Come preparare i grissini di sfoglia al pesto

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se volete preparare uno sfizioso antipasto da gustare assieme a un ottimo spumante brut, ecco a voi i grissini di sfoglia al pesto. Sono molto semplici da realizzare e, se avete dei bambini, potrete farvi aiutare anche da loro per arrotolare la pasta sfoglia su sé stessa. Chi ha poco tempo a disposizione può acquistare il pesto già pronto nel banco frigorifero di un qualsiasi supermercato oppure quello conservato nei barattoli di vetro. Chi invece può dedicare qualche minuto in più alla cucina, troverà le dosi esatte per prepararlo con le proprie mani. Leggendo la guida a seguire non vi risulterà difficile comprendere come preparare i grissini di sfoglia al pesto.

25

Occorrente

  • 25 g di foglie di basilico
  • 15 g di pecorino stagionato
  • 50 ml di olio extravergine d’oliva
  • 35 g di parmigiano reggiano
  • 8 g di pinoli
  • Uno spicchio d’aglio
  • Sale
  • Un rotolo di pasta sfoglia pronta rettangolare
35

Preparare il pesto al basilico

Per prima cosa lavate accuratamente le foglie del basilico che avete a disposizione e poi lasciatele scolare bene in uno scolapasta. Sbucciate l’aglio e trituratelo grossolanamente con un coltello. Mettetelo nel bicchiere di un frullatore assieme al parmigiano e al pecorino tagliato a pezzetti. Frullate il tutto per qualche secondo. Aggiungete il basilico, i pinoli e il sale poi frullate di nuovo fino a ottenere un composto di un bel colore verde brillante.
Versate dentro il bicchiere del frullatore anche l’olio extravergine d’oliva e frullate fino a ottenere un composto cremoso molto fine. Non vi preoccupate se il colore verde brillante tende a divenire più scuro con il passare del tempo: è il naturale processo dell’ossidazione che niente toglie al suo prelibato gusto.

45

Preparare i grissini

Stendete la pasta sfoglia sopra un piano di lavoro e versateci sopra il pesto che avete preparato. Spalmatelo con il dorso di un cucchiaio assicurandovi che lo strato di farcia sia uniforme da tutte le parti. Con un coltello ben affilato, tagliatela a strisce larghe un centimetro nel senso della lunghezza. Prelevate una striscia così preparata e arrotolatela su se stessa creando così il primo grissino. Adagiatelo poi con delicatezza sopra una teglia antiaderente e con le dita premete le due estremità verso il basso per evitare che si srotoli durante la fase della cottura.
Procedete in questo modo fino ad aver arrotolato tutte le strisce di sfoglia che avete sul piano di lavoro.

Continua la lettura
55

Cuocere e servire i grissini

Accendete il forno impostandolo sui 180°C e, appena avrà raggiunto la temperatura indicata, infornate la teglia. Dopo circa venti o venticinque minuti di cottura, i vostri grissini al pesto saranno cotti al punto giusto. Toglieteli dal forno e lasciateli intiepidire qualche minuto prima di servire in tavola. Accompagnateli con un prosecco ben freddo o con un vino rosato frizzante. Questi grissini sono ottimi da gustare durante gli aperitivi con gli amici, durante i brunch ma potete presentarli in tavola anche come antipasto assieme a insalate fresche di stagione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare i grissini al curry

Se avete intenzione di realizzare dei grissini fatti in casa, questa è la ricetta che fa per voi. Se siete stanchi dei soliti noiosi grissini nei vari supermercati, esultate. Infatti, questa ricetta vi cambierà la vita. Semplici da preparare e buonissimi,...
Pizze e Focacce

Come fare i grissini al sesamo

I grissini sono un delizioso snack da concedersi per deliziare il palato.  Sono fragranti, croccanti, l'ideale complemento di antipasti e spuntini.  In commercio se ne possono trovare di varie dimensioni e aromatizzati con spezie come l'origano, il...
Pizze e Focacce

Come fare i grissini integrali

I grissini sono una specialità della cucina torinese la cui invenzione risale al 1679 e si deve ad un fornaio di nome Antonio Brunero. Hanno la caratteristica di essere friabili e croccanti. Sono ottimi sia come semplice snack, sia per accompagnare i...
Antipasti

Antipasti di Natale: 5 idee usando i grissini

Il Natale è la festa della famiglia per eccellenza: la sera della Vigilia, e poi il 25 Dicembre, ci si trova tutti riuniti per scambiarsi auguri e doni, per giocare a carte o a tombola, e ovviamente per mangiare! I pasti delle feste devono prevedere...
Pizze e Focacce

Come preparare i grissini all'olio

I grissini sono una ricetta tipica della nostra cultura gastronomica italiana. Li troviamo un po' dappertutto. Dalla pizzeria al ristorante, al negozio. Ma è così difficile preparare i grissini in casa? Assolutamente no! Si tratta piuttosto di una ricetta...
Antipasti

Come preparare i grissini arrotolati allo speck

Tra gli antipasti più amati e serviti in tavola, i grissini occupano di certo un posto speciale! Protagonisti delle nostre tavole nelle occasioni speciali e nei periodi di festa, sanno conquistare tutti con la loro leggerezza fragrante. Per stuzzicare...
Pizze e Focacce

Come fare i grissini di quinoa

I grissini sono degli alimenti, che appartengono alla categoria dei pani. Questi vengono utilizzati per accompagnare i pasti. Oppure, adoperati per servire gli antipasti o buffet. La particolarità dei grissini viene caratterizzata dalla sua speciale...
Antipasti

Ricetta: grissini al rosmarino

Capita spesso, soprattutto nella bella stagione, di organizzare serate in compagnia. Una spensierata cena tra amici, magari, in cui mangiare e bere qualcosa insieme. Se ci troviamo in questa situazione e le idee scarseggiano non facciamoci prendere dall'ansia....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.