Come preparare i biscotti esse

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Come preparare i biscotti esse
16

Introduzione

I biscotti esse sono dei morbidi e golosi dolcetti che sono perfetti per essere gustati durante l'ora del tè. Si tratta di biscotti composti da una base di pasta frolla che viene cotta a forma di "S", da cui prendono il nome, e che vengono inzuppati alle estremità in una golosa glassa al cioccolato fondente: sono davvero irresistibili sia per gli adulti che per i bambini. Attraverso i passaggi seguenti vedremo proprio come bisogna procedere per preparare i biscotti esse.

26

Occorrente

  • 4 tuorli
  • 180 gr di zucchero a velo
  • 400 gr di farina
  • 100 gr di fecola di patate
  • 350 gr di burro
  • una stecca di cioccolato fondente
  • mezzo bicchiere di latte o una noce di burro
36

Preparare la pasta frolla

Cominciamo subito col dire che la particolarità della preparazione dei biscotti esse consiste nella pasta frolla morbida montata. Per ottenerla dovrete mettere in una terrina il burro in pezzi, in modo tale che si ammorbidisca un po', quindi bisognerà unirlo allo zucchero fino ad ottenerne una crema perfettamente omogenea. Per questa preparazione potete utilizzare uno sbattitore elettrico, una planetaria o una frusta a mano. Unite quindi i tuorli d'uovo e continuate a mescolare. L'ideale è che le uova provengano da un allevamento biologico di galline allevate a terra che, oltre ad essere migliori nel sapore, posseggono tuorli più intensi e rendono quindi i biscotti esse perfettamente dorati durante la cottura. Aggiungete infine la farina e la fecola setacciate e lavorate il composto fino a renderlo completamente omogeneo.

46

Preparare i bisocotti

È importante sapere che rispetto alla classica pasta frolla che si prepara per le crostate, la pasta frolla che viene impiegata per cucinare i biscotti ad esse risulterà più cremosa e morbida. Questa caratteristica fa in modo che sia possibile trasferirla in una sac-a-poche con il beccuccio a stella. Il diametro di quest'ultimo dovrà essere di 1,5 / 2 cm, ossia la giusta dimensione per permettere al composto di uscire un poco alla volta, senza eccedere. Preparate quindi una leccarda ricoprendola di carta da forno. Premendo dal fondo della sac-a-poche formate delle "S" di circa 6 x 4 cm. Cuocetele in forno preriscaldato a 180°, in modalità statica, per circa 15 minuti. Potrete accorgervi di aver completato la cottura quando i biscotti esse avranno assunto un colore perfettamente dorato.

Continua la lettura
56

Preparare il cioccolato

Mentre i biscotti ad esse si raffreddano, potete dedicarvi al cioccolato nel quale intingerete le estremità. Sciogliete a bagnomaria il cioccolato fondente, tenendo sempre mescolato e aggiungendo un po' di latte o burro nel caso in cui fosse necessario. Uno ad uno, inzuppate gli estremi dei biscotti ad esse nel cioccolato (oppure inzuppate i biscotti solo a metà nel cioccolato, a seconda del vostro gusto estetico e dell'intensità di sapore che volete conferire loro) e poneteli a solidificare su una griglia o su un nuovo foglio di carta forno. Per personalizzare la vostra ricetta potete aggiungere delle spezie al cioccolato: cannella, peperoncino o vaniglia. In questo caso, però, i biscotti a esse diventeranno un vero e proprio dessert e non saranno più indicati per essere serviti con del tè classico; potranno essere serviti durante un buffet o in occasione di una cena o un pranzo in famiglia o con amici. Come avrete capito, la preparazione di questi biscotti è davvero semplice e vi consentirà di creare dei dolci leggeri e unici da consumare quotidianamente.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • servite i biscotti solo quando si saranno completamente raffreddati

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Biscotti di frolla con gocce di cioccolato

Non c'è niente di meglio dei dolci fatti in casa. Perfetti per iniziare al meglio la giornata grazie al loro giusto apporto calorico se mangiati a colazione, ma sono anche indicati per una pausa rinvigorente o come spuntino pomeridiano. L'incontro tra...
Dolci

Come preparare i biscotti fiammifero

I biscotti fiammifero non sono altro che dei deliziosi dolcetti realizzati con la pasta frolla. Anche se la loro preparazione è davvero facile, il risultato sarà oltremodo simpatico. Vengono utilizzati spesso e volentieri per le feste dei più piccoli,...
Consigli di Cucina

Consigli per una pasta frolla fragrante

La pasta frolla è un ingrediente gustoso, sano e genuino con il quale è possibile preparare numerose pietanze, dolci oppure salate. Con una buona pasta frolla, infatti, è possibile realizzare una golosa crostata, da farcire con il cioccolato o la marmellata,...
Consigli di Cucina

Consigli per preparare la pasta frolla montata

La pasta frolla montata è uno dei composti più utilizzati dai pasticceri. La pasta frolla montata viene usata per la preparazione di dolci secchi, come biscotti, crostate e simili. Preparare la pasta frolla montata non è affatto difficile. Possiamo...
Dolci

Girelle di pasta frolla bicolore

Le girelle bicolore sono dei biscotti di pasta frolla a spirale, fatti con un doppio impasto. Si presentano infatti come divertenti frollini bigusto, che ricordano la forma delle classiche girelle lievitate. Per preparare le girelle servono due tipi di...
Dolci

Ciambellone di frolla con marmellata di albicocche e mele

All'interno di questa guida andremo a occuparci di cucina e, nello specifico, di dolci. Lo faremo in questo determinato caso, come avrete già compreso attraverso la lettura del titolo della guida, per spiegarvi come preparare il ciambellone di frolla...
Dolci

Come preparare la pasta frolla

La pasta frolla è l’ingrediente base per la preparazione di diversi dolci, tra cui crostate e alcuni tipi di biscotti, come i classici biscotti da Tè. Come il nome stesso lascia intendere, una buona pasta frolla deve risultare allo stesso tempo compatta...
Consigli di Cucina

Crostate: come evitare che la frolla si bagni

La pasta frolla è alla base delle numerose varianti di crostata che vengono preparate in occasione dei pranzi domenicali, dei compleanni o di ulteriori festività (come, ad esempio, una comunione). Abbastanza spesso, durante la realizzazione di un...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.