Come preparare i fagottini di lonza farciti al castelmagno

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se desiderate preparare un secondo piatto gustoso da accompagnare con la polenta o con fette di pane abbrustolito, ecco a voi i fagottini di lonza farciti al castelmagno. Si tratta di una specialità molto sostanziosa, perfetta per essere servita in tavola durante occasioni speciali o durante i pranzi domenicali organizzati assieme a tutta la famiglia.
Per ottenere un risultato finale da gourmet, scegliete ingredienti freschi di ottima qualità. Leggendo la guida riportata a seguire, non vi risulterà difficile comprendere come preparare i fagottini di lonza farciti al castelmagno.

25

Occorrente

  • 8 fette di lonza d maiale
  • 150 g di mollica di pane
  • olio extravergine d'oliva
  • un rametto di rosmarino
  • sale
  • pepe
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • un arancia
  • una cipolla media bianca
  • vino bianco
35

La preparazione della lonza

Per prima cosa prendete le fette di lonza e battetele leggermente con il batticarne per renderle più morbide. Mettete gli aghi del rosmarino sopra un tagliere e sminuzzateli finemente a coltello. Versate il trito in una ciotolina, aggiungete un pizzico di sale, una generosa macinata di pepe e un cucchiaio di olio extravergine d’oliva. Mescolate rapidamente gli ingredienti con i rebbi di una forchetta e poi spennellate il composto ottenuto sulle fette di carne da entrambi i lati. Lasciate riposare la carne così preparata per almeno trenta minuti in frigorifero prima di procedere oltre.

45

La farcia

Intanto sbucciate la cipolla e trituratela finemente. Mettetela in una padella antiaderente e rosolatela bene assieme a poco olio extravergine. Quando sarà divenuta trasparente, aggiungete la mollica del pane finemente sminuzzata con il mixer. Lasciate insaporire il tutto per qualche minuto dopodiché spegnete la fiamma e lasciate raffreddare. Tagliate il castelmagno a tocchetti dopo aver eliminato la crosta e poi unitelo al contenuto della padella. Unite anche la scorza grattugiata dell’arancia, un pizzico di sale, il parmigiano reggiano stagionato grattugiato e mescolate accuratamente per amalgamare tutti i profumi e sapori.

Continua la lettura
55

La realizzazione degli involtini

Riprendete le fette di lonza e stendetele sopra un piano di lavoro. Sistemate al centro di ogni fetta un cucchiaio di farcia e poi arrotolate la carne su se stessa per creare i vostri involtini. Fermate il lembo aperto con uno stuzzicadenti o, in alternativa, legate gli involtini con lo spago per arrosto per evitare che la farcia possa fuoriuscire durante la cottura. Versate un paio di cucchiaino di olio extravergine d’oliva in una padella capiente e, appena sarà ben caldo, aggiungete gli involtini. Fateli rosolare bene girandoli spesso con un cucchiaio di legno. Sfumate con un po’ di vino bianco e proseguite la cottura per una decina di minuti coprendo la padella con un coperchio di adeguate dimensioni. Servite i vostri fagottini di lonza con castelmagno con della polenta calda oppure con abbondante purè di patate.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: il risotto al Castelmagno

Nel caso in cui dovessimo decidere di fare una cena con gli amici ed i parenti, una buona idea è quella di preparare un primo piatto gustoso ed al tempo stesso originale. Infatti si tratta del risotto al castelmagno, ovvero di un formaggio abbastanza...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con nocciole e Castelmagno

Il Castelmagno è uno squisito formaggio d'importanza storica prodotto nei pressi di Cuneo; è erborinato, composto per la maggior parte di latte vaccino e utilizzato moltissimo nella cucina piemontese sia come condimento per pasta o gnocchi, sia come...
Primi Piatti

Pappardelle con funghi e castelmagno: ricetta

Quando pensiamo ad un primo piatto, l'alimento che viene in mente è solo uno: la pasta. La pasta è la regina delle tavole italiane. Piace praticamente a tutti grazie alla sua capacità di esaltarsi con qualunque condimento. Ogni anno ne consumiamo quantità...
Antipasti

Ricetta: involtini di lonza al timo

Per un menù all'insegna del buongusto la soluzione migliore è quella di fare un secondo particolare: gli involtini di lonza al timo. Questa ricetta risulta facile da fare e si prepara in poco tempo. L'importante è che vi organizzate e prendete della...
Carne

Come fare gli involtini di lonza al limone

Se esiste un secondo piatto capace di soddisfare tutti, si tratta senza ombra dubbio degli involtini. Questi sono semplici rotoli di carne ripiena, ricchi di sapori e aromi: i bambini ne vanno matti e anche gli adulti si leccano i baffi al solo pensiero....
Carne

Come preparare gli involtini di lonza impanati

Per portare in tavola un secondo piatto a base di carne sfizioso e originale, perché non lasciarci ispirare dalla tenera consistenza della lonza di maiale? In questa golosa versione, la lonza viene impiegata per creare degli involtini impanati. Una preparazione...
Carne

Ricetta: involtini lonza e speck al forno

Sei in cerca di un secondo appetitoso e sfizioso che porti un po' di allegria e novità in tavola? Ti proponiamo questa ricetta: involtini di lonza e speck al forno. Un modo nuovo ed invogliante per servire la carne di maiale insaporendola con il gusto...
Carne

Ricetta: involtini di lonza con il riso

Gli involtini di lonza con il riso rappresentano un secondo piatto delizioso, semplice e veloce da preparare. Un'ottima soluzione per stupire i vostri amici a cena o per accontentare i palati esigenti dei vostri bambini. Gli involtini di lonza con il...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.