Come preparare i grissini arrotolati allo speck

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Tra gli antipasti più amati e serviti in tavola, i grissini occupano di certo un posto speciale! Protagonisti delle nostre tavole nelle occasioni speciali e nei periodi di festa, sanno conquistare tutti con la loro leggerezza fragrante. Per stuzzicare l'appetito dei nostri ospiti, lasciamoci allora ispirare da una preparazione sfiziosa come i grissini arrotolati allo speck. Una ricetta semplice, ma di grande effetto! Vediamo allora insieme come preparare i grissini arrotolati allo speck.

27

Occorrente

  • Ingredienti:
  • 280 ml di acqua
  • 15 gr di lievito di birra
  • 8 gr di sale fino
  • 50 gr di olio evo
  • 1 cucchiaino di malto d'orzo
  • 1 cucchiaio di semola di grano duro
  • 500 gr di farina 00
37

Prepariamo la base

Il primo step per preparare i grissini arrotolati allo speck, è quello di realizzare l'impasto. In una ciotola capiente andiamo a versare un poco dell'acqua necessaria per la nostra preparazione. Ricordiamo che l'acqua dovrà essere tiepida. Aggiungiamo quindi il lievito di birra e il malto. Lasciamoli quindi sciogliere perfettamente. In una ciotola a parte andiamo a versare l'acqua restante. Aggiungiamo quindi il sale e lasciamolo sciogliere. Andiamo ora a versare la farina setacciata nella terrina con il lievito e iniziamo a lavorare il composto. Aggiungiamo ora l'olio a filo nella ciotola con l'acqua e il sale. Quindi incorporiamolo al nostro composto. Lavoriamolo fino ad ottenere una consistenza elastica e soda. A questo punto trasferiamo l'impasto sulla spianatoia leggermente infarinata con della semola di grano duro.

47

Lavoriamo l'impasto

Andiamo ora a lavorare l'impasto. Cerchiamo quindi di dargli una forma rettangolare. Ora spennelliamolo leggermente con dell'olio evo e spolverizziamolo con la farina di semola di grano duro. Lasciamo quindi riposare l'impasto fin quando non avrà raddoppiato le sue dimensioni.

Continua la lettura
57

Realizziamo i grissini e cuociamoli

Quando l'impasto avrà terminato la sua lievitazione, possiamo andare a creare i nostri sfiziosi grissini! Aiutandoci con un coltello dalla lama piatta iniziamo a tagliare l'impasto. Lavoriamo partendo dal lato più corto. Realizziamo quindi delle strisce di circa 1 centimetro. Una volta tagliate tutte le strisce d'impasto, afferriamole per le estremità. Quindi allunghiamole leggermente. Andiamo ora a foderare una teglia con della carta da forno. Disponiamo le strisce d'impasto nella teglia cercando di mantenerle distanziate tra loro. Ora non ci resta che infornare in forno già caldo! Lasciamo cuocere i nostri grissini ad una temperatura di 200°C per circa 20 minuti. Quando saranno ben dorati andiamo a sfornarli. Lasciamoli raffreddare per bene. A questo punto possiamo guarnire i grissini con le fette di speck, semplicemente arrotolandole. Disponiamo i nostri grissini arrotolati allo speck sopra un vassoio da portata e serviamoli in tavola!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Possiamo rendere ancora più sfiziosi i nostri grissini cospargendoli con dei semi di sesamo!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

Come preparare i grissini all'olio

I grissini sono una ricetta tipica della nostra cultura gastronomica italiana. Li troviamo un po' dappertutto. Dalla pizzeria al ristorante, al negozio. Ma è così difficile preparare i grissini in casa? Assolutamente no! Si tratta piuttosto di una ricetta...
Antipasti

Ricetta: grissini al rosmarino

Capita spesso, soprattutto nella bella stagione, di organizzare serate in compagnia. Una spensierata cena tra amici, magari, in cui mangiare e bere qualcosa insieme. Se ci troviamo in questa situazione e le idee scarseggiano non facciamoci prendere dall'ansia....
Pizze e Focacce

Come fare i grissini di quinoa

I grissini sono degli alimenti, che appartengono alla categoria dei pani. Questi vengono utilizzati per accompagnare i pasti. Oppure, adoperati per servire gli antipasti o buffet. La particolarità dei grissini viene caratterizzata dalla sua speciale...
Consigli di Cucina

Come impiegare i semi di papavero in cucina

Per chi non lo sapesse, i semi di papavero si abbinano alla perfezione sia al salato che al dolce. In questa guida troverete infatti una serie di istruzioni per preparare, proprio con i semi di papavero, tante sfiziose ricette dall'antipasto al dessert....
Antipasti

Come preparare i grissini al gorgonzola

Quando arriva la bella stagione inizia la voglia di aria aperta, di passeggiate nella natura, di pic nic sui prati. In genere il giorno di Pasquetta apre la stagione delle gite fuori porta e ci si arrovella per trovare nuove pietanze da gustare all'aperto....
Antipasti

Come preparare i grissini al curry

Se avete intenzione di realizzare dei grissini fatti in casa, questa è la ricetta che fa per voi. Se siete stanchi dei soliti noiosi grissini nei vari supermercati, esultate. Infatti, questa ricetta vi cambierà la vita. Semplici da preparare e buonissimi,...
Antipasti

Antipasti di Natale: 5 idee usando i grissini

Il Natale è la festa della famiglia per eccellenza: la sera della Vigilia, e poi il 25 Dicembre, ci si trova tutti riuniti per scambiarsi auguri e doni, per giocare a carte o a tombola, e ovviamente per mangiare! I pasti delle feste devono prevedere...
Pizze e Focacce

Come fare i grissini integrali

I grissini sono una specialità della cucina torinese la cui invenzione risale al 1679 e si deve ad un fornaio di nome Antonio Brunero. Hanno la caratteristica di essere friabili e croccanti. Sono ottimi sia come semplice snack, sia per accompagnare i...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.