Come preparare i filetti di persico alla mediterranea

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il pesce è un alimento buono e molto salutare, che andrebbe consumato almeno due volte a settimana. Tuttavia spesso non abbiamo né il tempo né la voglia di cucinarlo, perché generalmente richiede una preparazione un po' più elaborata. Se però non vogliamo rinunciare al pesce possiamo optare per il filetto di persico. È un pesce dal gusto delicato che si presta a molte preparazioni. Ad esempio possiamo prepararlo alla mediterranea, con una leggera panatura e un buon condimento di olive e pomodoro. Vediamo come fare passo dopo passo.

27

Occorrente

  • filetto di persico 1 kg
  • sugo denso al pomodoro e basilico 7-8 cucchiai
  • olio extra vergine d'oliva
  • pan grattato o pane duro
  • origano
  • pepe
  • sale
37

Laviamo il filetto di persico sotto l'acqua corrente con il getto non troppo forte. Asciughiamolo tamponandolo con un canovaccio pulito o con della carta assorbente da cucina. Massaggiamolo delicatamente alla ricerca di eventuali spine. Nel caso ne trovassimo qualcuna prendiamo delle pinzette e rimuoviamole. Basta afferrarle e si sfileranno da sole se il filetto è abbastanza fresco. Se invece le spine rimangono attaccate alla carne allora il persico potrebbe avere qualche giorno. Possiamo riconoscere la freschezza del pesce anche dal colore, che deve risultare di un rosa pallido ma vivo.

47

Prendiamo il mixer e mettiamo dentro alcuni pezzi di pane raffermo. Evitiamo i pezzi troppo grandi per non affaticare la lama e riscaldarla troppo. Sbucciamo due spicchi d'aglio, laviamoli e mettiamoli nel mixer. Sfogliamo qualche rametto di prezzemolo e laviamo le foglie sotto l'acqua corrente per rimuovere i residui di terra. Quindi asciughiamolo con cura e aggiungiamole nel mixer con il pane e l'aglio. Infine frulliamo per bene finché non otteniamo un composto abbastanza fine ed omogeneo. Trasferiamolo su un piatto e aggiungiamo un po' di olio extra vergine d'oliva fino a renderlo umido. Mescoliamolo grossolanamente e lasciamolo riposare.

Continua la lettura
57

Passiamo ogni filetto di persico nel composto aromatico da entrambe le parti. Se risultasse troppo grosso tagliamolo a fette più sottili. Con una leggera pressione della mano facciamo in modo che il trito di pane, prezzemolo e aglio penetri per bene nel pesce. Nel frattempo mettiamo una padella capiente sul fuoco con abbastanza olio da ricoprire tutta la superficie. Quando l'olio risulterà ben caldo adagiamoci i filetti di persico in modo che non si sovrappongano. Lasciamoli rosolare così con la fiamma media per qualche minuto.

67

Dopo qualche minuto giriamoli con una paletta, stando attenti a non spezzarli durante l'operazione. Regoliamo di sale e di pepe secondo i nostri gusti, ricordandoci di non esagerare per non coprire il sapore del persico. Aggiungiamo il pomodoro al basilico, le olive a rondelle e origano. Dopo un minuto spegniamo la fiamma e incoperchiamo per qualche minuto in modo che si insaporisca. Infine serviamo i filetti di persico alla mediterranea, magari aggiungendo un filo d'olio d'oliva a crudo.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Possiamo servire con un contorno di pomodori e origano

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Come preparare il persico alla pancetta

L'estate è alle porte e non c'è niente di più buono che gustare un bel pesce fresco dal profumo inebriante ed insaporito, in maniera soddisfacente, da appagare qualsiasi palato. Il pesce, a seconda della specie e dei modi di preparazione, assume gusti...
Pesce

Come fare il pesce persico alla mugnaia

Il persico è un pesce di acqua dolce originario dell'Europa centro-settentrionale. In Italia la sua presenza è ormai consolidata nei principali laghi lombardi: di Como, Iseo, Garda e Lago Maggiore. È caratteristico per le sue carni bianche e molto...
Primi Piatti

Ricetta: risotto al pesce persico e finocchi

Se siamo degli amanti della cucina, sicuramente ci piacerà assaporare ogni giorno pietanze sempre differenti, ma riuscire a trovare ricette sempre nuove ed accontentare i gusti di tutti non è mai una impresa molto semplice. Grazie ad internet, ogni...
Cucina Etnica

Come preparare il pesce persico con lo yogurt

Abbiamo una cena e non vogliamo servire i soliti piatti ma qualcosa di più esotico. Oppure torniamo a casa e abbiamo la vena creativa per preparare qualcosa di insolito. Non vogliamo però imbarcarci in preparazioni lunghe oppure fare qualcosa di troppo...
Pesce

Come preparare il pesce persico agli agrumi

Per portare in tavola tutto il gusto del buon pesce, con una ricetta freschissima e prelibata, non occorre essere dei cuochi provetti! Spesso infatti, i sapori e le preparazioni più semplici, sono le migliori. Il sapore prelibato della carne del pesce...
Pesce

Come fare i filetti di persico in salsa di pistacchi

I filetti di persico in salsa di pistacchi sono un piatto facile, veloce da fare, ma anche molto gustoso e bello da vedere. Infatti il gusto delicato del pesce in contrasto con quello molto più particolare e intenso della salsa di pistacchi costituiscono...
Pesce

Filetti di persico in crosta di pane

La cucina è un'arte, oltre ad essere una necessità, è importante variare, per non annoiare il palato e gli ospiti. Oggi vediamo come preparare filetti di persico in crosta di pane. Il pesce è importantissimo e lo si può cucinare in tantissimo modi,...
Primi Piatti

Ricetta: risotto ai filetti di Pesce Persico

Se siamo alla ricerca di un piatto molto delicato ma allo stesso tempo molto gusto, da preparare per un pranzo o una cena con i nostri amici e parenti, sicuramente il risotto è quello che fa al caso nostro. La preparazione di un risotto non è un'operazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.