Come preparare i fagiolini alla pancetta

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Un contorno che si può preparare per ogni occasione sono i fagiolini alla pancetta. Questo piatto in cucina viene considerato da sempre molto economico. Ma, allo stesso tempo non povero, perché ricco di fantasia e sapore. Infatti, quando lo presenterete a tavola nessuno dei vostri commensali rimpiangerà altri piatti. I fagiolini alla pancetta li potete adoperare anche come secondo. Oppure, sostituirli alla pasta per mantenervi leggeri. Tuttavia, li potete cucinare anche il giorno prima. In questo modo giocare d'anticipo e scaldarli prima di portarli a tavola. Nella seguente guida vi spiego come preparare i fagiolini alla pancetta.

27

Occorrente

  • 1 kg di fagiolini
  • 150 g di pancetta
  • Un mazzetto di prezzemolo
  • Tre cucchiai di aceto rosso
  • 1 cipolla
  • Olio extravergine d'oliva
  • Sale e pepe
37

Prendere gli ingredienti

La ricetta che vi propongo è facile da fare e non richiede tanto tempo. Inoltre, la sua preparazione è talmente gustosa da stupirsi per la sua semplicità. I fagiolini alla pancetta sono una ricetta tradizionale tedesca. Ovviamente, in questa guida non vi spiegherò la preparazione originale, ma una variante più pratica. Eliminando dalla lista le pere piccole, che vengono aggiunte durante la cottura. Per preparare i fagiolini vi suggerisco di prenderli molto freschi. In questo modo il piatto risulterà migliore. Mentre, per dare un tocco speciale dovete prendere la pancetta. Questa servirà a insaporire i legumi e renderli ancor più invitanti. Nel prossimo passo vi spiego come pulire e preparare i fagiolini.

47

Pulire e preparare i fagiolini

La prima cosa che dovete fare è quella di lavare i fagiolini. Spuntateli e cuoceteli in acqua salata per dieci minuti. Una volta pronti scolateli e metteteli da parte. Prendete la cipolla, togliete la buccia e lavatela. Dopodiché, mettetela in un tagliere e tritatela insieme al prezzemolo. Per velocizzare il lavoro, potete sminuzzare tutto nel mixer. Dopo, prendete la pancetta e tagliatela a cubetti piccolissimi. In questo maniera avete preparato tutti gli ingredienti e potete iniziare a cuocere i fagiolini.

Continua la lettura
57

Cuocere i fagiolini alla pancetta

A questo punto, mettete il trito del cipollotto nella padella. Fatela soffriggere lentamente e poi mettete i fagiolini lessati. Aggiungete la pancetta, il prezzemolo, il sale, il pepe e irrorate con due cucchiai di aceto di vino rosso. Versate un mestolo di brodo vegetale e mescolate continuamente. Coprite il recipiente di cottura con un coperchio. Per poi, fare cuocere i fagiolini per circa quindici minuti. Trascorso il tempo, aprite il coperchio e mescolate per l'ultima volta. Unite un'altra manciata di prezzemolo e di pepe e toglieteli dal fuoco. Prendete un piatto da portata e disponete sopra i fagiolini alla pancetta. Infine, serviteli caldi.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per la preparazione della ricetta preferite fagiolini freschi
  • Volendo potete sostituire l'aceto, aggiungendo vino rosso
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: lumaconi al sugo di fagiolini

Preparare la pasta specie quella dal formato speciale e condirla con dei sughi particolari e leggeri, è sicuramente un'ottima idea. Se infatti ad esempio intendiamo elaborare una ricetta davvero gustosa e nel contempo di facile esecuzione, possiamo optare...
Antipasti

Come cucinare i fagiolini in scatola

Sicuramente gli alimenti in scatola sono un grandissimo vantaggio per tutti coloro che non hanno molto tempo per cucinare. Se da un lato sono pratici e veloci, dall'altro non hanno le proprietà del prodotto fresco e mancano dello stesso gusto. L'industria...
Cucina Etnica

Come preparare i fagiolini alla portoghese

I fagiolini alla portoghese sono una ricetta veloce da preparare e molto semplice. Si tratta di un contorno veramente gustoso e saporito che ben si adatta al ruolo di accompagnamento a qualsiasi pietanza desiderate servire per il vostro pranzo o per la...
Primi Piatti

Come preparare il taròz

Molte ricette ormai tipiche della nostra cucina hanno origini antiche e povere. Spesso si tratta di piatti che, originariamente, sostituivano ingredienti più costosi, come la carne. Piatti contadini, ricchi di verdure e formaggi grassi ma molto gustosi....
Primi Piatti

5 ricette per un riso alla contadina

Il riso alla contadina è un primo piatto a base di riso e verdure. Naturalmente le varianti della ricette sono tante. Alcune ad esempio prevedono l'aggiunta di carne come salsiccia, pancetta, lonza o pollo. In altre sono presenti i legumi, in genere...
Consigli di Cucina

10 insalate facili e veloci

Quando inizia la primavera, e la temperatura sale, sentiamo la necessità di mangiare cibi più freschi e leggeri. Le insalate sono i piatti preferiti del periodo primavera-estate. La fantasia nella preparazione delle insalate non è mai troppa. Ma se...
Consigli di Cucina

5 modi per cucinare i fagiolini

I fagiolini sono degli ortaggi che si possono cucinare in vari modi. Questi legumi hanno un basso contenuto calorico spetto agli altri. Ma nel contempo contengono molta acqua e fanno bene all'organismo. Essi sono dei baccelli di colore verde dalla forma...
Primi Piatti

Ricetta: pasta con fagiolini

I fagiolini sono delle piante leguminose prettamente estive. In realtà si tratta dei baccelli non maturi dei fagioli, raccolti con i semi ancora non cresciuti. I fagiolini sono degli ingredienti molto usati per la preparazione di contorni. Sia da soli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.