Come preparare i muffin di Natale con uvetta e canditi

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Da qualche decennio i classici dolcetti inglesi, "i muffin", sono prepotentemente entrati a far parte della nostra cucina. Questi sofficissimi dolci si possono preparare in molto modi ma la prerogativa necessaria è che siano di forma rotonda. Esistono, comunque, anche delle versioni salate. La particolarità di questo cake è la lavorazione che si esegue in due modalità differenti. Una è basata sugli ingredienti in polvere (la farina, il lievito ed il cacao), mentre l'altra su quelli liquidi (lo yogurt, il burro ed il latte). Questi, ovviamente, sono diversi per ogni singola ricetta, dal momento che ogni composto prevede l'aggiunta di alimenti differenti come il cioccolato, il caffè, la banana, le mandorle, la fragola, e anche gli ortaggi e le verdure. Anche a Natale i muffin possono essere preparati approfittando degli odori e dei sapori che la cucina natalizia ci mette a disposizione. In questa guida spiegheremo, dettagliatamente, come preparare i muffin di Natale con l'uvetta ed i canditi.

25

Occorrente

  • Farina
  • Burro
  • Canditi
  • Uvetta sultanina
  • Zucchero
  • Uova
  • Latte
  • Scorza grattugiata di limone
  • Lievito
  • Un pizzico di sale
  • Marzapane per le decorazioni
35

Preparare l'impasto

Il primo passo da fare, consiste nell'ammollare l'uvetta in acqua fredda per circa 15 minuti e mantenerla da parte. In un recipiente alto montare 100 grammi di burro ammorbidito con 150 di zucchero, realizzando in questa maniera, un composto dalla consistenza omogenea. Servitevi del mixer o dello sbattitore. In seguito, aggiungere, una alla volta, due uova, la scorza di un limone grattugiato ed un pizzico di sale. A questo punto, avvalendosi dell'ausilio di una spatola, incorporare 250 grammi di farina setacciata con il lievito, alternandola con 1,5 dl di latte a temperatura ambiente.

45

Mettere nel forno i muffin

Successivamente, si devono aggiungere 100 grammi di canditi ed 80 grammi di uvetta scolata, non prima di averli passati in un po' di farina. Questo procedimento serve per non fare cadere uvetta e i canditi sulla parte bassa dei pirottini infatti, così facendo gli ingredienti rimangono in superficie. Fatto tutto questo, si deve mescolare delicatamente il composto realizzato, e colare l'impasto nelle piccole forme che sono state preparate. In questo procedimento è necessario ricordarsi di non colmare i pirottini, bensì di riempirli per i 2/3. Dopodiché, sono pronti per essere infornati ad una temperatura di 180° per 20/25 minuti circa.

Continua la lettura
55

Decorazione dei dolci

Dal momento che si parla di dolci natalizi, l'atmosfera tipica viene già creata dall'uvetta e dai canditi, tipici delle festività di questo periodo. Tuttavia, si possono realizzare delle decorazioni con del marzapane. Per conferire, inoltre, un buon effetto visivo, è necessario essere molto precisi, e soprattutto usare i classici colori del Natale (il verde, il rosso, il bianco, il dorato). Una volta terminata la cottura e quando si sono raffreddati, possono essere applicati i vostri piccoli addobbi natalizi con una siringa decoratrice oppure servendosi della vostra abilità manuale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare i muffin all'uvetta

I muffin sono dei dolci di origine inglese, molto soffici e per questo simili ai plumcake. Possono essere sia dolci che salati, a seconda degli ingredienti che vengono impiegati durante la loro realizzazione. Sono ottimi a colazione, perfetti per un tè,...
Dolci

Come realizzare un panettone in casa

Il panettone è il dolce tradizionale più famoso delle feste natalizie. Apprezzato in tutta Italia, conquista il palato grazie alla consistenza soffice e delicata, accompagnata dai condimenti al suo interno. Ce ne sono di diverse varianti, ma dopo aver...
Dolci

Ricette: ciambella ai canditi e pinoli

La ciambella da sempre è uno dei dolci classici della cucina italiana. Questo dolce è perfetto per allietare qualsiasi momento della giornata, dalla colazione alla merenda. Esistono diverse varianti ed ingredienti per personalizzare le ciambelle secondo...
Dolci

Come preparare il salame di cioccolato coi canditi

Capita spesso di voler preparare un dolce da servire in un occasione speciale e di cercare qualcosa di originale da portare in tavola, per questo motivo, nei prossimi passaggi, vedremo come preparare il salame di cioccolato coi canditi. Il dolce proposto...
Dolci

Come preparare il budino di semolino di Pasqua

Nonostante siamo circondati dalla novità dei dolci di provenienza straniera, come ad esempio la tradizione americana, non possiamo dimenticare le ricette tradizionali che la nostra bell'Italia conserva dalla notte dei tempi. Il budino di semolino è...
Dolci

Come riciclare il pandoro

Durante il periodo natalizio le nostre case sono sommerse da moltissimi dolciumi, regali e gli immancabili panettoni e pandori natalizi che danno un tocco di dolcezza alle nostre tavole. I pandori sono molto amati, sia dai grandi che dai piccoli, soprattutto...
Dolci

Come fare le frittelle all'uvetta

Le frittelle non mancano mai sulle tavole delle feste, in particolare durante il periodo di carnevale. Nel dettaglio all'interno di questo tutorial vi mostrerò come fare le frittelle all'uvetta: si tratta di una variante soffice e profumata, ideale da...
Dolci

Come preparare la torta alla ricotta e uvetta

La colazione deve essere ricca e nutriente per poter affrontare al meglio la giornata. Generalmente si consumano le fette biscottate con marmellata, ma la domenica mattina è possibile fare un'eccezione alla regola mangiando una bella fetta di torta....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.