Come preparare i maccheroni gratinati con il Bimby

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il Bimby è uno strumento di cucina molto diffuso, in quanto consente di preparare un'infinità di ricette, dolci e salate, tagliando, impastando e cucinando moltissimi ingredienti. È uno strumento usato molto da chi non possiede dimestichezza in cucina e che vuole preparare prelibatezze ottime e veloci da presentare anche ai propri commensali. Infatti questo robot detiene in dotazione un intero ricettario che consente di preparare innumerevoli ricette. Tra le tante capacità, come detto prima, permette anche di cucinare sughi e pasta o addirittura impastare la pasta per pizza e focaccia. Vediamo attraverso questa guida come preparare una ricetta interessante proprio con il robot da cucina: i maccheroni gratinati.

27

Occorrente

  • 5 misurini di latte
  • 1 misurino di farina
  • 110 gr di burro
  • noce moscata, sale, pepe q.b.
  • 1 misurino di panna
  • 200 gr di ricotta
  • 150 gr di prosciutto
  • 1 misurino di parmigiano
  • 500 gr di maccheroni
37

La besciamella

La prima cosa da preparare per i maccheroni gratinati è la besciamella. Preparare la besciamella con il Bimby è davvero veloce. Versare nel boccale del Bimby i cinque misurini di latte, la farina, mezzo cucchiaino di sale fino, un pizzico di pepe, un po' di noce moscata e 30 grammi di burro. Regolare quindi la velocità sul numero 1, impostare 90 gradi di calore e cuocere per sette minuti. Dopo il tempo indicato, la besciamella risulterà già pronta, quindi trasferirla in una ciotola e staccare il boccale del Bimby così da pulirlo e passare alla preparazione degli ingredienti successivi.

47

Il sugo

Ora si può quindi procedere alla preparazione del sugo per i maccheroni. Mettere nel boccale del Bimby il prosciutto cotto e tritarlo per cinque secondi alla velocità 1. A questo punto toglierlo e metterlo da parte. Versare adesso nel Bimby la besciamella, la ricotta, la panna, mezzo misurino di parmigiano e metà del prosciutto. Riposizionare l'indicatore alla velocità 1 ed amalgamare il tutto per cinque secondi. A parte cuocere i maccheroni in abbondante acqua salata e scolarli ancora al dente. La cottura si completerà in forno.

Continua la lettura
57

La cottura

Prendere quindi i rimanenti 80 grammi di burro ed usarli come condimento per la pasta. Scegliere ora una pirofila sufficientemente grande, preferibilmente di forma rettangolare ed ungere leggermente il fondo, quindi distribuire uniformemente i maccheroni all'interno. Sopra i maccheroni versare il composto di formaggio e prosciutto che sono stati preparati prima. Come ultima cosa, spolverare la superficie con parmigiano ed il prosciutto rimasti. Completare la cottura dei maccheroni in forno preriscaldato a 200 gradi per 20 minuti. A questo punto i maccheroni sono pronti da servire.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Con la funzione grill renderete ancora più croccante la superficie
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

5 consigli per una frittata di maccheroni perfetta

La frittata di pasta può sembrare un piatto elementare. In realtà servono degli accorgimenti per ottenere una frittata perfetta, sia per quanto riguarda il sapore che l'aspetto. In ogni caso non bisogna essere cuochi, ma avere una grande passione per...
Primi Piatti

Ricetta: maccheroni con le noci

Se vi piacciono le ricette veloci ma dai sapori decisi allora siete proprio nel posto giusto. Quella che vi propongo oggi è una ricetta molto facile ed anche economica. Sto parlando dei maccheroni con le noci. È possibile realizzarla in due varianti...
Primi Piatti

Come preparare i maccheroni ripieni

I maccheroni è un tipo di pasta molto conosciuto e apprezzato in Campania e nel Lazio soprattutto, ma certamente è noto e diffuso un po’ in tutta Italia. Per una buona riuscita di un piatto costituito da maccheroni, è di fondamentale importanza la...
Primi Piatti

Ricetta: maccheroni con le seppie

Il pesce è un alimento che si abbina benissimo con la pasta. Infatti, molte ricette tradizionali e conosciute lo contengono. Una ricetta che spesso viene utilizzata è quella dei maccheroni con le seppie. Questo è un primo piuttosto semplice da realizzare...
Primi Piatti

Ricetta: maccheroni con asparagi

Gli asparagi sono degli ortaggi davvero deliziosi e delicati. Arrivano sulle nostre tavole in primavera e ci permettono di creare ricette straordinarie in pochissimo tempo. Una ricetta da provare assolutamente è quella dei maccheroni con asparagi. La...
Dolci

Ricetta: maccheroni dolci

La pastasciutta è il piatto per eccellenza della tradizione italiana. Di solito la pastasciutta viene condita con una semplice salsa al pomodoro; ma tra le varie ricette regionali esiste anche una variante piuttosto curiosa. I maccheroni dolci sono tipici...
Primi Piatti

Ricetta: maccheroni alla chitarra con le triglie

I maccheroni alla chitarra con le triglie sono un primo piatto molto gustoso adatto per le calde giornate estive. In questo piatto trovate riuniti tanti sapori mediterranei, come pomodorini, capperi, olive e triglie. Prepararlo e abbastanza semplice e...
Primi Piatti

Ricetta: maccheroni al pangrattato

Una delle ricette più antiche della tradizione italiana è quella dei maccheroni al pangrattato. L'idea è nata da una famiglia povera che in casa aveva solo farina e pane raffermo. Attivando l'ingegno è stato ottenuto un piatto ricco e saporito che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.