Come preparare i biscotti alla scorza di limone

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Avete invitato le vostre amiche per l'ora del tè? Rimediare a questo non è poi così difficile! Vi basterà preparare dei buonissimi biscotti. Questo tipo di dolce piace veramente a tutti e non avrete nessun problema. Se poi avete voglia di qualcosa di ancora più sfizioso, la scelta giusta è i biscotti alla scorza di limone. In questa guida vedrete come prepararli in poche e semplici mosse!

27

Occorrente

  • 120 gr di burro
  • 150 gr di zucchero
  • 300 gr di farina tipo 00
  • 1 uovo
  • scorza di mezzo limone
37

Oppure è ora della merenda e non avete nulla per i vostri bimbi? I biscotti alla scorza di limone sono molto semplici da preparare. Ma sapete bene che in cucina semplicità non significa banalità. La base di questi biscotti è la classica pasta frolla. Iniziate prendendo il burro. Mettetelo in una ciotola fuori dal frigorifero. In questo modo il burro prenderà la temperatura ambiente giusta. Una volta raggiunta la temperatura ottimale, tagliatelo a pezzi più o meno piccoli. Questa operazione renderà più facile lavorarlo.

47

Fate riposare l'impasto dei biscotti alla scorza di limone in frigorifero per almeno 30 minuti. È sempre meglio avvolgerlo con un po' di pellicola trasparente. Aumenterà la compattezza della pasta frolla. Passata mezzora, tirate fuori l'impasto dal frigo. Stendete la frolla su un piano liscio e pulito. Dovrà avere uno spessore di circa 5 mm.

Continua la lettura
57

Aggiungete le uova al composto fatto di burro e zucchero. Mescolate molto bene con una frusta. Le uova serviranno a legare tutto l'impasto in modo eccellente. Ecco allora arrivato il momento di inserire il tocco magico nell'impasto! Aggiungete la scorza grattugiata di mezzo limone. La freschezza del limone sgrasserà il sapore della pasta frolla. Aggiungete tutto lo zucchero nella ciotola e impastate. L'ideale sarebbe impastare a mano, perché il nostro calore ammorbidirà questo composto. In alternativa, esistono in commercio diversi tipi di impastatrici, più o meno professionali. Ad ogni modo vi basterà lavorare il burro e lo zucchero per circa dieci minuti, o comunque fino ad avere un composto abbastanza cremoso.

67

Procuratevi degli stampini di varie forme e ricavate i vostri biscotti. Più forme avete e meglio è! I vostri bimbi troveranno divertente mangiare biscotti a forma di animale! Oppure sono carini anche dei cuori o dei fiori! Disponete tutti i biscotti alla scorza di limone su una teglia imburrata. Infornate in forno preriscaldato a 180° per circa 20 minuti. Controllate comunque la cottura ogni tanto. Più saranno sottili i biscotti alla scorza di limone, meno sarà il tempo richiesto!

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fate riposare il più possibile in frigo per avere una frolla perfetta!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare la crostata con i cachi

La crostata di cachi è un dolce perfetto per i pomeriggi autunnali, quando le giornate si accorciano e si cercano delle occasioni per trascorrere del tempo insieme ai propri bambini. La procedura è molto semplice: preparare questa ricetta può essere...
Consigli di Cucina

Consigli per una pasta frolla fragrante

La pasta frolla è un ingrediente gustoso, sano e genuino con il quale è possibile preparare numerose pietanze, dolci oppure salate. Con una buona pasta frolla, infatti, è possibile realizzare una golosa crostata, da farcire con il cioccolato o la marmellata,...
Consigli di Cucina

Consigli per preparare la pasta frolla montata

La pasta frolla montata è uno dei composti più utilizzati dai pasticceri. La pasta frolla montata viene usata per la preparazione di dolci secchi, come biscotti, crostate e simili. Preparare la pasta frolla montata non è affatto difficile. Possiamo...
Dolci

Girelle di pasta frolla bicolore

Le girelle bicolore sono dei biscotti di pasta frolla a spirale, fatti con un doppio impasto. Si presentano infatti come divertenti frollini bigusto, che ricordano la forma delle classiche girelle lievitate. Per preparare le girelle servono due tipi di...
Dolci

Ciambellone di frolla con marmellata di albicocche e mele

All'interno di questa guida andremo a occuparci di cucina e, nello specifico, di dolci. Lo faremo in questo determinato caso, come avrete già compreso attraverso la lettura del titolo della guida, per spiegarvi come preparare il ciambellone di frolla...
Dolci

Biscotti di frolla: 10 ricette

In tutti i periodi dell'anno, specialmente durante il periodo invernale, rimanere a casa e godersi l'atmosfera calda e il tepore delle mura domestiche può essere un grande vantaggio. Se si accosta la preparazione di ottimi biscotti di pasta frolla a...
Dolci

Come preparare la pasta frolla

La pasta frolla è l’ingrediente base per la preparazione di diversi dolci, tra cui crostate e alcuni tipi di biscotti, come i classici biscotti da Tè. Come il nome stesso lascia intendere, una buona pasta frolla deve risultare allo stesso tempo compatta...
Consigli di Cucina

Crostate: come evitare che la frolla si bagni

La pasta frolla è alla base delle numerose varianti di crostata che vengono preparate in occasione dei pranzi domenicali, dei compleanni o di ulteriori festività (come, ad esempio, una comunione). Abbastanza spesso, durante la realizzazione di un...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.