanno ospiti a casa. Vediamo quindi, nella guida che segue, come preparare gli spaghetti al pomodoro e basilico.

26

Occorrente

  • 1 kg di pomodori maturi
  • 1/2 cipolla dorata
  • 1 spicchio d'aglio
  • qualche foglia di basilico
  • 500 g di spaghetti
  • olio extra vergine d'oliva
  • sale e pepe
36

Tagliate i pomodori a cubetti

Come prima cosa è necessario affettare sottilmente una mezza cipolla e schiacciare uno spicchio d'aglio. Se private quest'ultimo ingrediente del piccolo germoglio interno, chiamato anche ''anima'', eviterete problemi di digestione. Successivamente tagliate i pomodori a cubetti, dopo averli privati dei loro semi. Nel frattempo è possibile mettere sul fuoco l'acqua per la pasta e, non appena essa avrà raggiunto il bollore, unite il sale grosso e gli spaghetti. A questo punto, all'interno di una padella sufficientemente capiente, fate dorare la cipolla affettata e l'aglio, insieme a un paio di cucchiai di olio extra vergine d'oliva.

46

Aggiustate di sale

Aggiungete i pomodori, aggiustate di sale e di pepe e aggregate le foglie di basilico tritate in modo grossolano; abbassate poi la fiamma e lasciate cuocere a fuoco lento per 10-15 minuti. Se il sugo dovesse rapprendersi troppo, può essere una buona idea aggiungere a quest'ultimo un paio di cucchiai d'acqua di cottura della pasta e abbassare ulteriormente la fiamma. Quando gli spaghetti saranno cotti, scolateli e fateli saltare per un minuto in padella insieme al sugo, affinché assorbano al meglio l'aroma e il sapore.

Continua la lettura
56

Impiattate gli spaghetti

In alternativa per preparare gli spaghetti al pomodoro, fate soffriggere un filo di olio extra vergine di oliva in un tegame. Aggiungete uno spicchio di aglio, mezzo dado, il sugo e girate lentamente con una paletta di legno. A metà cottura, aggiungete mezzo bicchiere di acqua, fate evaporare e coprite. In una pentola capiente, portate ad ebollizione mezzo litro di acqua, salate e aggiungete gli spaghetti. Fate cuocere come indicato sulla confezione. Scolate la pasta e condite con il sugo. Infine aggiungete due foglie di basilico e una manciata abbondante di parmigiano o pecorino. Servite gli spaghetti ancora fumanti in piatti fondi. Chi ama il piccante può aggiungere del peperoncino fresco o secco, a seconda dei propri gusti.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se il sugo dovesse rapprendersi troppo, può essere una buona idea aggiungere a quest'ultimo un paio di cucchiai d'acqua di cottura della pasta e abbassare ulteriormente la fiamma.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

3 idee per spaghetti freddi

Gli spaghetti sono l'icona principale della nostra cucina in tutto il mondo. Il modo canonico di prepararli ovviamente è caldi. In estate però questo piatto può trasformarsi. Infatti gli spaghetti freddi al giorno d'oggi riempono sempre più spesso...
Dolci

Come preparare il migliaccio dolce con gli spaghetti

In cucina si possono preparare molteplici dolci, ma non solo. Infatti un piatto gustoso che non può mancare nella cucina degli italiani, è la pasta. La pastasciutta è un tipico piatto della tradizione culinaria italiana. Difatti gli spaghetti vengono...
Primi Piatti

Spaghetti con bottarga e lime

In questa guida andremo a vedere come realizzare gli spaghetti con bottarga e lime. Di sicuro si tratta di una ricetta sfiziosa e raffinata. Ma nel contempo sicuramente molto semplice da preparare. Per questa ricetta dobbiamo usare solo ingredienti di...
Primi Piatti

Come preparare gli spaghetti aglio, olio e peperoncino

Gli spaghetti sono una delle principali impronte commerciali e non, per quanto riguarda l'immagine collettiva della nostra Italia nel mondo. Questo piatto appena citato può essere preparato in diverse varianti, se anche voi volete farlo e non sapete...
Pesce

Spaghetti con le vongole: 8 errori da non commettere

Gli spaghetti con le vongole rappresentano di sicuro un ottimo primo piatto a base di pesce. È fondamentale prepararlo al meglio, stando attendo a non commettere errori che ne potrebbero compromettere il gusto originale. In questa guida, passo dopo passo,...
Primi Piatti

RIcetta: spaghetti alle vongole rosse con basilico e prezzemolo

Uno dei formati di pasta per cui gli italiani sono famosi, sono proprio gli spaghetti. Gli spaghetti sono una pasta lunga e sottile che generalmente cuoce in meno di dieci minuti. Essi si prestano benissimo per essere utilizzati in svariate ricette di...
Cucina Etnica

Come fare gli spaghetti di soia all'orientale

In questo articolo vogliamo dare una mano ocncreta a tutti i nostri cari lettori, ad imparare come fare, con le propei amni, gli spaghetti di soia all'orientale. Iniziamo subito pocn il dire che questi altro non sono che un piatto molto particolare e...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti al cacao con noci e gorgonzola

Gli spaghetti al cacao con noci e gorgonzola sono un primo piatto sfizioso e molto particolare, ideale per stupire i vostri ospiti a cena o per le occasioni speciali. Il colore scuro degli spaghetti, dato dall'aggiunta del cacao in fase di preparazione,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.