Come preparare i ciccioli di maiale

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Come preparare i ciccioli di maiale
17

Introduzione

Le tradizioni culinarie italiane sono moltissime e in parecchie si fa uso di carne di maiale. Il maiale è in effetti un animale la cui carne si presta bene per tantissime ricette inoltre è utilizzabile in ogni sua parte. Una delle pietanze che è possibile realizzare con la carne di maiale sono i ciccioli. Questi rappresentano un alimenti ipercalorico molto usato nei decenni passati. Erano tipici della tradizione contadina e ancora oggi è possibile assaggiarli in diverse località italiane che hanno conservato la tradizione. Tuttavia è possibile anche realizzare con le proprie mani questa antica ricetta. A tal fine in questa guida vi mostreremo come preparare i ciccioli di maiale. Vediamo come fare.

27

Occorrente

  • 400 gr di ciccioli
  • Sale, pepe
  • Schiacciapatate
37

Sciogliere i ciccioli

Come quasi tutti i piatti di tradizione contadina, anche i ciccioli prevedono una ricetta molto facile e veloce. I ciccioli sono una delle parti più grasse del maiale. Recatevi quindi dal vostro macellaio di fiducia e acquistatene alcuni freschi. Riponeteli quindi su un tagliere e fateli a pezzettoni grandi. Versate i pezzettoni in una padella antiaderente e fateli cuocere a fuoco lento per circa due ore e mezza facendo molta attenzione a non farli aderire ai bordi. A tal fine usando un mestolo di legno mescolate di tanto in tanto il tutto.

47

Insaporire con aromi e spezie

Durante la cottura, dovete controllare molto spesso i ciccioli: se vi accorgete che tendono ad asciugarsi troppo, dovete aggiungere un po' di acqua. Questo piccolo accorgimento vi permetterà di ottenere una cottura perfetta. Preparate un piatto largo e ricopritelo con dei fogli di carta assorbente. A cottura ultimata, scolate i ciccioli accuratamente e poneteli sulla stoviglie per fargli rilasciare il grasso in eccesso. Se volete rendere il loro gusto ancora più piacevole e particolare, insaporiteli con aromi e spezie come pepe, noce moscata o chiodi di garofano. Una volta tiepidi, metteteli in uno schiacciapatate. Pressate fino a quando non otterrete dei pezzettini molto piccoli e croccanti. Non vi resta che salarli a piacimento e servirli in tavola.

Continua la lettura
57

Altri usi dei ciccioli

Oltre ad utilizzarli come antipasto gustoso e sfizioso, potete accompagnarli ad un piatto di polenta, come si usa fare nelle zone settentrionali d'Italia. Se dovete preparare delle focacce o dei panini, potete arricchirli incorporando una manciata di ciccioli nell'impasto lievitato poco prima di infornarli. È ottimo anche l'accostamento tipico campano a ricotta e pepe. Ma potete anche utilizzarli per dare un tocco in più ad un risotto allo zafferano od usarli come condimento per un piatto di pasta. Come vedete, gli abbinamenti sono veramente molti e tutti sicuramente da provare.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Possiamo conservare il liquidi di frittura, dopo averlo filtrato. Lo mettiamo in un barattolo e otterremmo lo strutto.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

La vera pizza fritta napoletana.

Esiste un detto sulla città di Napoli: "vedi Napoli e poi muori". Da questa breve frase si capisce quanto Napoli colpisca il cuore di chi la visita; essa è un città piena di bellezza, ma tra le tante meraviglie partenopee, chi la visita sicuramente...
Carne

Ricetta: maiale in salsa di noci e aceto balsamico

L'uso dell'aceto balsamico in cucina è attualmente molto diffuso. L'aceto balsamico viene impiegato per la preparazione di piatti di ogni genere. Troviamo l'aceto balsamico nei piatti molto sofisticati, ma anche nelle insalate. Molto spesso sostituisce...
Antipasti

Ricetta: arrosto di maiale freddo alla menta

In questa ricetta vi spiegherò come realizzare un secondo piatto apparentemente difficile da preparare. Dovete sapere che in realtà è davvero semplice da preparare. Ci vorranno solo una manciata di minuti e un po' di pazienza e amore per la cucina....
Carne

Come preparare lo spezzatino di maiale con prugne

Lo spezzatino è uno dei piatti preferiti da noi italiani, in quanto amanti della carne e della buona cucina siamo in grado di dare origine a ricette davvero gustose. Anche se solitamente lo spezzatino viene preparato con carne di manzo, è possibile...
Carne

Come fare la fesa di maiale al pepe

Tra le carni da preparare per un secondo sfizioso da fare in casa, solitamente si propende per la vitella, il manzo o le carni bianche, come pollo e tacchino. La carne di maiale viene spesso accantonata, perché "colpevole" di diventare troppo asciutta...
Carne

Come preparare il filetto di maiale in crosta zuccherina

In occasione di una speciale cena tra amici e familiari da rendere unica grazie ad una gustosa ricetta invernale, può essere una bellissima idea quella di preparare un succulento filetto di maiale. Il filetto di maiale, tenero e morbido, è un piatto...
Carne

Come fare l'arrosto di maiale in porchetta

Durante la settimana abbiamo un giorno che tradizionalmente si distingue dagli altri anche a tavola. È la domenica, il cui pranzo è per consuetudine più ricco del solito. Esistono molti piatti cosiddetti "domenicali" e alcuni sono comuni a tutte le...
Carne

Come preparare la gelatina di maiale

Si dice che del maiale non si butta via niente, ed è vero: con le parti meno nobili del maiale, in genere si prepara la coppa, noto salume a marchio dop. Il procedimento per preparare la gelatina risulta difficile, una volta terminato il lavoro però,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.