Come preparare i ravioli al radicchio in salsa di tonno

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Siamo alla ricerca di una ricetta originale, adatta alla stagione invernale e che possa stupire i nostri ospiti dando prova delle nostre capacità in cucina? I gustosi ravioli al radicchio in salsa di tonno possono essere una soluzione di sicuro effetto sulla nostra tavola: il radicchio rosso, definito "fiore d'inverno", è un ingrediente di stagione ricco di caratteristiche benefiche per il nostro organismo, di sostanze depurative e antiossidanti e con il suo particolare gusto amarognolo riesce a conferire ai piatti carattere e gusto. Accostiamolo ad una salsa di tonno per ottenere un abbinamento di sapori particolarissimo ma delicato e pieno di sapore. Vediamo allora come preparare un piatto di ravioli al radicchio in salsa di tonno.

28

Occorrente

  • Ingredienti per 4 persone
  • 200 gr. di farina 00
  • 4 uova
  • 400 gr. di radicchio rosso ( quello trevigiano ha un sapore più deciso)
  • 200 gr. di taleggio
  • 100 gr. di ricotta
  • parmigiano grattugiato
  • 4-5 scalogni
  • 200 gr. di tonno al naturale
  • un limone
  • olio , pepe e sale q.b.
38

Incominciamo a preparare il ripieno dei nostri ravioli: Puliamo i cespi di radicchio sfogliandoli e tagliamo le foglie a striscioline. Nel frattempo, mettiamo a rosolare lo scalogno tritato in una padella con un po' di olio. Quando lo scalogno sarà caramellato aggiungiamo il radicchio e lasciamo cuocere per circa quindici minuti, bagnando con acqua o brodo se dovesse ritirarsi troppo.
In una terrina a parte lavoriamo la ricotta con l'uovo, il parmigiano, sale e pepe e quindi aggiungiamo il radicchio una volta che si sarà raffreddato. Amalgamiamo il tutto per bene.

48

Occupiamoci ora della preparazione della pasta dei nostri ravioli:

Mettiamo nel mixer la farina, un uovo e l'olio, azioniamo il mixer, finché l'uovo non verrà del tutto assorbito dalla farina. A questo punto possiamo aggiungere altre due uova e lasciar andare il mixer finché non si sarà formato un impasto. Una volta tirato fuori dall'impastatrice l'impasto andrà comunque lavorato un po', per renderlo più soffice ed elastico. Più lo si lavora migliore sarà il risultato.
Formiamo una palla con il nostro impasto e lasciamolo riposare almeno un'ora dopo averlo coperto per evitare che asciughi.

Continua la lettura
58

Trascorsa l'ora di riposo della pasta possiamo procedere a spianarla con un matterello, badando a formare una sfoglia sottile. Serviamoci di una spianatoia e infariniamo più volte sia il piano di lavoro che il nostro matterello.
Una volta tirata la sfoglia formiamo i ravioli aiutandoci con un tagliaravioli o con un bicchiere. Riempiamo quindi ciascun raviolo con l'impasto di radicchio e ricotta precedentemente preparato e aggiungiamo ad ognuno un pezzettino di taleggio che avremo già tagliato a dadini.
Chiudiamo i nostri ravioli spennellandone i bordi con un po' di latte in modo che si chiudano bene e non rischino di aprirsi durante la cottura.
Disponiamo i ravioli in un piatto infarinato, senza ammassarli ma distanziandoli l'uno dall'altro e dedichiamoci alla preparazione della salsa.

68

Per preparare la nostra salsa al tonno avremo bisogno di:
200 gr, di tonno al naturale
2 scalogni
1 limone
2 cucchiai di olio

Tritiamo lo scalogno e rosoliamolo qualche minuto nella padella, aggiungiamo quindi il tonno sbriciolato e innaffiamolo con il succo di limone. Lasciamo sul fuoco solo qualche minuto, il tempo che il tonno si insaporisca e spegniamo la fiamma.

78

Mettiamo sul fuoco una capace pentola d'acqua salata. Attendiamo che l'acqua raggiunga l'ebollizione, quindi caliamo i nostri ravioli. Dobbiamo fare molta attenzione alla cottura, tenendo presente il fatto che i ravioli fatti a mano cuociono molto velocemente, in un massimo di due-tre minuti. Generalmente essi verranno a galla appena cotti e dovremo raccoglierli con un mestolo forato versandoli nella padella con la salsa di tonno. Facciamo saltare i nostri ravioli a fiamma vivace per qualche minuto, mescolandoli alla salsa al tonno in modo che si insaporiscano bene.
Serviamo i nostri ravioli al radicchio in salsa di tonno caldissimi e prepariamoci a ricevere le lodi dei nostri ospiti.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La ricetta prevede di realizzare i ravioli a mano ma nulla vieta di acquistare dei ravioli al radicchio già fatti, presenti sul mercato. In questo modo la ricetta diventa davvero semplicissima e rapidissima da realizzare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: ravioli formaggio, radicchio e speck

Preparare la pasta in casa oltre che essere un modo per mangiare sano e senza conservanti, è anche un ottimo passatempo per chi coltiva l'hobby dell'arte culinaria. Se infatti intendete cimentarvi nella preparazione di una ricetta a base di ravioli,...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli al radicchio e taleggio

La pasta è uno dei piatti più rinomati al mondo, specialità tipicamente italiana. Ogni regione ha le sue peculiarità e l'Emilia Romagna è rinomata sicuramente per la preparazione della pasta fresca ripiena, come tortellini e ravioli. Si tratta di...
Primi Piatti

Come preparare i ravioli di formaggio al radicchio

Cucinare è sempre un piacere per tutti gli appassionati. Se state cercando una ricetta molto conosciuta e sicuramente molto buona siete nel posto giusto; di seguito infatti vi sarà spiegato come preparare i ravioli di formaggio al radicchio. Questa...
Primi Piatti

Ricetta: insalata di ravioli

Quando le temperature esterne cominciano ad alzarsi, anche le abitudini culinarie cambiano. Con l'arrivo dell'estate, si abbandonano i piatti elaborati e al loro posto, si introducono piatti più leggeri. Questo discorso vale soprattutto per la pasta,...
Primi Piatti

3 ripieni alternativi per i ravioli

I ravioli sono una preparazione gastronomica tipica italiana, che ogni regione o località realizza secondo le proprie personalissime varianti, mettendole in atto nell'elaborazione dei ripieni. Trattandosi di una pietanza versatile, la farcitura si presta...
Primi Piatti

Come preparare i raviolii al salmone, asiago e radicchio su crema di patate

I ravioli sono uno dei tipi di pasta fresca più diffusi in ogni regione e, la loro preparazione, anche se molto semplice, si rivela sempre una scelta ad effetto per i pranzi e le cene in famiglia, poiché sono un piatto generalmente apprezzato da grandi...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli al vapore

Ecco pronta per tutti voi, una nuova ricetta, molto particolare e particolarmente esotica. Stiamo parlando del modo di preparare i famosi ed anche gustosi ravioli al vapore. Questo modo di cuocere i ravioli e cioè al vapore, è una valida alternativa...
Primi Piatti

10 modi per cucinare i ravioli

I ravioli sono un primo piatto italiano molto semplice da preparare. Solitamente sono ripieni con ingredienti diversi, dalla carne, alla verdura e al formaggio. In questa guida non ci occuperemo di creare ravioli dalla pasta, ma vi saranno illustrati...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.