Come preparare i gamberoni al curry

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare i gamberoni al curry
15

Introduzione

Il curry è una miscela di spezie, originariamente pestate a mano in un mortaio. Questa profumatissima spezia, ha dei colori che variano dal giallo al rosso, in base alla tipologia di curry prescelta. È molto utilizzata sia nella cucina orientale, ma vista la sua versatilità, si è presto diffusa in tutte le cucine del mondo. Può essere usata per preparare piatti molto delicati, se si utilizza nella sua varietà più dolce, o per dare quel tocco piccante in più a piatti di carne o pesce e salse. Oggi vi consiglio un ottimo secondo, i gamberoni al curry, realizzati con una tipologia di curry tipica della Thailandia: il "curry paste” una vera e propria pasta di curry, molto diversa dalla comune miscela in polvere usata nella cucina indiana. Il curry in pasta è composto da coriandolo, cumino, aglio, zenzero, salsa di soia e, nella versione “green” (verde) anche da peperoncini verdi dalla consistenza molto simile al "wasabi" cinese. Diamo dunque inizio a questa guida su come preparare i gamberoni al curry.

25

Occorrente

  • Olio d’oliva extravergine
  • 2 cipollotti
  • 1 scalogno
  • 2 spicchi d’aglio
  • 8 gamberoni
  • 4 cucchiaini di pasta di curry
  • 150 ml di latte di cocco
  • 1 bicchiere di brandy
  • sale e pepe
  • coriandolo per decorare
35

La porzione

Le dosi suggerite sono per 4 persone, potete usare, a piacere gamberoni freschi o surgelati. Lavate i gamberoni, sgusciateli, privateli del filo nero eventualmente presente sul dorso ed asciugateli con carta assorbente. In una padella capiente versate 3 cucchiaiate d’olio e fate rosolare l’aglio insieme ad un cipollotto, entrambi tagliati a fettine molto sottili, attenzione a far solamente imbiondire l'aglio e non bruciarlo, altrimenti il soffritto risulterà acido. Se l'aglio non vi aggrada, all'interno del vostro piatto, una volta imbiondito potete toglierlo, il soffritto risulterà comunque saporito e profumato. Aggiungete, poi, i gamberoni, salate, pepate e fate soffriggere a fuoco vivace, sfumando con il brandy fino a quando i gamberoni assumeranno un bel colore arancione brillante.

45

Lo scalogno

Nel frattempo, in una padella a parte, fate dorare lo scalogno tagliato finemente con un paio di cucchiai d’olio. Poi aggiungete la pasta di curry e rimestate qualche minuto per farlo tostare. Ora potete sfumare con 4 cucchiai d’acqua salata, abbassare la fiamma e lasciare addensare la salsa per una decina di minuti.  

Continua la lettura
55

La salsa

Una volta ottenuta una salsa piuttosto densa, potrete aggiungervi i gamberoni saltati e farli insaporire senza coperchio a fuoco vivo per pochi minuti, facendo così evaporare la parte acquosa della salsa. Il risultato sarà una salsa al curry molto cremosa e profumata, che potrete servire a parte o direttamente nel piatto, irrorando i gamberoni a piacere. Se volete trasformarlo in un piatto unico, potete bollire del riso basmati e disporne una porzione come base in una ciotola, su cui adagiare i gamberoni, bagnare con la salsa di curry e decorare con rametti di coriandolo. Buon appetito!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: salsa di mele e curry

La salsa di mele e curry è una salsa di base agrodolce che può essere utilizzata per accompagnare sia la carne che il pesce, così come tanti altri piatti. Dal sapore tipicamente orientale, questo condimento può essere preparato in anticipo e diventare...
Consigli di Cucina

5 piatti da preparare con il wok

Il wok è un tipo di padella che si presta a diversi tipi di cottura, quindi alla preparazione di svariati piatti della nostra tradizione ma anche esotici. Con il wok possiamo saltare la pasta e cuocere carne, pesce e verdure. La quantità di olio necessaria...
Pesce

Come fare i gamberoni al limone

Se siete alla ricerca di un antipasto veloce e sfizioso, adatto tanto alle situazioni informali quanto a quelle che richiedono un po' di preparazione in più, i gamberoni al limone fanno al caso vostro. Si tratta di un piatto tipico dei nostri borghi...
Pesce

Come preparare i gamberoni con quinoa e zenzero

La quinoa era un alimento che poteva essere trovato solo all'interno dei negozi che si occupano di commercio equo solidale; ora, invece, è possibile acquistarla anche nei negozi che vendono cibo biologico e nei maggiori supermercati. Si tratta di semini...
Pesce

Ricetta: crema di gamberoni

Le sere d'estate, calde e profumate, sono un invito a lasciare le mura domestiche. Le cene all'aperto diventano quindi un appuntamento irrinunciabile, perfetto per unire il piacere della tavola al fresco serale. Per una serata speciale, dal gusto raffinato,...
Pesce

Come pulire i gamberoni

Avete comprato dei buonissimi gamberoni e desiderate prepararli in qualsiasi maniera? Risulta davvero importante pulirli con molta accuratezza. Eseguire questa pulizia è abbastanza facile, anche per chi non sa cucinare. Esistono comunque delle semplici...
Pesce

Come preparare i gamberoni al pepe verde

I gamberoni sono una variante dei gamberi tradizionali, hanno una dimensione maggiore, rispetto, ai gamberi comuni. Per vedere la loro freschezza, basta sentirne l'odore: quelli poco freschi, hanno un leggero odore di ammoniaca, presentano il corpo con...
Pesce

Gamberoni al piri piri

Volete stupire i vostri ospiti e non sapete come fare? Niente paura. Questa è la ricetta che farà sicuramente al caso vostro. I gamberoni al piri piri sono un delizioso aperitivo da servire prima della cena, poiché leggeri ma sfiziosi. Il suo ingrediente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.