Come preparare i gamberetti in salsa tartara

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Che venga servita con verdure o grigliate, o che venga servita semplicemente da sola, la salsa tartara è una delle salse più gustose e facili da preparare! Partendo da una sorta di maionese, la salsa tartara viene arricchita con erbe aromatiche e sottaceti che la rendono perfetta per accompagnare pinzimoni o secondi piatti, il pesce in particolare: ecco quindi la ricetta dei gamberetti in salsa tartara, una guida su come preparare questo gustosissimo piatto freddo, ideale da servire come antipasto o per sfiziose tartine. Ingredienti per 4 persone.

26

Occorrente

  • 600 gr di gamberetti
  • 2 tuorli sodi
  • 2 tuorli freschi
  • 1 cucchiaio di senape
  • 1 cucchiaio di aceto di vino bianco
  • 160 ml di olio di semi
  • 1 cucchiaio di capperi
  • 3 cetriolini sottaceto
  • prezzemolo e erba cipollina q.b.
  • sale e pepe q.b.
36

Pulire i gamberetti

I gamberetti sono tra i crostacei più utilizzati e apprezzati in cucina ed è possibile trovarli freschi o surgelati, già puliti o da pulire. In quest'ultimo caso bisogna partire dalla loro pulizia, procedimento più facile di quanto si pensi: sciacquare per bene i gamberetti sotto acqua corrente per rimuovere eventuali residui di sabbia e sporco, staccarne poi testa, coda, zampette e carapace, ovvero il guscio che ricopre la carne del gamberetto. Con l'ausilio di un coltellino affilato, rimuovere l'intestino incidendo il gamberetto lungo il dorso, prestando attenzione a non rompere il filamento. Infine, risciacquare nuovamente i gamberetti sotto acqua corrente e sbollentarli per alcuni secondi in acqua salata.

46

Preparare la salsa

Una volta scolati e messi a raffreddare i gamberetti, proseguire nella preparazione della più classica delle salse, ovvero una simil-maionese che fa da base alla più ricca salsa tartara. Mettere a bollire due uova per 10 minuti per rassodarle, farle raffreddare sotto acqua corrente fredda e sgusciarle, ponendo in una terrina solo il tuorlo. Schiacciare i tuorli con i rebbi di una forchetta, aggiungere la senape, salare e pepare e unire i due tuorli d'uovo freschi, amalgamando per bene con un cucchiaio di legno. Montare poi il tutto vigorosamente con una frusta aggiungendo l'aceto e, molto lentamente, l'olio, che andrà dapprima incorporato a gocce, poi a filo. Quest'operazione andrà fatta finché non si otterrà una salsa cremosa e omogenea.

Continua la lettura
56

Insaporire la salsa

Messa da parte la salsa base, si andrà infine a preparare il trito con cui insaporirla: tritare finemente o grossolanamente, secondo il proprio gusto personale, i capperi e i cetriolini sottaceto. Tritare anche prezzemolo ed erba cipollina, e unire il tutto al composto amalgamando per bene senza scomporre la salsa. Servire i gamberetti ricoperti di salsa tartara su un piatto da portata, su singole tartine o unire direttamente i gamberetti alla salsa. Buon appetito!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Quando si puliscono i gamberetti, rimuoverne la coda è facoltativo: in base alle pietanze, la si può lasciare anche per gusto o estetica
  • Unire lentamente al composto l'olio a filo, per dare il tempo alle uova di assorbirlo
  • Quando si monta la salsa, bisogna farlo sempre nello stesso verso: al contrario infatti, proprio come la maionese, questa rischierebbe di impazzire
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Come preparare la tartara di salmone

In cucina, la tecnica di preparazione di una tartara consiste in un alimento lavorato a crudo o soltanto marinato leggermente: infatti, si tratta di una metodologia di preparazione delle pietanze non soltanto abbastanza leggero e particolare, ma anche...
Dolci

Come preparare la zuppa tartara

In questa guida vi spiegheremo come preparare la zuppa tartara, si tratta di un dessert molto apprezzato e adatto a persone adulte, vista la presenza di liquore. Questa preparazione permette molte varianti che possono prevedere l'uso di vanillina, cannella,...
Carne

Come preparare la tartara con riso venere

All'interno di questa guida, andremo a parlare di cucina. Ci dedicheremo ad una ricetta avente come ingrediente di base il riso venere. Cercheremo di chiarire i dubbi sulla preparazione della ricetta, rispondendo a questa domanda: come si fa a preparare...
Pesce

Come preparare la tartara di tonno e salmone al prezzemolo

Mangiare il pesce specie quello azzurro è molto salutare, poiché è ricco di Omega 3 e di fosforo. Infatti, l'uso è consentito in quasi tutti i tipi di dieta, e consumarlo al naturale e possibilmente crudo è vivamente consigliato, perché si conservano...
Consigli di Cucina

5 salse per accompagnare il bollito

Ogni regione italiana ha il suo modo di cucinare il bollito. Di conseguenza ogni tradizione ha la propria salsa per accompagnare il bollito. Con precisione il bollito è una pietanza appartenente alla tradizione gastronomica dell'Italia settentrionale....
Consigli di Cucina

5 salse per accompagnare il pesce

Di salse per accompagnare il pesce ce ne sono davvero tante, di diversa origine e adatte alle più svariate ricette. La scelta delle salse deve essere molto oculata e deve tener conto del metodo di cottura del pesce; inoltre, durante la loro preparazione...
Consigli di Cucina

5 salse per il barbecue di carne

Realizzare un buon barbecue di carne è un'arte che in pochi conoscono. Gli esperti per antonomasia dei barbecue all'aperto sono gli americani. Veri conoscitori di tutti i segreti per ottenere delle ottime grigliate di carne. Essi accompagnano la carne...
Consigli di Cucina

Come servire i gamberetti

Esistono tante ricette a base di gamberetti, passando dagli antipasti fino ai secondi, ma spesso non si sa in che modo presentarli a tavola, in particolare se vogliamo fare bella figura con in nostri ospiti. Naturalmente tutto dipende dalla ricetta e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.